CHIUDI
CHIUDI

16.07.2019

Tassista abusivo
beccato con sette
persone in auto

Il comandante della polizia locale, Federico Bonfioli
Il comandante della polizia locale, Federico Bonfioli

Dopo un mese di indagini su veicoli e licenze rilasciati per servizi di Noleggio con conducente operativi sia sul territorio comunale di Bardolino, tra piazzale Aldo Moro, locali notturni e bar, sia da Bardolino verso paesi limitrofi come Garda o Lazise, i poliziotti locali capitanati dal comandante Federico Bonfioli tra il 5 e 6 luglio hanno svolto una missione in borghese e si sono finti clienti bisognosi di un trasporto perché privi di mezzi propri o impossibilitati a guidare. In questo modo, spiega il comandante, hanno stanato due situazioni «irregolari rispetto a quanto prevede la normativa nel Codice della strada». 

 

Il primo, «un conducente veronese ha esibito la licenza di Ncc, ma il veicolo usato era civile e non autorizzato per questo tipo di servizio». Un altro, trentino, non è risultato nemmeno in possesso dell’autorizzazione a svolgere la professione pur facendolo e avendo caricato a bordo sette persone ignare dell’irregolarità, commessa da chi si era improvvisato conducente di auto a noleggio pur non avendo alcuna licenza».

 

A entrambi è stata ritirata la carta di circolazione ed è stata trasmessa alla Motorizzazione civile che può deciderne la sospensione da due a otto mesi. 

Camilla Madinelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1