CHIUDI
CHIUDI

21.05.2020 Tags: Peschiera del Garda

Autisti di autobus diventano viticoltori

Da autisti di autobus a viticoltori: durante la pandemia datore di lavoro e dipendenti della Peschiera Viaggi srl hanno deciso di provare a reinventarsi in attesa che anche il settore turistico e dei viaggi organizzati possa ripartire. Da inizio maggio Marco Cussolotto, titolare dell’azienda arilicense di noleggio autobus e pullman gran turismo, e la sua squadra di quindici autisti stanno lavorando nei vigneti dell’azienda agricola Le Morette di Peschiera, guidata da Fabio e Paolo Zenato. Rimasti senza lavoro a causa del Covid-19, dopo due mesi di attesa della cassa integrazione hanno deciso di non rimanere con le mani in mano e si sono messi a disposizione per curare i vigneti di cui il territorio gardesano è ricco. Hanno seguito un breve periodo di formazione sotto la guida di Paolo Zenato e ora gli autisti si occupano della potatura e della gestione della chioma del vigneto. Una collaborazione che se da un lato consente di reimpiegare lavoratori altrimenti inoccupati, dall’altra risponde alla carenza di manodopera stagionale che sta colpendo il settore agricolo. Un sostegno reciproco che, fanno sapere i protagonisti di questa storia, in caso di necessità sarà rinnovato fino al periodo della vendemmia. «È un gesto di solidarietà nato spontaneamente dopo un incontro con Marco Cussolotto», racconta Fabio Zenato, «loro avevano bisogno di lavorare e noi di un aiuto in vigneto, visto che le persone di solito impiegate in questo momento non si trovano in Italia. La carenza di manodopera stagionale sta colpendo tutto il comparto agricolo: abbiamo affrontato questo problema unendo le forze e facendo lavoro di squadra». Questa bella testimonianza di aiuto reciproco è stata raccontata anche in tv, nel programma «Fuori dal coro» condotto da Mario Giordano. •

K.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie