CHIUDI
CHIUDI

12.01.2020

In 500 alla cena di inizio anno della Lega

Super affluenza all’annuale cena di inizio anno organizzata dalla Circoscrizione Lessinia della Lega che raduna le sezioni della montagna e dell’Est Veronese. Oltre 500 i partecipanti nelle sale messe a disposizione dall’antico ristorante Michelin di Tregnago, «e una quarantina sono stati quelli purtroppo esclusi per ragioni di spazio e sicurezza», si rammarica Matteo Mattuzzi, il giovane coordinatore della Circoscrizione che ha sostituito nell’incarico organizzativo Bruno Cappon, il fondatore di questo evento.

 

Sono mancati i big come Matteo Salvini e Luca Zaia, presenti un altre occasioni, ma non sono mancati entusiasmo e voglia di raccontarsi. Per primi i già definiti candidati alle prossime elezioni regionali di primavera: Elisa De Berti, Enrico Corsi e Alessandro Montagnoli. Poi il presidente della Provincia Manuel Scalzotto, Alberto Todeschini coordinatore della Lega Giovani di Verona, il senatore Paolo Tosato, l’eurodeputato Paolo Borchia, Nicolò Zavarise commissario provinciale e quello regionale Lorenzo Fontana, che ha chiuso gli interventi.

I temi caldi trattati sono quelli cari al popolo leghista, primo fra tutti l’autonomia, citata in tutti gli interventi, ma anche l’identità, la tradizione e il futuro delle nuove generazioni. In chiusura un omaggio al ricordo del militante Mario Vesentini consegnato alla figlia Silvia dal segretario di Illasi Paolo Fasoli, prima del taglio delle torte con il logo di Alberto da Giussano e del Leone serenissimo.

Tanti i sindaci e i consiglieri comunali presenti, assieme ad esponenti storici come Paolo Paternoster e Luca Coletto e a simpatizzanti come Stefano Valdegamberi

Vittorio Zambaldo
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie