CHIUDI
CHIUDI

19.07.2019

Anche lo show di cavalli alla sagra di Santa Cristina

Ci saranno anche esibizioni equestri all’antica sagra di Santa Cristina con lo spettacolo «Crazy horse» (Cavallo pazzo). È una delle attrazioni della sagra dedicata a Santa Cristina, che ricorre il 24 luglio. Torna oggi a Ceredello, l’ Antica sagra di Santa Cristina che si protrae fino al 24 luglio tra sport, musica, giochi, chioschi gastronomici, una gara. E' una festa antica, secolare, le cui fondamenta sono la devozione alla santa patrona e l’amore per l’antica chiesetta-oratorio a lei dedicata, attorno alla quale si teneva una fiera che, in passato, era contadina. Oggi la sagra, organizzata dall’associazione Ceredello 2000 col patrocinio del Comune e la collaborazione della Pro loco, coinvolge tutti ed è nel parco giochi in Via Ceredello di sotto. «Evoca una scadenza «sacra», un giorno in cui nessuno lavorava e anche le trebbiatrici di frumento erano messe da parte perché era.... Santa Cristina che, quest’anno, è nel giorno del gran finale», esordisce Fausto Pietropoli del direttivo della associazione ricordando che oggi si inizia alle 18 quando, saranno aperti i punti gastronomici. Stasera si apre con il rock della Band sky N'Streets seguito, alle 22, dalla musica afro dei dj Corrado e Stefan Egger . Domani alle 13 scatta il sedicesimo Green volley Santa Cristina che terminerà verso le 18,30 con le premiazioni prima delle 19 , l’ora di inizio del gettonato spettacolo equestre Crazy Horse con esibizioni acrobatiche a cavallo e in carrozza e la partecipazione di atleti in arrivo da tutta Italia. Alle 21,30 liscio con l'orchestra di Jonathan e Gianni Dego. Domenica Ceredello si anima presto: «Alle 9 si ritrova qui il raduno delle vespe organizzato dal Vespa club di Caprino che porterà almeno 200 di questi simpatici scooter. Sempre alle 9 e fino alle 17 si terrà una gara equestre interregionale. Dalle 11 alle 18 torna il gruppo intercomunale Incontrarte col Palio dei Comuni, giochi di società d'altri tempi con squadre in arrivo da paesi limitrofi», spiega Pietropoli. Alle 21 liscio con l'orchestra Giuliano e i Baroni. Il 22 dalle 21 serata bavarese con specialità tredesche. La musica sarà quella del gruppo Gibierfestband, Il 23 , sempre alle 21, Paolo Bertoli proporrà il suo liscio. Si chiude il 24 luglio quando tutti si lasceranno stregare dallo spettacolo «Giochi di colori a ritmo di musica» che chiuderà coi botti. •

B.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1