CHIUDI
CHIUDI

12.07.2019

Chiusa la gara d’appalto per la scuola d’infanzia

In via Gorizia presto il cantiere della scuola dei piccoli: si sono chiusi ieri i termini per le ditte che hanno partecipato al bando per l’assegnazione dei lavori da un milione 794mila 716,13 euro per la costruzione della nuova autonoma sede della scuola dell’infanzia Giancarlo Fiorio a San Bonifacio. Dopo una prima proroga la gara si è definitivamente conclusa facendo tirare un sospiro di sollievo al sindaco Giampaolo Provoli: per rilassarsi, però, non è ancora tempo perchè per poter utilizzare il finanziamento statale di un milione 834mila 227 euro assegnati all’opera, il via deve avvenire con agosto. Si deve, dunque, correre e questo spiega l’avviamento della ricerca di chi si occuperà della direzione lavori. L’opera, pensata nel 2016 durante il primo mandato dall’amministrazione Provoli è una di quelle che beneficiano delle risorse del pacchetto La buona scuola, risorse che per quasi due anni erano state congelate in seguito ad una controversia approdata al cospetto della Corte costituzionale e che si è risolta, col definitivo via libera, solo a settembre scorsoriattivando anche le scadenze imposte per procedere. Il count down per il trasloco di personale docente e piccoli allievi della Fiorio, che attualmente sono ospitati in un’ala del polo scolastico di via Fiume, sembrerebbe di fatto avviato, aprendo così un altro capitolo relativo all’edilizia scolastica sambonifacese: stando, infatti, al programma della maggioranza Provoli lo spostamento della Fiorio metterà a disposizione della primaria e della secondaria di primo grado del 1° Circolo gli spazi che saranno trasformati nella nuova grande palestra a servizio delle due scuole. La nuova Fiorio, dal canto suo, sarà una scuola a cinque stelle e non solo per via degli spazi che metterà a disposizione anche per le scelte costruttive che la renderanno sostenibile e virtuosa dal punto di vista energetico. Sul trampolino di lancio, infine, c’è anche la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale della regionale 11 a Villabella. •

P.D.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1