Sarà il sabato dei «Pacifici» nella carovana di parco Zanella

Il parco Zanella ospiterà la manifestazione «Pacifici al parco»
Il parco Zanella ospiterà la manifestazione «Pacifici al parco»

Si chiama «Pacifici al parco. Giochiamo alla pace nella natura», la manifestazione che si terrà domani dalle 9.30 alle 18 al parco Zanella, organizzata dall’associazione Perosini Editore Aps, in collaborazione con l’associazione Tre paesi per il futuro, l’associazione VeronAutoctona, il circolo Arci Fuori Nota e con il patrocinio del Comune di Soave. Dalle 10 alle 12,30 sono previsti due laboratori per bambini dai sei agli 11 anni: alla scoperta degli alberi del parco urbano si concluderà con la costruzione di albero con materiali riciclabili; nell’altro si costruiranno i pacifici. Dalle 16 verrà presentato il libro «La Carovana dei pacifici», percorso di riflessione per pensare e giocare la pace. Il libro è stato scritto a sei mani dalla maestra soavese Luciana Bertinato, dalla scrittrice ed illustratrice del volume Emanuela Busssolati e da Roberto Papetti, mastro giocattolaio. I tre autori verranno intervistati da Paolo Ambrosini, della librearia Bonturi di San Bonifacio e presidente nazionale dall’Ali, associazione librai italiani. Interverranno alla presentazione anche il sindaco Gaetano Tebaldi, Pierluigi Perosini, presidente dell’associazione Perosini Editore e Rosa Guidetti, presidentessa dell’associazione Montessori di Brescia. Contestualmente verrà letto il manifesto delle «Parole non O-stili» a cui aderisce sia il Comune di Soave, sia la carovana dei pacifici. Il decalogo del manifesto verrà letto in italiano e in dialetto, in inglese, arabo, rumeno e portoghese. La giornata si concluderà con la messa a dimora di un albero: un pino di Aleppo, per richiamare l’attenzione sulla condizione dei bambini siriani e di tutti quelli delle altre zone del mondo martoriate da guerre. «Il libro è a misura di bambini», dice Luciana Bertinato, «con l’aggiunta di un pieghevole fatto con le frasi dei ragazzi. Parte dalle lezioni fatte con i bambini su come superare i litigi e i conflitti di quell’età, per arrivare a soluzioni positive. Altre scolaresche, associazioni e biblioteche si possono aggiungere alla carovana». «Per la nostra associazione è un inizio», annuncia Pierluigi Perosini, «debuttiamo come realtà associativa e siamo pronti a mettere in programma altre attività ed iniziative a carattere formativo e culturale». L’ingresso a Pacifici al parco è gratuito, ma contingentato in osservanza delle norme anti Covid. Obbligatorio indossare la mascherina. In caso di maltempo, la presentazione del libro verrà fatta nella sala delle feste di Palazzo del Capitano, senza i laboratori mattutini. Per iscriversi ai laboratori: 366. 8705076. •

Z.M.

La posta della Olga