Borraccia in dono agli alunni

Agli alunni di Mezzane, questa mattina, il Comune fa un piccolo dono: ogni bambino e bambina troverà sul banco una borraccia in acciaio, personalizzata con il nome dell’alunno o alunna. Una scelta ecologica e utile per facilitare la consumazione dei pasti in aula. Il sindaco Giovanni Carrarini, insieme all’assessore all’istruzione Domenica Sella, fa gli auguri ad alunni, insegnanti, personale della scuola e famiglie invitando tutti ad aver fiducia nella scuola e mettendosi a disposizione per ogni problema che potrà verificarsi strada facendo. Ricorda, poi, che per arrivare ad aprire le scuole in sicurezza il Comune ha vissuto settimane molto impegnative: l’edificio scolastico della primaria è stato completamente ridipinto e pulito, sono stati riorganizzati gli spazi, gli ambienti sono stati sanificati e i tendaggi lavati e sanificati. Lo spazio mensa, però, non sarà più utilizzabile: il pasto verrà consumato direttamente nelle aule assicurando la pulizia di ogni banco, prima e dopo il pasto. Nelle prossime settimane, inoltre, verrà completato anche il nuovo impianto di climatizzazione.

G.C.