CHIUDI
CHIUDI

07.04.2020

A Colà la situazione rimane stazionaria Ansia per due suore

La casa di riposo di Colà
La casa di riposo di Colà

Negli ultimi due giorni non si sono avuti nuovi decessi nelle case di riposo del basso lago. Nella struttura delle Piccole Suore della Sacra Famiglia di Colà di Lazise, dove finora sono mancate 10 anziane (8 suore e 2 laiche), ieri la situazione era stazionaria sebbene si siano aggravate le condizioni di una sorella ultranovantenne e siano ancora critiche quelle della suora ricoverata da diversi giorni all’ospedale di Villafranca. Per quanto riguarda la casa di riposo comunale di Lazise, dove la scorsa settimana è morta un’anziana, rimangono otto gli ospiti ricoverati in ospedale, uno dei quali risulta essere grave. Alla residenza «Anni d’argento» di Castelnuovo del Garda l’emergenza sembra al momento rientrata: i dati sono immutati da sabato, con tre decessi e un’anziana tuttora in ospedale. Più difficoltoso, anche per l’amministrazione comunale di Castelnuovo, avere informazioni sullo stato di salute delle suore che vivono a Villa Sacro Cuore nella frazione Cavalcaselle, casa di riposo che ospita circa quaranta religiose della congregazione Ancelle della Carità: nelle scorse settimane il sindaco Giovanni Dal Cero era stato informato del ricovero in ospedale di una sorella e di alcuni casi di febbre. Sotto controllo la situazione alla Residenza socio-sanitaria assistenziale Pederzoli, dove la direzione informa che anche negli ultimi giorni non ci sono stati ospiti e dipendenti che hanno manifestato sintomi sospetti compatibili con Covid-19. •

K.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie