CHIUDI
CHIUDI

01.04.2020 Tags: Caldiero

Viale della Stazione, rifatte le aiuole «Più verde per chi va a piedi e in bici»

Nonostante l'emergenza sanitaria, non si fermano i lavori pubblici programmati dall'amministrazione comunale di Caldiero. Nei giorni scorsi state riordinate e riqualificate le aiuole verdi che corrono tra la corsia ciclopedonale e la carreggiata di viale della Stazione. Con una spesa di circa 12mila euro, una ditta esterna ha provveduto a coprire le aiuole con un telo, affinché non cresca l'erba, ed è stato posto un impianto a goccia per dare da bere agli alberelli a basso fusto e ai nuovi fiori. Al posto del prato, che si era rovinato, sono stati piantati appunto arbusti e cespugli fioriti, che sbocciano in periodi diversi, in modo da garantire un ricambio di colori e profumi, lungo tutto l'arco della bella stagione. «Anche se siamo nel pieno dell'emergenza sanitaria», conferma il sindaco Marcello Lovato, «gli interventi che avevano programmato per la primavera non si fermano e dunque non si allenta l'attenzione dell'amministrazione comunale al territorio. Si tratta di un intervento che tornerà utile sia ai pedoni, che ai ciclisti che percorreranno, appena possibile, questa corsia ciclopedonale». «Abbiamo scelto determinati fiori per colorare e profumare quest'area che speriamo, i caldieresi e gli ospiti possano tornare a riutilizzare quanto prima», auspica il vicesindaco, delegato ad ecologia, verde e viabilità, Francesco Fasoli». Non è stato l’unico intervento. Sono stati eseguiti pure i lavori di asfaltatura delle vie Don Minzoni e degli Alpini a Caldiero e in via Caldierino •

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie