CHIUDI
CHIUDI

16.07.2019

Vola dall’impalcatura per cinque metri

Infortunio sul lavoro in un cantiere edile ieri mattina ad Albisano. Poco prima delle 11 del mattino, P.S., un operaio di 42 anni, stava lavorando assieme ad alcuni colleghi in via San Zeno, vicino alla strada collinare che dalla frazione di Torri porta verso San Zeno di Montagna dove si stanno costruendo una serie di nuove abitazioni. L’uomo si trovava su un’impalcatura di una delle villette in costruzione, quando all’improvviso è scivolato, cadendo da cinque metri di altezza in una botola che si trovava più sotto. Nella caduta è rimasto impigliato con un braccio subendo in particolare un forte trauma alla spalla. Subito dopo l’incidente sono stati chiamati i soccorsi. Sul posto sono arrivati un’ambulanza della Croce Bianca di Torri e Garda e un’auto medica del 118. Sul luogo dell’infortunio sono giunti per i rilievi del caso anche gli agenti della polizia municipale con il comandante Domenico Tenca per i rilievi, oltre agli uomini dello Spisal, il Servizio prevenzione igiene sicurezza ambienti di lavoro dell’Ulss. Il quarantaduenne è stato trasportato all’ospedale di Peschiera in codice giallo, dove è stato curato dai sanitari che si sono concentrati, soprattutto, sulla lesione della spalla, riportata nel volo dall’impalcatura. Da quanto appreso l’uomo è sempre stato cosciente e non sarebbe in pericolo di vita anche se non si conosce la reale entità del trauma riportata dallo sfortunato operaio. Da una prima ricostruzione sembra che la principale causa della brutta caduta sia stata il basamento del ponteggio dove si trovava l’operaio, reso particolarmente scivoloso a causa della pioggia che ieri mattina era scesa sul Garda-Baldo così come quasi in tutta la provincia di Verona. Ad ogni modo i vigili e i tecnici dell’azienda sanitaria stanno ricostruendo l’esatta dinamica dell’infortunio all’operaio, per capire tra l’altro se siano state rispettate tutte le norme di sicurezza. Il fatto è accaduto solo poche ore dopo il drammatico incidente sul lavoro di Cellore di Illasi, dove ha perso la vita un agricoltore, rimasto schiacciato dal proprio trattore. Con i due incidenti di ieri, sono già tredici gli infortuni verificatisi dall’inizio dell’anno nella nostra provincia con sei lavoratori deceduti. Va un po’ meglio rispetto allo scorso anno quando ad oggi, gli infortuni verificatisi in provincia erano stati già ventisette con 12 operai deceduti durante l’orario di lavoro. •

EM.ZAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1