CHIUDI
CHIUDI

23.08.2019

«Giulietta e Romeo» Tre spettacoli

Tornano sulla scena naturale delle antiche Terme di Giunone, gli innamorati veronesi Romeo e Giulietta, nel luogo dove sono stati raccontati per la prima volta, alla metà del XVI secolo. Dopo il grande successo di pubblico della scorsa estate, con 150 spettatori, per tre venerdì «Romeo & Juliet», commedia di Shakespeare, sarà recitata in lingua originale e in italiano. La compagnia «Casa Shakespeare» di Verona, diretta da Solimano Pontarollo, ha inserito i tre spettacoli nell’Estate Shakesperiana veronese, allestendoli tra le vasche storiche Brentella e Cavalla, oggi e venerdì 30, alle 20.45, in inglese; venerdì 6 settembre, stessa ora, in italiano. Ingresso residenti e abbonati alla stagione delle Terme 10 euro (ridotto 8), per tutti gli altri 15 (ridotto anziani e disabili, 12 euro). L’iniziativa culturale punta a far conoscere Caldiero al pubblico internazionale, dato che i primi due allestimenti, in inglese, sono rivolti specie a turisti stranieri. Poi «è a Caldiero che la vicenda di Giulietta e Romeo narrata da Matteo Bandello nel 1550 è circolata tra chi veniva ai bagni», dice il sindaco Marcello Lovato, «la stessa che Shakespeare conobbe dalle novelle del Bandello, trasponendola in tragedia».

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1