CHIUDI
CHIUDI

30.07.2020 Tags: San Bonifacio

In bici protetti lungo via Roma

La bike-line di via Fiume: così sarà anche lungo via Roma a San Bonifacio
La bike-line di via Fiume: così sarà anche lungo via Roma a San Bonifacio

Su due ruote in sicurezza anche lungo via Roma: apre dopo Ferragosto a San Bonifacio il cantiere-lampo con il quale sarà rivoluzionata la segnaletica orizzontale che farà spazio ad una bike-lane per senso di marcia. Le Nike-lane sono le corsie ciclabili che possono essere invase temporaneamente dai veicoli, ma lungo le quali i ciclisti hanno comunque il diritto di precedenza: a fine maggio hanno fatto la loro comparsa lungo via Fiume ed ora in via Roma. L’annuncio di nuovi percorsi ciclabili lungo la viabilità urbana era stato dato solo sabato, in Consiglio comunale, dal consigliere Daniele Adami che ha la delega alla mobilità urbana. Relativamente a via Roma, «cambierà in alcuni tratti la traiettoria che alternerà rettilinei a piccole chicane per rendere più naturale il mantenimento dei previsti 30 chilometri orari. In questo modo», spiega Adami che lavora a quattro mani col collega Luca Rossi, delegato al piano del traffico, «alcuni stalli auto saranno traslati da un lato all’altro della strada. La realizzazione delle bike-lane comporterà ovviamente una riduzione delle dimensioni della carreggiata e anche questo aspetto contribuirà al contenimento della velocità dei veicoli». I motivi per i quali si procede in questa direzione sono molteplici ma la moderazione della velocità è messa al primo posto: «Una strada più sicura la trasforma da strada di passaggio a strada da frequentare e da vivere e da questo punto di vista potrebbe essere una buona possibilità di rinascita del tessuto urbano e commerciale della zona», osserva Adami, «la sua valorizzazione». Lungo via Roma si affaccia la scuola primaria Sandri, la più popolosa della cittadina, e a spiegare la scelta dell’amministrazione del sindaco Giampaolo Provoli c’è anche questo aspetto: «Via Sandri rimarrà a senso unico per collegare via Roma con via Chiavichetta ma, con la suddivisione della carreggiata in due corsie, prevederà una bike-lane coincidente con una corsia in uscita riservata ai soli scuolabus». Adami annuncia anche un’altra novità che, in un secondo momento, potrebbe interessare via Roma e cioè l’integrazione degli attuali dissuasori con un attraversamento rialzato in coincidenza con via don Zampieri. •

Paola Dalli Cani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie