Doppio fenomeno sismico

Due lievi scosse di terremoto all'alba nell'Est Veronese

Due piccole scosse avvertite prima e dopo l'alba

Due scosse di terremoto sono state registrate nella notte in provincia di Verona.

La prima, di magnitudo 2.3, si è manifestata alle 5.41, la seconda, di magnitudo 1.4, alle 7.23. Entrambe i fenomeni sismici hanno interessato la zona di Colognola ai Colli.

La prima scossa è stata avvertita da alcune persone nell'Est Veronese, soprattutto ai piani alti delle abitazioni. 

Una magnitudo di 2.3 è catalogata nel livello di pericolo «moderato», è difficilmente avvertita all'esterno e raramente provoca danni.

Oggi, 3 dicembre 2022, in Italia Ingv, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato cinque scosse superiori alla magnitudo 2.

 

Leggi anche
Terremoto, paura sulla costa adriatica. I veronesi: «Ballava tutto, pensavamo fosse qui»

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati