CHIUDI
CHIUDI

19.09.2016 Tags: Peschiera del Garda

A Roma di corsa
in 72 ore:
impresa compiuta

Ha corso via della Conciliazione con le lacrime agli occhi, poi è caduto inginocchiato all'ingresso di piazza San Pietro. Poco prima della 10 di ieri Fabrizio Amicabile ha concluso con un segno della croce la sua ultramaratona di 490 chilometri, corsa da Peschiera del Garda a Roma in 72 ore e mezza.

Il podista arilicense, che il prossimo 6 ottobre compirà 56 anni, è riuscito a portare a termine l'impresa sportiva più importante della sua vita, arricchita di significato perché dedicata ai malati di Sla. Con il suo gesto Amicabile ha voluto sensibilizzare l'opinione pubblica e promuovere la raccolta fondi da destinare alla ricerca.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie