CHIUDI
CHIUDI

10.11.2019

I popoli in fuga raccontati da chi li aiuta sul campo

Si parla delle rotte dei migranti per voce di chi assiste ogni giorno al grande esodo nei Balcani, martedì sera, a Mezzane di Sotto. Nella nuova sala civica, alle 20.30, si terrà la serata «Popolazioni in fuga: guardiamo oltre». Interverranno Francesca Dambruoso, operatrice umanitaria veronese dell’organizzazione internazionale Medici senza frontiere. Dambruoso è testimone diretta di quanto accade nel campo profughi sull’isola di Lesbo, in Grecia, dove migliaia di persone vivono situazioni complesse e problematiche dalle quali scaturiscono sofferenze e difficoltà. Con Dambruoso, ci saranno Giulio Saturni e Jacopo Rui, rispettivamente presidente e volontario di One Bridge to Idomeni, organizzazione che opera sui territori attraversati dai profughi. I relatori condivideranno con il pubblico le loro conoscenze e competenze operative a sostegno delle popolazioni in fuga e illustreranno le motivazioni che li hanno spinti a partire per aiutare i migranti in Grecia e lungo la rotta balcanica. Ad accompagnare i loro interventi ci saranno alcune proiezioni di foto e video di testimonianze. La serata si concluderà, infine, con un dibattito durante il quale i relatori risponderanno alle domande e agli interventi del pubblico. •

Maria Vittoria Adami
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1