CHIUDI
CHIUDI

02.06.2020

L'inno di Mameli
riunisce la banda
ma è tutto virtuale

Venticinque bandisti "uniti", ma solo dalla tecnologia, e così la banda comunale di Monteforte non manca il tradizionale appuntamento con il Concerto della Repubblica.

 

È un'edizione ridotta, limitata alla esecuzione del solo Inno di Mameli, ma quella del 2020 rimarrà l'edizione del cuore del Concerto perché il gruppo guidato da Sabrina Casagrande non si è arreso alle limitazioni e, "ingaggiati" Fabio Veneri ed Eurika Sas, ha trovato il modo per riunirsi e suonare insieme, ancora una volta, nella incantevole cornice del Palazzo Vescovile.

 

Grazie anche alla collaborazione del Comune è nato così questo video che stringe idealmente tutti i montefortiani attorno al tricolore. Un mini film che è anche un suggestivo biglietto da visita del paese e che mette in vetrina i suoi luoghi più significativi. Contenuto extra? Il divertente backstage che svela i segreti del Concerto per il settantaquattresimo compleanno della Repubblica. 

Paola Dalli Cani
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie