CHIUDI
CHIUDI

07.04.2020

Capriolo intrappolato, il video della liberazione e il ritorno alla libertà

È tornato alla libertà, nel caso specifico nei boschi di Castelcerino, il giovane capriolo che gli agenti della Polizia provinciale di Verona questa mattina hanno recuperato nel giardino di una villa disabitata a Monteforte d'Alpone.

L'abitazione si affaccia sulla strada provinciale 17 "della Val d'Alpone" e l'intervento era stato richiesto dagli agenti della Polizia locale di Monteforte a salvaguardia dell'animale ma anche della sicurezza della importante arteria viabilistica.

 

 

Questa mattina Polizia provinciale, Polizia locale ed alcuni operai del Comune hanno provveduto con una rete per ungulati al recupero dell'animale, entrato probabilmente da un varco nella recinzione e non più capace di uscirne, per poi condurlo in collina e lasciarlo libero tra i boschi. Accanto alle consuete mansioni, la Polizia Provinciale sta proseguendo in questo periodo con i controlli, soprattutto su argini e ciclopedonali, nell'ambito delle attività per l'emergenza Covid-19.

Paola Dalli Cani
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie