San Giovanni Ilarione

Ruba al Lidl e lo scoprono, in auto aveva un lungo coltello

.
Il coltello trovato nell'auto dopo il furto al Lidl di San Giovanni Ilarione
Il coltello trovato nell'auto dopo il furto al Lidl di San Giovanni Ilarione

I Carabinieri di San Giovanni Ilarione hanno arrestato ieri in flagranza di reato S.H., 38 anni, di nazionalità marocchina, per un furto al supermercato Lidl.I militari durante il servizio perlustrativo, lo hanno visto uscire dall’esercizio commerciale con fare sospetto e lo hanno controllato, trovando nascisti nelle tasche del suo giaccone numerosi prodotti cosmetici di cui non era in grado di fornire lo scontrino e risultati rubati, per un valore di 100 euro circa. Durante la perquisizione dell'auto i carabinieri hanno trovato nascosto sotto il sedile lato conducente un coltello con lama in acciaio lunga 19 cm e 6 gr. di marijuana. 

L'uomo è stato quindi denunciato anche per il reato di «porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere» e segnalato alla Prefettura di Verona per il possesso della sostanza stupefacente. Non era finita: l’auto era senza assicurazione ed è stata sottoposta a fermo amministrativo.

S.H. era già noto alle Forze dell’Ordine, per aver collezionato negli ultimi mesi più denunce per piccoli furti, sempre nei supermercati, a San Bonifacio, Tregnago e San Giovanni Ilarione.

 

I carabinieri di San Giovanni Ilarione
I carabinieri di San Giovanni Ilarione