Era programmata per il 2 dicembre

Vago, rinviata la chiusura dell'uscita della tangenziale

Tangenziale sud, uscita di Vago
Tangenziale sud, uscita di Vago

La chiusura  degli svincoli di Vago  della tangenziale Sud, sia in entrata e in uscita, era prevista per domani alle 22. Una operazione, annunciata all'improvviso, che ha messo in allarme amministratori e cittadini soprattutto per la durata del cantiere: due anni e mezzo. Arriva invece oggi la notizia che la chiusura è rimandata alle 22 del 9 dicembre.

 

Ad annunciarlo, con un post su Facebook, è il comune di Lavagno che spiega: «In due separati incontri tenutisi ieri ed oggi presso la sede dell’Amministrazione Provinciale, gli Enti Locali (Comune di Lavagno, San Martino B.A. e Provincia di Verona) hanno avanzato la richiesta alla società autostrada A4 Spa di posticipare la chiusura della tangenziale in località Vago di Lavagno, inizialmente prevista per le 22 di domani, allo scopo di studiare ed attuare interventi migliorativi per la gestione della viabilità durante la fase di cantiere».

 

La Società A4, spiega la nota del comune, «dimostrandosi sensibile alle richieste degli Enti Locali, ha disposto il rinvio della chiusura alle 22 del 09 dicembre. In questo lasso di tempo, la società si adopererà per installare opportuna segnaletica di deviazione e per attuare altri interventi utili a mitigare l’impatto del cantiere sulla viabilità esistente».

 

Leggi anche
Uscita di Vago chiusa due anni e mezzo, i sindaci: «Rischiamo di soffocare, l'Autostrada ci ripensi»