Tragedia sfiorata a Torri

Auto si cappotta sulla Gardesana dopo aver tamponato tre mezzi in sosta

Incidente in località Frader. L'auto si è ribaltata su un fianco
Incidente in località Frader. L'auto si è ribaltata su un fianco
Incidente in località Frader. L'auto si è ribaltata su un fianco
Incidente in località Frader. L'auto si è ribaltata su un fianco

Incidente spettacolare nel tardo pomeriggio di ieri sulla Gardesana a Torri. Poco prima delle 19, in località Frader, vicino al locale Ago e Rita, un ottantenne del posto, mentre era a bordo della sua Fiat Panda e stava procedendo sulla carreggiata in direzione nord, verso Brenzone, si è cappottato. Da una prima ricostruzione l'anziano, per causa in via di accertamento, ha perso il controllo dell'auto colpendo tre vetture parcheggiate sul lato a monte della SR249. A

causa dell'impatto con i veicoli l'automobile si è ribaltata su un fianco, invadendo l'altra corsia, da cui per fortuna in quel momento non sopraggiungeva nessuno. Inoltre fortunatamente l'auto non ha sfondato il guard rail che delimita la strada, al di là del quale c'è la spiaggia, che a quell'ora era ancora affollata di bagnanti.

Subito dopo l'impatto sono accorse diverse persone che hanno chiamato i soccorsi. Poco dopo sono arrivati un'ambulanza infermierizzata del 118, la polizia stradale e i vigili del fuoco di Bardolino. I sanitari hanno praticato le prime cure all'uomo, poi trasferito all'ospedale di Peschiera per accertamenti. S.F., 24 anni, di Torri, che si trovava subito dietro la vettura guidata dall'ottantenne conferma la dinamica: «Stavo tornando a casa, quando all'improvviso ho visto l'auto che mi precedeva sbandare e urtare alcune auto parcheggiate a bordo strada. Per fortuna che dall'altra parte in quel momento non arrivava nessuno, altrimenti l'incidente poteva trasformarsi in una tragedia».

La polizia stradale ha effettuato i rilievi del caso, mentre i pompieri hanno pulito l'asfalto con materiale assorbente per evitare che l'olio o altri liquidi potessero rendere scivoloso e pericoloso il fondo stradale. Sulla Gardesana si sono formate inevitabilmente delle code su entrambe le carreggiate. Terminate le operazioni di pulizia della strada il traffico è tornato a scorrere regolarmente.•.

Emanuele Zanini