CHIUDI
CHIUDI

05.02.2020

Di Francesca Mannu
il disegno vincente
per il piatto solidale

Francesca Mannu, studentessa al terzo anno dell'Istituto Tusini di Bardolino, è la vincitrice del concorso «Metà piatto per solidarietà» nato dalla collaborazione tra la scuola salesiana di formazione professionale che si trova sulle colline bardolinesi, l'azienda Ancap di Sommacampagna che produce porcellane e il Dab -Villaggio educativo salesiano che si trova ad Albarè di Costermano.

 

Il progetto decorativo ideato da Mannu per un grande piatto da pizza ha avuto la meglio sui 19 realizzati da ognuno dei suoi compagni di classe della Terza C, settore Operatore ai servizi di vendita, coinvolta nel concorso con la supervisione della professoressa Francesca Cacciatori, docente di disegno e progettazione. Il disegno primo classificato sarà realizzato da Ancap su 200 pezzi che saranno donati al Dab, secondo la vocazione solidale del premio.

 

Emozionata la vincitrice, che ha ricevuto pergamena e applausi nell'aula magna della scuola. Al secondo posto si è classificato Davide Tomezzoli, che si è ispirato al sole e ai suoi raggi che donano calore. Terza classificata Azeza Mouhammadi, che per il suo progetto si è ispirata invece al mondo della moda. Infine un premio speciale è stato assegnato dalla giuria a Brenda Rizzo, per il suo lavoro di ricerca su miti, disegni e riti africani legati alle "buone energie" e alla condivisione. Oltre alla Cacciatori, ai ragazzi hanno presentato il concorso, i principi che lo ispirano, i partner e le idee per il prossimo futuro anche il vice direttore della scuola Michele Gandini, il responsabile di marketing e comunicazione di Ancap Simone Boschini e l'educatore del Dab Emil Nobis. 

Camilla Madinelli
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie