CHIUDI
CHIUDI

14.08.2020

«Talenti», la rosa dei primi finalisti

L’esibizione del gruppo della Dance ArmadaEleonora Boaretto, Martina Perina, Laura Meghi e Alice CoghiI vincitori: da sinistra Roberto Cappello e Dou Dou, Dance Armada e The Uncles FOTOSERVIZIO ZENO FOCUS
L’esibizione del gruppo della Dance ArmadaEleonora Boaretto, Martina Perina, Laura Meghi e Alice CoghiI vincitori: da sinistra Roberto Cappello e Dou Dou, Dance Armada e The Uncles FOTOSERVIZIO ZENO FOCUS

Il parco di villa Aquadevita a Colognola ai Colli ha fatto da cornice a un’altra serata di successo per i «Talenti ne l’Arena», lo show itinerante del gruppo Athesis che anima le serate veronesi con musica, cantanti, balli, acrobazie, comicità e bellezza. Un appuntamento fisso, questo di Colognola, dove lo spettacolo è stato sempre presente già con il tour di Telearena. E nella serata di mercoledì si è svolta la prima semifinale del talent, per la scelta dei primi concorrenti che saliranno sul palco della finalissima di sabato 29 agosto a Bovolone. Di alta qualità tutte le esibizioni viste durante la serata, che hanno dato del filo da torcere ai giurati nelle scelte definitive. Nel canto, a Bovolone andranno «The Uncles», il duo formato da Riccardo e Dario. Da dove nasce il loro nome che, tradotto, significa «gli zii»? Dal fatto che sono i più anziani della scuola di musica dove provano. I due hanno convinto pubblico e giuria con la loro versione acustica e creativa di Fiori di rosa, fiori di pesco di Lucio Battisti. Bravissime anche le altre giovanissime concorrenti in gara Elena Fontana, di 16 anni, che ha cantato Sola di Nina Zilli, e Claudia Meneghini, 14 anni, con La sera dei miracoli di Lucio Dalla. Stili diversi, ma tutti proposti con grande energia, hanno caratterizzato invece la sfida nella categoria ballo. Ad aggiudicarsi un posto alla finalissima sono state le cinque ragazze del gruppo «Dance Armada», con la loro danza contemporanea acrobatica, frutto di allenamenti fatti on line durante il lockdown. La formazione della scuola Dms – Danza Musica Spettacolo di Padova è conosciuta dagli appassionati di rugby per alcune esibizioni fatte prima delle partite, incluse quelle nel torneo del Sei Nazioni. Molto coinvolgenti anche la breakdance dei giovanissimi e scatenati «Funktastic», che hanno strappato grandi applausi con la loro spontaneità, e la sensualità della tribal fusion bellydance proposta dalle ragazze del «Giza group», con i loro costumi e musiche ispirati al film Maleficent. Avvincente, infine, la gara nella categoria varietà. A staccare un biglietto per la finale sono stati Roberto Cappello e la moglie Dodo del «Duo d’Oro», con la loro sbalorditiva e applauditissima esibizione acrobatica a due, che ha lasciato tutti a bocca aperta. Acrobati professionisti di Verona, Roberto e Dodo hanno già partecipato a importanti trasmissioni televisive italiane, come Italia’s got talent. Bravissima anche Matilde Francescon, acrobata circense, con la sua pole dance caratterizzata da grazia, eleganza e leggerezza. Applausi sono andati anche a Marco Bassi, impiegato nella vita ma mago e comico per passione, che ha proposto un numero di mentalismo. Serata importante anche per le 12 ragazze in gara nel concorso di bellezza Miss Lessinia, dove è stata completata la rosa delle semifinaliste. Primo posto per Miss Lessinia Colognola Martina Perina, 21 anni di Marchesino di Buttapietra, che lavora come modella e vorrebbe diventare attrice. Fascia di Miss l’Arena per Eleonora Boaretto, 21 anni di Ronco all’Adige, una parrucchiera che vorrebbe migliorarsi nel proprio lavoro. Terzo posto per Miss Radioverona Laura Meghi, 17 anni di Verona, studentessa al liceo scientifico che sogna di lavorare nell’ambito della moda. Il titolo di Miss Social, con 623 like sulla pagina Instagram del concorso, è andato ad Alice Coghi, 16 anni di Verona, studentessa all’istituto turistico che vorrebbe diventare pilota di aerei di linea. Grandi risate nel finale con il gruppo «Naw – Not a Word», vincitori lo scorso anno nella categoria varietà, con la loro comicità senza parole in versione hostess di una compagnia di volo low cost. La serata di Colognola sarà trasmessa martedì 1° settembre, alle 21.15 su Telearena, mentre venerdì 4, alla stessa ora, sarà in onda su Telemantova. I prossimi appuntamenti in piazza, con le altre due semifinali per talenti e miss, saranno dopodomani, serata di Ferragosto, al parco ai Cotoni a San Giovanni Lupatoto, e domenica, in piazza Vittorio Emanuele II a Montagnana (Padova), dove lo show itinerante debutterà fuori provincia. •

Laura Bronzato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie