CHIUDI
CHIUDI

10.11.2019

Bardolino ricorda Franco Delaini
con una mostra di architettura

Inaugurata a Bardolino, nella tarda serata di venerdì, la mostra d'architettura dedicata al compianto Franco Delaini, funzionario dell’ufficio tecnico del Comune. A tagliare il nastro della rassegna, in esposizione nella Sala della Disciplina di Borgo Garibaldi dalle 9 alle 18 di ogni giorno fino all’8 dicembre, i familiari di Delaini. Accanto a loro, oltre alle autorità locali, decine  e decine di professionisti che hanno ammirato il lunghissimo “tavolo” contenente i ventiquattro progetti di particolare rilevanza che hanno modificato il modo con cui si intende preservare il contesto in cui si costruisce. A curare la mostra gli architetti Alberto Vignolo e Marco Ardielli. “Si tratta di un libro aperto rigido per un allestimento a costo zero visto che il materiale usato (tranne i disegni) verrà tutto riciclato e rivenduto”, ha spiegato Ardielli pronto a sottolineare che il merito di Delaini, è stato “di attrarre a Bardolino un sacco di giovani architetti che qui hanno trovato la sponda per fare qualcosa di più, d’innovativo”. 

Stefano Joppi
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1