CHIUDI
CHIUDI

03.07.2020 Tags: Malcesine

Anziana investita in centro a Malcesine

L’eliambulanza del 118 di Verona
L’eliambulanza del 118 di Verona

Due incidenti all’ora di pranzo, a pochi minuti uno dall’altro, entrambi a Malcesine, che hanno comportato l’intervento di due elicotteri del 118. È accaduto ieri nel territorio melsineo. Il primo incidente è accaduto poco dopo mezzogiorno, quando due ciclisti, marito e moglie, originari di Arco, stavano percorrendo in un’escursione in bicicletta, in mountain bike, il sentiero numero 31, particolarmente stretto, situato nella prima collina, a circa duecento metri di altitudine, sopra al cimitero e agli impianti sportivi di Cassone. Forse a causa di una distrazione, l’uomo, che pare fosse davanti alla donna di una cinquantina di metri, è caduto con la bici da un muro alto circa tre metri. Subito dopo la rovinosa caduta sono stati allertati immediatamente i soccorsi. Sul posto è intervenuta un’ambulanza dell’ospedale di Malcesine e l’elisoccorso di Trento. Il velivolo è riuscito ad avvicinarsi al luogo dove si trovava il ciclista. Dal mezzo del 118 un medico si è calato fino a terra per mezzo di un verricello, supportato anche da un tecnico del soccorso alpino di Malcesine. Il paziente, che ha subito diversi traumi nella zona costale e lombare, è stato immobilizzato, trasferito su una barella e, con l’aiuto dei sanitari intervenuti, portato al campo sportivo di Cassone dove nel frattempo era atterrato l’elicottero. L’uomo è stato quindi trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Trento. Poche decine di minuti più tardi, attorno alle 12,45, in centro a Malcesine, sulla Gardesana, non distante dall’hotel Firenze, una signora residente in paese, M.T.W., 83 anni, è stata investita, mentre attraversava la strada, da un’Ape, guidata da C.A.C., 74 anni. Sul posto sono intervenuti i sanitari con un’ambulanza e con un elicottero del 118 di Trento che hanno trasferito la signora, rimasta dolorante a terra dopo lo scontro con il veicolo, al nosocomio di Borgo Trento. Per i rilievi del caso sono arrivati in pochi minuti gli agenti della polizia municipale di Malcesine, che stanno ricostruendo l’esatta dinamica di quanto accaduto. Quel che appare chiaro finora è che il motocarro stesse procedendo da nord verso sud, mentre l’anziana stava attraversando dal lato a ovest della strada, quello più vicino al lago, verso quello opposto. Non è ancora stato accertato invece se l’ottantenne fosse o meno sulle strisce, le quali comunque sono presenti in prossimità del luogo dell’incidente. A poter chiarire cosa sia accaduto esattamente potrebbero contribuire le testimonianze delle persone, testimoni dell’episodio, successo in un’ora di punta. •

E.ZAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie