CHIUDI
CHIUDI

05.02.2020 Tags: Caldiero

Le vie Giare e Santi protette dal guardrail

Sono da poco stati montati i nuovi guardrail lungo le vie Giare e Santi: quest’ultima è un tratto della strada provinciale 38/b che collega Caldiero a Belfiore. I guardrail arrivano dopo le richieste di automobilisti e ciclisti che temevano di scivolare, in giorni con ghiaccio, nei fossati che costeggiano le corsie. Così l’amministrazione comunale si è fatta carico delle esigenze dei residenti e ha incaricato la ditta Tes di Vedelago (Treviso) di per montare le nuove barriere in curve e rettilinei pericolosi per la viabilità. L’intervento è costato 43 mila euro, compresa la progettazione. «Per ora siamo intervenuti in queste due vie, per garantire più sicurezza, ma anche altre strade del territorio necessitano di guardrail», dice il vicesindaco Francesco Fasoli, «quindi non appena troveremo le risorse necessarie installeremo barriere stradali anche lungo la carreggiata di via Spezieria, tra il capoluogo e Caldierino, strada molto trafficata e costeggiata da fossi profondi». «Un lavoro di messa in sicurezza della viabilità interna che si è valso dei suggerimenti venuti dalla Consulta comunale sulla viabilità», conclude Fasoli, «un intervento più volte richiesto dai cittadini ed importante, che finalmente abbiamo potuto realizzare grazie ai fondi che siamo riusciti a destinare all’opera in bilancio». •

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie