A San Bonifacio

Giravano su un'auto rubata qualche giorno prima nel Vicentino: arrestati e scarcerati

I carabinieri di San Bonifacio
I carabinieri di San Bonifacio
I carabinieri di San Bonifacio
I carabinieri di San Bonifacio

Trovati su un'auto rubata: arrestati e poi scarcerati. È successo la scorsa settimana a San Bonifacio: la vettura rubata nel Vicentino qualche giorno prima è passata sotto a uno degli occhi elettronici con il sistema di lettura delle targhe piazzati in diversi punti dell'Est veronese ed è scattato l'allarme che ha attivato la pattuglia dei carabinieri.

Raggiunta l'auto, i militari hanno trovato due persone straniere, con precedenti, e le hanno fermate. La vettura è stata restituita al legittimo proprietario mentre i due sono tati portati al carcere Due Palazzi di Padova.  Nei giorni scorsi, nel corso dell'udienza al tribunale di Verona, il Giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la scarcerazione degli indagati ed applicato ad uno dei due il divieto di dimora nel territorio della Regione Veneto.