CHIUDI
CHIUDI

13.01.2020

L'esponente leghista:
«Sardine schifose»
«Inutile rispondergli»

Fra le diverse dichiarazioni degli esponenti della Lega presenti alla cena della circoscrizione Lessinia a Tregnago (Vito Comencini: «l'Emilia Romagna è da liberare dai comunisti rossi», l'ex ministro Lorenzo Fontana -nel video il suo intervento- «bisogna essere pronti a combattere, come hanno fatto i nostri nonni a Lepanto, contro quelli che hanno decapitato Gesù Bambino nel presepe») a far particolarmente discutere è quella del coordinatore della Lega Giovani di Verona Alberto Todeschini, che ci ha tenuto a distinguersi dalle Sardine «schifose e che si muovono solo per odio contro Salvini».

 

«Non riteniamo sia utile rispondere alle provocazioni di chi cerca visibilità, noi Sardine di Verona continuiamo a lavorare per una società libera dall’odio e dalla violenza, in rete come nella vita reale». È la replica dei fondatori delle Sardine di Verona.

 

L'approfondimento sul giornale in edicola oggi

 

 

Vittorio Zambaldo - Francesca Lorandi
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1