CHIUDI
CHIUDI

28.06.2020

Alto Garda preso
d'assalto, code
per il rientro

Spiagge di Brenzone prese d'assalto dai turisti e da tanti veronesi di ogni età in cerca di sollievo dalla calura. E forse anche per buttarsi alle spalle le lunghe settimane di "quarantena" durante l'emergenza Covid-19. Con ripercussioni però sul traffico lungo la Strada Gardesana.

 

Nella prima domenica d'estate, con temperature oltre i 30 gradi e cielo azzurro senza nuvole, famiglie con bambini, coppie e tante compagnie di amici hanno affollato per tutto il giorno i lidi dell'alto Garda da Castelletto ad Assenza, al confine ormai con il Comune di Malcesine. Alle 19 sono ancora molte le persone in spiaggia e già dopo le 17 si sono verificate code sulla Gardasana per chi doveva rientrare a casa, con ingorghi soprattutto a Torri, tra Punta San Vigilio e Garda, tra Costermano e Albarè, code che hanno inevitabilmente allungato i tempi di percorrenza degli automobilisti.

Camilla Madinelli
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie