CHIUDI
CHIUDI

22.06.2019

Provoli sarà circondato dalle donne

Giampaolo Provoli brinda dopo l’esito del ballottaggio
Giampaolo Provoli brinda dopo l’esito del ballottaggio

Tre donne in giunta e una è anche la vice del sindaco: il Provoli-bis, che debutterà il venerdì prossimo col Consiglio comunale di insediamento, si scrive in rosa e si apre con la promozione sul campo di tre delle protagoniste dell’ ultimo quinquennio. «Mi fa davvero molto piacere questa Giunta decisamente al femminile», dice Giampaolo Provoli, uscito vincitore dal ballottaggio con Emanuele Ferrarese e al via del suo secondo mandato, «e mi piace l’idea che sia una donna ad occupare anche il posto di segretario comunale». Al suo fianco, come vice ma anche assessore alla cultura, eventi e politiche giovanili, Provoli ha scelto Cristina Zorzanello che nel primo mandato aveva rivestito l’incarico di presidente del Consiglio comunale e che è stata l’instancabile «pasionaria» della Lista Provoli in campagna elettorale. Anna Maria Sterchele (San Bonifacio-Un territorio, una comunità con Provoli) dall’esperienza in commissione bilancio passa all’assessorato alle politiche sociali, diversamente abili, nuove povertà e famiglia mentre Simona De Luca (Insieme si può) viene riconfermata tout-court all’assessorato al bilancio e attività produttive. In giunta torna il votatissimo Antonio Camillo Claudio Verona (Lista Provoli) che mantiene l’assessorato a lavori pubblici, manutenzioni e patrimonio mentre Adriano Pimazzoni (San Bonifacio-Un territorio, una comunità con Provoli), che nel quinquennio precedente era stato capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale, è l’assessore che si occuperà dell’ecologia, dell’ ambiente, del verde e della raccolta differenziata. La nomina della giunta è stato l’atto propedeutico alla convocazione della prima seduta del nuovo Consiglio comunale che, dopo l’assegnazione degli assessorati, di fatto accoglie anche quattro consiglieri alla prima battuta rimasti esclusi: venerdì, quando alle 18.30 in sala Barbarani si terrà la seduta di insediamento della nuova assemblea, entreranno, per la Lista Provoli, Luca Zaffaina (che nel mandato precedente era un consigliere con delega) e Gino Gozzi (che era componente di alcune commissioni e nel quinquennio precedente era capogruppo della Lista Provoli), Luciano Fiorio per San Bonifacio-Un territorio, una comunità con Provoli e, per la lista Insieme si può, Marta Temellin, assessore uscente. «Voglio ringraziare di cuore tutti gli assessori e i consiglieri che hanno lavorato durante il primo mandato e augurare un buon lavoro ai nuovi», conclude Provoli che a giorni formalizzerà anche le deleghe ai consiglieri comunali. •

Paola Dalli Cani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1