CHIUDI
CHIUDI

31.10.2019

Al tramonto s'accendono
i mostri di «Nonno Halloween»

Al calar delle tenebre, a San Bonifacio, tra un po' si accenderà la magia di «Nonno Halloween». È il soprannome che Aldo Zanconato si è guadagnato da quando, tre anni fa, ha deciso di trasformare l'esterno di casa sua in via Garibaldi in attrazione per tutti i bambini: fantasmi, zombie e i personaggi più famosi del genere horror prenderanno vita con movimenti, luci e suoni ma anche videoproiezioni.

 

«È il modo più bello che ho trovato per far felici i bambini», dice il pensionato, «ed il mio cantiere lo apro ad agosto proprio per garantirmi, ogni anno, il loro stupore». Protetti da sguardi indiscreti da un ampio telo azzurro che sparirà con l'arrivo del buio i mostri di Zanconato sono pronti a lasciare a bocca aperta grandi e piccini. E “dolcetto o scherzetto”? «Ci sarà, ci sarà», garantisce Aldo mentre Andrea e Mirko, i suoi figli che si sono fatti contagiare dalla passione, si arrabattano tra prove generali e lo scatolone colmo di dolci pronti per essere distribuiti dai tre, rigorosamente in maschera, rigorosamente....da paura!

I «mostri» di Zanconato

P.D.C.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1