CHIUDI
CHIUDI

05.01.2020 Tags: Affi

«Cantiamo per Anna» Concerto per sostenere le opere della missionaria

Suor Anna Tommasi
Suor Anna Tommasi

Oggi alle 20.30, nella cappella di Villa Elena da Persico, si svolgerà la 25a edizione del «Progetto Malawi, cantiamo per Anna», concerto natalizio benefico, corale e strumentale promosso dal comitato organizzatore con il patrocinio del Comune di Affi. La serata, che è a ingresso libero, è finalizzata alla raccolta fondi a favore delle opere missionarie in Malawi di Anna Tommasi, originaria di Affi e dal 1960 entrata nella comunità F.a.l.m.i. (Francescane ausiliarie laiche missionarie dell'Immacolata), che da diciassette anni opera in Malawi. Il programma musicale prevede le esibizioni del complesso di cornamusa e ciaramella di Negrar, del coro di San Zeno di Montagna, dalla corale San Francesco di Colombare di Sirmione e del coro La Chiusa. Al termine del concerto, nella sede del gruppo alpini, è in programma un momento conviviale. Molte iniziative sono partite grazie alla raccolta fondi in occasione di questi concerti e alle donazioni dei cittadini di Affi. Tra queste la costruzione di un ospedale e di una chiesa. È stato possibile inviare ad Anna diversi container con vestiario e attrezzature edili. Grazie a un compaesano, che ha coinvolto alcuni suoi colleghi imprenditori del settore lapideo, è stato possibile acquistare anche un autocarro. Da qualche anno è stata costituita una onlus che permette a tutti coloro che effettuano la donazione a favore di Anna di poter godere delle detrazioni fiscali. Anna Tommasi in Malawi svolge il suo servizio missionario in ambiti diversi: religioso, assistenziale, educativo, sociale. Con il progetto di costruzione delle scuole materne rurali ha fatto sorgere 70 asili, frequentati da 3 mila e 500 bimbi, in diversi villaggi. Anna è impegnata anche nel progetto carceri. Presta assistenza in undici istituti di pena di cui due minorili. Lo scopo di questa attività è quello di sostenere il processo di riabilitazione dei detenuti.

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie