CHIUDI
CHIUDI

27.03.2020

Sorpresi a fare
sesso in auto
Multati due 40enni

I carabinieri controllano anche le stradine in campagna
I carabinieri controllano anche le stradine in campagna

«Abbiamo una storia da mesi, non riuscivamo a vivere senza vederci, non dateci la multa, per favore». La coppia di veronesi sui quarant'anni ha tentato in tutti i modi di evitare di finire nelle maglie della giustizia ma per loro non c'è stato nulla da fare. D'altro canto, l'incontro tra amanti non è permesso da nessuno dei Decreti del presidente del Consiglio, firmati in questi tempi di Coronavirus. E così anche la coppia di veronesi è stata costretta a piegare la testa e ricevere nelle loro mani il verbale dei carabinieri della compagnia di San Bonifacio.

 

Buon per loro che il nuovo Dpcm del premier Conte, entrato in vigore proprio ieri mattina, ha depenalizzato la violazione degli obblighi per prevenire la diffusione del contagio del Coronavirus, trasformandoli da un reato in sanzioni amministrative.

 

I due sono stati sorpresi  dai carabinieri mentre si trovavano in auto, seminudi, in una stradina di campagna: si sono rivestiti e sono scesi dall'auto per ricevere dai militari la sanzione. 

G.CH.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie