CHIUDI
CHIUDI

16.05.2019

Ha un malore in centro Interviene la polizia locale

I soccorsi prestati al turista colto dal malore
I soccorsi prestati al turista colto dal malore

La polizia locale di Bardolino è intervenuta in pieno centro nel pomeriggio di oggi per soccorrere un turista tedesco di 70 anni che si è sentito male all’improvviso e si è accasciato a terra mentre era a passeggio con la moglie. L’intervento è avvenuto in via Manzoni, tra i negozi, intorno alle 17.30. Non appena ricevuta la chiamata con la richiesta urgente di aiuto, da un cittadino che segnalava un possibile arresto cardiaco, il comandante della polizia locale Federico Bonfioli si è recato sul posto con due agenti usando l’auto di servizio dotata di un defibrillatore semi automatico utile nel primo intervento in attesa dei mezzi di soccorso e del personale medico. «Non appena siamo arrivati ci siamo accorti che l’anziano tedesco non era in arresto, il battito era irregolare ma c’era e pertanto non abbiamo avuto bisogno di azionare il defibrillatore», spiega il comandante Bonfioli. «Era anche semi cosciente e rispondeva ad alcuni stimoli». Insieme ai suoi agenti, Bonfioli ha messo l’uomo in posizione laterale di sicurezza e lo ha tenuto sveglio fino a quando non sono arrivate le ambulanze e il personale sanitario. Il turista a questo punto è stato stabilizzato e portato all’ospedale di Peschiera. La moglie, turbata da tutto l’accaduto, è stata assistita dagli agenti e poi in taxi ha raggiunto il marito alla clinica Pederzoli. I vigili hanno attivato le sirene per farsi largo in sicurezza tra la folla nelle vie anguste dell’area pedonale bardolinese, sotto gli occhi di numerosi turisti e visitatori che in questo periodo affollano la località gardesana per le vacanze, creando un certo scompiglio.

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Elezioni-2019 Europee Amministrative
giro2019 giro2019

Sondaggio

Sboarina e Salvini vogliono chiudere i cannabis store legali. Siete d'accordo?
ok

Spettacoli

Sport