Primaria e medie dell'istituto comprensivo

Montecchia, nuovo
ritorno in classe
dopo il tornado

.
Ritorno in classe a Montecchia di C. (Pecora)
Ritorno in classe a Montecchia di C. (Pecora)

Ha riaperto stamattina, come era stato il preciso impegno del sindaco Attilio Dal Cero, il polo scolastico di Montecchia di Crosara che era stato danneggiato dagli effetti del tornado del 29 agosto scorso. Alle 8 i 181 bambini della primaria "Collodi", attraverso i diversi ingressi approntati per garantire il distanziamento, hanno finalmente preso possesso delle loro aule, le stesse che tra le 14 e le 17 accolgono i 116 studenti della secondaria "Pascoli".

 

È questa la soluzione che è stata trovata per far tesoro degli ultimi tre giorni di questa settimana e far procedere speditamente il cantiere che sta completando il ripristino della copertura della scuola compromessa dall'impatto delle lamiere volate via dal vicino palazzetto dello sport. Utilizzando solo le aule al piano terra anche il disagio arrecato dai rumori dovrebbe essere ridotto al minimo.

 

Nella commozione generale, che ha stretto genitori, docenti, amministratori e Vilma Molinari (dirigente reggente nominata solo il 4 settembre), il messaggio di fiducia e di speranza stava scritto in quel «Benvenuti» composto con colorate lettere dell'alfabeto all'ingresso della scuola. I ragazzi ci sono tornati dopo due settimane di lezione alternativa tra edifici comunali e scuola media di Roncà, con una scuola "diffusa" e a tempo ridotto che si è voluta garantire loro, nonostante tutto, per poter restituire ai piccoli le rispettive comunità scolastiche dalle quali erano lontani dallo scorso febbraio.

P.D.C.