CHIUDI
CHIUDI

20.08.2019

Nicolò e Federico campioni di baseball a soli dodici anni

Allenatori e i due campioni, in maglia azzurra, con il sindaco Provoli in municipio DIENNE FOTO
Allenatori e i due campioni, in maglia azzurra, con il sindaco Provoli in municipio DIENNE FOTO

A soli 12 anni vantano già un’esperienza internazionale. Sono Nicolò Baltieri e Federico De Cristan, ragazzi di seconda media di San Bonifacio, campioncini di baseball, appena tornati da Taiwan dove hanno rappresentato l’Italia ai mondiali di baseball under 12. Sono stati ricevuti, con solenne e simpatica cerimonia in sala consiliare, dal sindaco Gianpaolo Provoli, per un riconoscimento ufficiale del Comune, in omaggio degli straordinari risultati sportivi ottenuti a livello nazionale, europeo e mondiale. Erano accompagnati dal manager della nazionale baseball under 12 Stefano Burato, che è anche l’allenatore della Crazy Baseball Sanbonifacese, dal coach Elio Dal Pozzo e dai due allenatori cubani Ernesto Del Rio e Humberto Bravo. Provoli: «A asttembre, alla Festa delle associazioni, consegneremo ai due giovani atleti un riconoscimento più concreto e incoraggiante». Il presidente Simone Lonardi sull’exploit dei ragazzi, inseriti nella squadra azzurra: «Abbiamo vinto gli Europei per 3 anni di fila: l’anno scorso nella Repubblica Ceca; così quest’anno siamo stati ai mondiali di Taiwan e puntavamo all’ottavo posto: siamo arrivati noni, però dietro di noi c’erano Australia, Sud Africa e Isole Fiji: un mondiale di altissimo livello, con finale giocato davanti a ottomila persone e partite in diretta tv». Nicolò e Federico, campioni anche regionali, sabato 31 difenderanno il Veneto ai Play off del precampionato nazionale under 12 a San Bonifacio, contro Friuli (Staranzano) e Bolzano. Sarà una delle ultime partite giocate sul campo di via Gorizia, poi apriranno i nuovi impianti nella Cittadella dello Sport. •

G.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1