CHIUDI
CHIUDI

19.04.2019

Lotta alle zanzare Dopo anni distribuite le pastiglie larvicida

Il Comune avvia la lotta alle zanzare sin dai primi tiepidi. L’assessore all’Ecologia Paola Conti, infatti, fa sapere che lo scopo è ridurre al minimo la diffusione degli insettti ed è già partita la campagna contro le specie Culex di tipo stanziale, oppure le temibili Tigre, vettore di diverse malattie virali. Nell’ordinanza che fissa le modalità per contenere la presenza dei ditteri, il Comune fa infatti presente che proprio lo scorso anno, su scala regionale, si sono registrati diversi casi di malattia da virus West-nile, presenza mai rilevata prima. La circostanza ha indotto Venezia ad emanare un piano straordinario e sistematico di disinfestazioni a base di trattamenti antilarvali e adulticidi in aree pubbliche, con interventi più massivi rispetto agli anni precedenti. «Ma per ottenere il massimo dell’efficacia, serve la collaborazione dei cittadini perché il pubblico non può invadere coi trattamenti le aree private, pure quelle da tenere sotto stretto controllo», avverte l’assessore Conti. Molte le raccomandazioni del Comune per frenare la diffusione delle zanzare e sono utili fino al prossimo 31 ottobre: svuotare i contenitori in cui possa esserci acqua o accumularsi quella piovana, chiudere con coperchio ermetico i serbatoi inamovibili, trattare caditoie e tombini presenti nel verde privato, sfalciare i giardini con regolarità per evitare possibili focolai di infestazione, allo stesso scopo è vietato l’accumulo di rifiuti di ogni genere. La ditta Centro Veneto disinfestazioni di Rovigo che si è aggiudicata l’appalto 2019 con la spesa di 18mila euro, provvederà sistematicamente a trattare caditoie, tombini, fossi e tutti gli altri spazi pubblici ritenuti habitat ideali per le zanzare. Prossimamente l’entomologo Simeone Martini dell’ Entostudio di Padova, terrà un incontro pubblico per dettagliare la strategia antizanzare 2019. Dopo qualche anno di interruzione, a maggio il Comune riprenderà gratuitamente la distribuzione delle pastiglie larvicide, una scatola a famiglia. I siti sedi di manifestazioni saranno trattati prima degli eventi. •

P.T.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1