CHIUDI
CHIUDI

12.03.2020

Riaperta al traffico la Strada delle Cenge

La strada delle Cenge ripulita dal materiale franato
La strada delle Cenge ripulita dal materiale franato

Due giorni di lavoro intensissimi. Così ieri la strada delle Cenge, a Cattignano di San Giovanni Ilarione, è tornata transitabile: finisce il «quasi isolamento» dell'azienda agricola che in località Cengie di Sopra da venerdì poteva raggiungere il capoluogo solo percorrendo un sentiero boschivo con mezzi a quattro ruote motrici. Per capire l’entità dello smottamento che ha causato l'interruzione della strada, basta un dato e cioè i 40 viaggi necessari ad alcuni camion per asportare tutto il materiale franato dalla dorsale sulla strada in seguito alle copiose piogge della scorsa settimana. Si tratta di oltre 520 metri cubi di materiale, tra quello precipitato sulla strada e quello che le ruspe, al lavoro da lunedì, hanno asportato per alleggerire il versante. Estesa su un fronte di 30 metri di larghezza per un'altezza di 20, la frana si era staccata nella notte tra giovedì e venerdì scorso: tolta l'ostruzione dalla strada, in un primissimo momento il Comune aveva disposto la riduzione di carreggiata mantenendo il transito sull'esterno della strada ma il timore di distacco di materiale, da massi ad alberi, aveva poi consigliato il sindaco Luciano Marcazzan dell'opportunità di chiudere tutto. L’azienda agricola di Cengie di Sopra, alla quale si accompagna anche un allevamento di cani Rhodesian Ridgeback, un agriturimo ed una fattoria didattica, ha ripiegato non senza difficoltà su un sentiero boschivo: la preoccupazione c'era, sia perché la famiglia è composta anche da bambini molto piccoli e da una persona anziana, sia perché all'allevamento è periodo di nascite e l'eventuale intervento di un veterinario sarebbe stato problematico. Stabilizzato il versante, scatta la fase dello studio di fattibilità tecnico-economica della messa in sicurezza definitiva attraverso reti paramassi in attesa che le prossime piogge rivelino quanto sia effettivamente compromesso il versante. •

P.D.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie