CHIUDI
CHIUDI

24.05.2020

Ancora chiusi parchi giochi e area fitness

I parco giochi e le aree verdi comunali di Arcole con attrezzature sportive rimarrnno chiusi fino a martedì 2 giugno. Lo ha deciso il sindaco, Alessandro Ceretta, firmando un'ordinanza che vieta di andare a giocare sulle giostrine e di fare sport nell'area fitness di via Belvedere a Gazzolo, estendendo ulteriormente il periodo di chiusura delle aree verdi comunali attrezzate. Le altre invece possono essere frequentate. «Una decisione presa alla luce del fatto che è praticamente impossibile garantire una sanificazione almeno quotidiana di tutti i giochi e degli attrezzi sportivi a disposizione dei cittadini», spiega il sindaco, «e riuscire a controllare gli accessi ai parco giochi, come richiesto». «Una scelta che è stata fatta da parecchi altri sindaci», prosegue Ceretta, «poiché viene fatto obbligo di mantenere la distanza di almeno un metro tra le persone presenti nello stesso parchetto, compresi bambini e ragazzi. E ai Comuni viene imposto di assicurare la disinfezione degli attrezzi usati da tutti». «Nel Comune di Arcole non sussistono attualmente i presupposti che permettano la riapertura delle aree verdi comunali attrezzate, in piena sicurezza», ha scritto perciò il sindaco nell'ordinanza, «e sotto osservanza della normativa in materia di previdenza e contenimento del contagio e della sicurezza sociale». I parco giochi e l'area fitness di Gazzolo, presumibilmente, saranno aperti dal 3 giugno.

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie