CHIUDI
CHIUDI

27.02.2020

Croce Rossa, si cambia Il presidente ora è Buzzi

Emilio Buzzi
Emilio Buzzi

Cambio della guardia al vertice del Comitato della Croce rossa italiana Bardolino Baldo-Garda. Lascia, per suo volere, la presidenza Cinzia Benetton, che rimarrà con altri compiti. I soci hanno eletto nuovo presidente Emilio Buzzi, storica figura dell’associazione, che sarà aiutato nel direttivo da Riccardo Consolini, vice Presidente, Nicola Peron, Tobia Bolomini, rappresentante dei giovani, e Cinzia Faesi. Durante il rinnovo delle cariche è stata illustrata l’attività dell’ultimo anno. In particolare il Comitato di Bardolino Baldo Garda svolge un servizio di urgenza ed emergenza 118 in convenzione con l’Ulss 9 Scaligera, coordinato dalla centrale operativa del 118 di Verona, con l’ambulanza medicalizzata al presidio ospedaliero di Caprino: servizio svolto tutti i giorni h. 24 grazie alla collaborazione con la Cri di Verona. Nell’ultimo anno sono stati formati sedici nuovi soccorritori di ambulanza. Nello specifico sono stati 970 gli interventi in emergenza. Tra i compiti svolti il trasporto infermi dal venerdì sera alla domenica mattina partendo dalla base di Bardolino, fino a giugno 2019, per 47 volte. A queste si aggiungono nove uscite per trasporti privati. I servizi d’assistenza sanitaria a manifestazioni sono stati 42. Nelle piazze di Bardolino, Lazise, Cisano, Spiazzi, San Zeno di Montagna la domenica mattina viene svolto il servizio gratuito di misurazione pressione e saltuariamente anche di misurazione glicemia. Inoltre il Comitato di Bardolino organizza corsi di primo soccorso per le scuole. Non sono mancate le lezioni rivolte agli studenti sulla rianimazione cardiopolmonare e le manovre salvavita pediatriche cosi com’è stata intensa la raccolta e distribuzione di generi alimentari arrivando ad assistere 75 nuclei familiari. Volontari che hanno affiancato i servizi sociali per la distribuzione dei pasti caldi o il trasporto disabili. Grazie alla raccolta fondi, circa 10 mila euro, sono state aiutate anche famiglie in difficoltà.

S.J.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie