Telecamere puntate sulle targhe di chi entra

Telecamera all’ingresso della Ztl a Soave
Telecamera all’ingresso della Ztl a Soave

In vista del potenziamento della rete di videosorveglianza comunale, in funzione da pochi mesi, il Consiglio comunale di Soave ha sostituito il regolamento sul trattamento dei dati personali, approvato un anno fa, con un nuovo regolamento che recepisce le recenti disposizioni in materia ed è stato redatto sulla base dell'esperienza diretta del responsabile della protezione dei dati personali (Dpo), nominato dall'ente locale. «Predisporremo videocamere per la lettura targhe», ha detto l'assessore ai lavori pubblici Marco Vetrano, «agli accessi principali del paese». Sono stati già inseriti in bilancio 99 mila euro, presi dall'avanzo, per potenziare la rete di videosorveglianza. Il Consiglio comunale ha deciso di impiegare complessivamente 714 mila euro dell'avanzo dello scorso esercizio finanziario e ha iscritto 50 mila euro in più nel bilancio di previsione, per maggiori sanzioni comminate per infrazioni al codice della strada dalla Polizia locale. Di questi soldi, 5 mila euro serviranno per fare delle manutenzioni, 31 mila euro verranno usati per nuova segnaletica stradale, 150 mila euro serviranno per per montare le barriere antirumore nel nuovo tratto della circonvallazione Aldo Moro, 30 mila euro per la manutenzione dei campi da calcio e 80 mila euro per acquistare tre nuove auto comunali. «Saranno tre auto ibride», ha annunciato il consigliere di maggioranza Angelo Dalli Cani, «perché dobbiamo, come Comune, dare l'esempio di una scelta “green” nel trasporto interno. Inoltre chiedo all'amministrazione che vengano messe le colonnine per la ricarica delle auto elettriche, per agevolare i cittadini che hanno comprato un'auto non inquinante». Cambiando tre vetture, l'amministrazione comunale di fatto va a rinnovare metà del parco macchine comunale. «È stato sistemato il manto erboso del campo principale allo stadio comunale», ha poi puntualizzato sempre Dalli Cani, «che viene usato non solo dalla prima squadra, ma anche dai bambini. Inoltre è stato disposto l'impianto di irrigazione del manto erboso del campo sportivo». •

Z.M.