Coronavirus, il report regionale

Covid, leggero calo dei positivi nelle ultime 24 ore ma aumentano i ricoveri. Stabili le intensive

.
Report 24 giugno
Report 24 giugno
Report 24 giugno
Report 24 giugno

AGGIORNAMENTO 24 GIUGNO

Sono 869 i nuovi casi di positività a Verona e provincia nelle ultime 24 ore, in leggera diminuzione rispetto a ieri secondo il report regionale, mentre il numero dei positivi attuali è 7.096. Salgono i ricoveri in area non critica, 85 (+7), stazionari invece quelli in terapia intensiva. Il Veneto registra 5.709 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore (erano stati 6.154 ieri), e 5 vittime.

 

AGGIORNAMENTO 23 GIUGNO

Ancora in salita i nuovi casi di positività a Verona e provincia: 891 nelle ultime 24 ore, secondo il report regionale. E risale anche il numero dei positivi attuali, 6.712 contro i 6.139 di ieri. Nessun decesso. In aumento i ricoverati in area non critica, 78 (+7), mentre calano quelli in terapia intensiva, 3 (-2).

Veneto: 6.154 i nuovi casi in 24 ore e gli attuali positivi hanno superato quota 50mila. Otto i morti. In aumento i ricoverati in area non critica, 513 (+11), mentre in terapia intensiva sono 21 (-1).

 

 

AGGIORNAMENTO 22 GIUGNO

Sono 833 i nuovi casi di positività Covid a Verona e provincia, e sono in crescita i positivi. Un decesso. In spedale ci sono 71 persone in area non critica e 5 in terapia intensiva.

Il Veneto registra 5.663 nuovi casi di positività. I ricoverati sono 502 in area non critica e 22 in terapia intensiva. QUI il report regionale

 

 

AGGIORNAMENTO 21 GIUGNO

Dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina nel Veronese si sono registrati 1.121 nuovi casi di coronavirus (qui il bollettino regionale). 5.705 gli attuali positivi. Non si superava quota mille casi al giorno dal 3 maggio scorso. 6.452 i nuovi casi in Veneto, dove gli attuali positivi toccano quota 42.948. Da dieci giorni però nel Veronese non si registrano decessi (3.118 da inizio pandemia), mentre negli ospedali veronesi i pazienti affetti da covid-19 aumentano di cinque unità in area non critica (sono 72 attualmente) e di una in terapia intensiva (5).

 

 

 

AGGIORNAMENTO 20 GIUGNO 

 

Sono 143 i nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale. Si attestano, quindi, sopra quota 5mila i casi nel veronese. Attualmente i ricoverati sono 67, mentre quelli in area critica salgono di una unità rispetto a ieri (4). I positivi complessivi in regione sono 40.176. Nelle ultime 24 ore i casi sono stati 1.174. 

 

 

 

AGGIORNAMENTO 19 GIUGNO

 

Sono 496 i nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale. Salgono sopra quota 5mila i casi nel Veronese ma non si segnala alcun decesso da una settimana. Anche i ricoveri sono sotto controllo: 60 (-4) in area non critica e 3 (-1) in intensiva.

A livello regionale i nuovi casi sono  più di 3mila e si avvicina alla soglia dei 40mila il numero complessivo dei contagiati nella regione. Due i decessi in 24 ore mentre si registra  un calo di ricoveri in area non critica: 465 (-7) e stabili 27 in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 18 GIUGNO

Ancora un balzo della curva dei contagi da Covid-19 in Veneto, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 4.419 positivi, che portano il totale a 1.791.837. Il bollettino regionale segnala un decesso, con 14.750 vittime da inizio pandemia. Per l’aumento dei casi aumentano anche i positivi in isolamento, che sono 38.133 (+2.306). Scendono comunque i dati ospedalieri, con 472 ricoveri in area medica, invariati, e 27 (-2) in terapia intensiva.

A livello locale, nel Veronese, sono stati registrati 628 casi in 24 ore e il numero complessivo dei positivo è risalito a quasi 5mila (4.862 per la precisione), nessun decesso negli ultimi sei giorni. Lieve aumento dei ricoveri: +4 in area non critica (64) e stabili 4 in intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 17 GIUGNO 

Sono 645 i nuovi casi di coronavirus a Verona e provincia nelle ultime 24 ore, in lieve aumento rispetto a ieri (qui il report di Azienda Zero). Gli attualmente positivi, ora, sono 4.535, mentre in Veneto sono 35.827. Nel Veronese restano invariati, invece, i ricoverati sia in area critica (4) che in area non critica (60). Tre i decessi in Veneto.  

 

 

AGGIORNAMENTO 16 GIUGNO

589 i nuovi casi di coronavirus a Verona e provincia dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (qui il report di Azienda Zero), con gli attuali positivi che salgono a 4.217: dieci giorni fa erano scesi sotto quota 3.000. In Veneto attuali positivi oltre quota 34.000. Nel Veronese non si registrano comunque decessi legati al covid-19 da diversi giorni (totale 3.118 a inizio pandemia).

Per quanto riguarda gli ospedali, i pazienti positivi nel Veronese aumentano di dieci unità in area non critica (sono ora 60), mentre restano 4 in terapia intensiva. Di 29 pazienti l'aumento a livello regionale.

 

 

 

 

AGGIORNAMENTO 14 GIUGNO 

Sono 591 i nuovi casi di coronavirus registrarti a Verona e provincia nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Salgono così a 3547 gli attualmente positivi. Lieve aumento rispetto al 13 giugno dei ricoverati, ma solo in area non critica +2 (49 in totale). In terapia intensiva, invece, cala di una unità il numero dei pazienti, dai 3 di ieri, 13 giugno, ai 2 di oggi. A livello regionale i ricoverati in area non critica sono 181, 8 in terapia intensiva (3 in meno rispetto a ieri). Un decesso nelle ultime 24 ore in Veneto. 

 

AGGIORNAMENTO 12 GIUGNO

Sono 268 i nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di stamattina. In lieve risalita il numero totale dei contagiati mentre non si registrano decessi. Lieve aumento anche dei ricoverati:+4 in area non critica (47 in totale) e tre in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri).

A livello regionale il numero dei nuovi casi è di 1.592, oltre 28.500 il totale dei contagiati in Veneto. Nessun decesso nelle 24 ore mentre si registra un lieve aumento dei ricoverati: +5 (438) in area non critica e +1 (25) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 11 GIUGNO

Sono 327 i nuovi casi registrati a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale. In calo il numero complessivo dei positivi mentre si registrano due decessi (3.118 da inizio pandemia). Stabili i ricoveri: 43 in area non critica e 2 in intensiva.

A livello regionale  sono 1.974 i nuovi casi e il numero complessivo dei contagiati in Veneto è in leve calo mentre sono 4 i decessi registrati. Aree critiche in calo, con 433 pazienti (-25) mentre vi è un leggero aumento delle terapie intensive dove i letti occupati sono 24 (+2).

 

 

AGGIORNAMENTO 10 GIUGNO

 

Nelle ultime 24 ore ci sono stati 343 nuovi casi di positività covid a Verona e provincia, secondo il report regionale, e i positivi attuali sono 3.433, 169 più di ieri. Un decesso. Calano invece i ricoverati, 43 (-3) in area non critica, e 2 (-1) in terapia intensiva.

Il Veneto registra 1.973 nuovi casi e 3 decessi, e un aumento dei positivi attuali, che sono 28.521, 934 più di ieri. Calano i ricoverati, sia in area non critica, 458 (-7), sia in terapia intensiva, 22 (-1).

 

 

AGGIORNAMENTO 9 GIUGNO

Crescono i positivi nella nostra provincia dopo settimane di calo. Sono 336 i nuovi casi registrati ieri nel Veronese dove i contagiati sono 3.264 secondo il bollettino regionale di Azienda Zero, aggiornato alle 8 di stamattina. Nessun decesso in 24 ore.  Ricoveri in calo : 46 (-6) in area non critica e stabili tre in intensiva. 

A livello regionale torna sopra quota 27mila il numero dei contagiati e sono 5 i decessi registrati in 24 ore. Negli ospedali situazione in continuo miglioramento: 465 (-19) pazienti in area non critica e 23 in intensiva (-1).

 

AGGIORNAMENTO 8 GIUGNO

 

Tornano ad aumentare dopo parecchie settimane gli attuali positivi al coronavirus nel Veronese: sono 3.081, dopo i 328 nuovi casi registrati delle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (qui il bollettino regionale). Nessun decesso (3.115 da inizio pandemia) e ricoveri di pazienti affetti da covid-10 in calo: sono ora 52 in area non critica (-2) e sempre tre in terapia intensiva.

A livello regionale invece aumento di otto ricoverati e attuali positivi che salgono di 500 unità.

 

 

AGGIORNAMENTO 7 GIUGNO

 

Nonostante i nuovi 404 casi di coronavirus registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (erano stati 326 nello stesso giorno della settimana scorsa), calano ancora leggermente gli attuali positivi nel Veronese: sono ora 2.984. Non ci sono nuovi decessi, anzi, vengono riconteggiati a 3.115 (-1). Sul fronte ospedaliero, i pazienti affetti da covid-19 negli ospedali veronesi sono stabili: 54 in area non critica e 3 in terapia intensiva (tutti a Borgo Trento).

IL BOLLETTINO REGIONALE

 

 

AGGIORNAMENTO 6 GIUGNO

 

Sono 63 i nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di stamattina. I ricoveri restano stabili, con 54 persone in area non critica e 3 in intensiva, ma sono due i decessi avvenuti nelle ultime ore, dopo cinque giorni in cui non si registravano vittime nel Veronese.

A livello regionale i nuovi casi sono 527 e due i decessi . In lieve risalita i ricoveri: 481 (+4) in area non critica e 24 (-1) in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 5 GIUGNO

 

Sono 201 i nuovi casi di positività registrati a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di oggi. Si scende quindi sotto quota 3mila positivi nella provincia scaligera (2.997 per la precisione). Da cinque giorni non si registrano decessi (3.114 da inizio pandemia). Pressoché stabili anche i ricoveri: 54 in area non critica (-1) e 3 in intensiva.

A livello regionale sono 1.180 i nuovi casi e due i decessi i 24 ore. In lieve calo i ricoveri: 477 in area non critica (-9) e 25 (-1) in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 4 GIUGNO

 

Sono 284 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di stamattina. In totale sono 3.035 i positivi. Nessun decesso da quattro giorni e anche i ricoveri sono in calo: 55 (-6 in area non critica) e stabili 3 in intensiva.

A livello regionale si registrano 2.046 nuovi casi per un totale di 26.293 positivi in tutta la regione. Tre i decessi in 24 ore mentre si registra un calo nei ricoveri: 486 (-7) in area non critica e 26 (-1) in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 3 GIUGNO

 

Calo deciso dei nuovi casi di positività covid nelle ultime 24 ore a Verona e provincia, secondo il bollettino regionale: 63 nuovi casi. I positivi attuali sono 3.237. Nessun decesso. I ricoverati sono 61 (+3) in area non critica, sono stabili a 3 quelli in terapia intensiva.

Il Veneto registra 484 casi in 24 ore, e un decesso. I ricoverati in area non critica sono 493 (+2) e 27 (+1) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 2 GIUGNO

 

Ancora in calo i contagi nella nostra provincia. Secondo il bollettino regionale di Azienda Zero, a Verona e provincia nelle 24 ore si sono registrati 199 nuovi casi e nessun decesso. Cala anche il numero di ricoverati: -4 (58 in totale) e stabili tre in intensiva.

A livello regionale sono 1.601 i nuovi casi e sei i decessi in 24 ore. Calano i ricoveri sotto quota 500 (491 per la precisione, 13 in meno rispetto a ieri) e 26 in intensiva (-2).

 

AGGIORNAMENTO 1° GIUGNO

 

Confortanti i dati dell'ultimo bollettino di Azienda zero sull'andamento dei contagi a Verona e provincia. Nelle 24 ore, dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, si registrano a Verona 212 nuovi casi e scende ancora il numero di positivi. Scende anche il numero dei ricoverati : 62 (-8) in area non critica e3 (-2) in intensiva. Due, però, i decessi in 24 ore.

A livello regionale sono 1.388 i nuovi casi e scende sotto quota 26mila il numero dei positivi (26.878). Calano i ricoveri: -33 in area non critica (504 in totale) e -2 in intensiva (28 in totale). Sei in totale i decessi.

 

 

AGGIORNAMENTO 31 MAGGIO

 

I dati del lunedì come sempre segnano un balzo rispetto a quelli della domenica: dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina infatti, come riporta il bollettino di Azienda Zero, nel Veronese si sono registrati 326 nuovi casi di coronavirus. Le numerose negativizzazioni virologiche però fanno scendere ancora il numero degli attuali positivi, che sono ora 3.365.

Nessun decesso per il terzo giorno consecutivo: da inizio pandemia sono stati a Verona e provincia 3.112 (riconteggiati rispetto ai 3.113 riportati nei giorni scorsi).

Calano i pazienti affetti da covid-19 ricoverati negli ospedali veronesi: sono ora 70 (-7) in area non critica, stabili i cinque ricoverati in terapia intensiva.

A livello regionale il calo dei ricoveri è di 13 unità.

 

 

AGGIORNAMENTO 30 MAGGIO

Numeri molto bassi, come sempre il lunedì, quelli registrati dal bollettino regionale riferito alle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. 

Nel Veronese si registrano 46 nuovi casi di coronavirus, con gli attuali positivi che scendono a 3.531. Nessun decesso. Negli ospedali veronesi i pazienti affetti da covid-19 scendono di quattro unità in area non critica (sono ora 77) e di due in terapia intensiva (sono ora 5).

A livello regionale nessun decesso e otto ricoverati in meno.

 

 

AGGIORNAMENTO 29 MAGGIO

 

202 nuovi casi di coronavirus e attuali positivi che dalle 8 di ieri alle 8 di oggi nel Veronese calano a 3.639. Come riporta il bollettino di Azienda Zero, i pazienti affetti da covid 19 negli ospedali veronesi aumentano di 5 unità in area non critica (ora sono 81) e di una in terapia intensiva (7). Non si segnalano decessi.

A livello regionale, 10 ricoverati in meno e nessun decesso.

 

 

AGGIORNAMENTO 28 MAGGIO

 

Sono 284 i nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore secondo l'ultimo bollettino regionale aggiornato alle 8 di stamattina.  Gli attuali positivi scendono sotto quota 4mila (3.813 per la precisione), mentre si registra un altro decesso, 13 in cinque giorni. Ancora in lieve calo i ricoveri: 76 (-2) in area non critica e 6 (-1) in intensiva.

A livello regionale i contagi scendono sotto quota 30mila (29.772 per la precisione) e si registrano tre decessi. In calo anche i ricoveri: -19 in area non critica (551 in totale) e -2 (32 in intensiva). 

 

AGGIORNAMENTO 27 MAGGIO

219 nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (qui il bollettino regionale). Gli attuali positivi, per effetto delle negativizzazioni, scendono a 4.007. Un altro decesso, sono 3.112 nel Veronese da inizio pandemia. I ricoverati affetti da covid-19 negli ospedali veronesi scendono a 78 (-1) in area non critica e restano 7 in terapia intensiva. A livello regionale il calo dei ricoveri è di 18 unità, quattro i decessi.

 

 

 

AGGIORNAMENTO 26 MAGGIO

317 nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (qui il bollettino regionale). Gli attuali positivi, per effetto delle negativizzazioni, scendono a 4.271. Altri due decessi, sono 3.111 nel Veronese da inizio pandemia.

I ricoverati affetti da covid-19 negli ospedali veronesi scendono a 79 (-4) in area non critica e a 7 (-1) in terapia intensiva.

A livello regionale il calo dei ricoveri è di 26 unità, tre i decessi.

 

 

 

AGGIORNAMENTO 25 MAGGIO

Calano i nuovi casi di Covid nella provincia: quelli registrati nelle ultime 24 ore dal bollettino regionale sono 282. Gli attuali positivi scendono quindi a 4.445. Colpisce tuttavia il numero di decessi avvenuti dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina: 6. Diminuiscono i pazienti ricoverati negli ospedali veronesi: 83 quelli in area non critica (-12) e 8 in terapia intensiva (-1).

In Veneto sono stati registrati 1.762 nuovi casi e 9 decessi. Anche a livello regionali i ricoveri sono in flessione: 330 i posti letto occupati in area non critica (-17) e 20 in terapia intensiva (-2). 

 

 

AGGIORNAMENTO 24 MAGGIO

Sono 478 i nuovi casi di coronavirus nel Veronese registrati dalle 8 di ieri alle 8 di oggi ma, per effetto dei molti negativizzati, gli attuali positivi scendono a 5.082. Altri tre decessi (sono 3.103 da inizio pandemia).

Sono in calo i pazienti affetti da covid-19 negli ospedali veronesi: sono 95 (-10) in area non critica e sempre stabili a 9 quelli in terapia intensiva.

A livello regionale calo dei positivi di quasi 3.000 unità e 28 ricoverati in meno. Nove i decessi segnalati.

 

 

AGGIORNAMENTO 23 MAGGIO

Sono 93 i nuovi positivi a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Nessun decesso da tre giorni ma aumenta ancora, seppur in modo lieve, il numero dei letti occupati in terapia intensiva (9 in totale, +3 in due giorni). Lieve calo invece in area non critica: 105 (-3 nelle 24 ore).

A livello regionale sono 551 i nuovi contagi che fanno scendere a quota 38mila il numero dei positivi in tutta la regione. Ancora calo complessivo dei ricoveri: 105 (-3) in area non critica e 39 (-1) in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 22 MAGGIO

Sono 266 i nuovi positivi a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Nessun decesso mentre cresce il numero di letti occupati negli ospedali: +5 in area non critica (108 in totale) e +2 in intensiva (8 in totale).

A livello regionale sono 1.389 i nuovi casi in 24 ore  e quattro decessi. Lieve aumento dei ricoveri: +1 in area non critica (659) e +2 in intensiva (40 in totale)

 

AGGIORNAMENTO 21 MAGGIO

Nelle ultime 24 ore, stando al bollettino regionale aggiornato a questa mattina alle 8, sono stati registrati a Verona 363 nuovi casi: gli attuali positivi sono 5.829. Si segnalano anche due decessi: dall'inizio della pandemia i morti con Covid raggiungono quota 3.100. Aumentano anche i ricoveri: in area non critica sono 103 i posti letto occupati (+2) e 6 in terapia intensiva (+1). 

In Veneto sono stati registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina 2.010 nuovi casi e nove decessi. Il saldo dei ricoveri è negativo con 36 posti letto in meno occupati in area non critica.

 

AGGIORNAMENTO 20 MAGGIO

Sono 406 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato a questa mattina alle 8.  Nessun decesso registra ma si rileva un lieve aumento dei ricoverati in area non critica : +5 (100 in totale)  mentre calano di una unità le intensive occupate (5). 

A livello regionale sono 2.191 i nuovi casi e sei i decessi in 24 ore.  Ricoveri pressoché stabili: +3 in area non critica (699) e -3 in intensiva (37)

 

AGGIORNAMENTO 19 MAGGIO

Sono 436 i nuovi casi registrati a Verona nelle ultime 24 ore, stando al bollettino regionale: attualmente i positivi nella provincia sono 4.441, in progressivo calo. Segnalato un solo decesso. Stabili i ricoverati in terapia intensiva: complessivamente sei i posti letto occupati nelle strutture della provincia. In calo invece i ricoveri in area non critica: complessivamente i pazienti sono 95 (-6). 

Il calo dei positivi prosegue anche in Regione: sono 2.567 i nuovi casi registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. Sette i decessi. Calano i ricoverati in area non critica, attualmente 426 (-33). Stabile il numero nelle terapie intensive dove sono 20 i posti letto occupati.

 

AGGIORNAMENTO 18 MAGGIO

Sono 480 i nuovi casi di positività Covid registrati in 24 ore dal bollettino regionale, dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, ma i positivi attuali calano di 269 e sono oggi 6565. Un decesso. Stabili i ricoverati in ospedale in area non critica, 101, uno in meno in terapia intensiva: 6.

Il Veneto registra 2613 casi e 11 morti nelle 24 ore, ma anche un calo dei positivi attuali, che sono oggi 45.410. I ricoverati in ospedale in area non critica sono 741 (+29), in terapia intensiva 37 (-2).

 

AGGIORNAMENTO 17 MAGGIO

Dopo il calo fisiologico della domenica torna a salire il numero dei nuovi casi registrati nella provincia: secondo il bollettino regionale sono 784 nelle ultime 24 ore. Cala tuttavia il numero complessivo degli attuali positivi, che scende a quota 6.834. Nessuno decesso è stato registrato dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. Nelle strutture scaligere si registra un calo dei posti letto occupati in area non critica, 101 (-3), mentre aumentano i ricoveri in terapia intensiva: +2 con un totale di 7 posti letto occupati.

In Veneto i nuovi casi sono 3.695 e dieci i decessi segnalati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. Il saldo dei nuovi ricoveri è positivo in area non critica (+3) e scendono invece i posti letto occupati a livello regionale in terapia intensiva (-2). 

 

AGGIORNAMENTO 16 MAGGIO

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati a Verona e provincia 143 nuovi casi, un dato in calo come avviene solitamente la domenica, e gli attuali positivi salgono leggermente raggiungendo quota 7.200. Sono tre i decessi segnalati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina dal bollettino regionale. Aumentano i pazienti in area non critica, complessivamente 104 (+4) mentre calano di una unità i posti letto occupati in terapia intensiva, pari a 5. 

A livello regionale sono 820 i nuovi casi registrati da ieri mattina e nove i decessi. Il saldo regionale dei ricoveri porta il segno negativo: 437 i posti letto occupati in area non critica (-6) e 22 in terapia intensiva, dove il numero resta invariato. 

 

AGGIORNAMENTO 15 MAGGIO

Sono 477 i nuovi casi registrati nella provincia nelle ultime 24 ore. Secondo il bollettino regionale attualmente i positivi nel Veronese risultano 7.188, in continuo calo. Si registrano tuttavia tre decessi nell'ultima giornata. Calano anche i ricoveri: in area non critica scendono a quota 100 (-1) e a 6 in terapia intensiva (-1).

In Veneto i nuovi casi sono 2.428 e 5 i decessi registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. In calo i ricoveri anche a livello regionale: sedici posti letto in meno occupati in area non critica e quattro in meno in terapia intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 14 MAGGIO

Continua a calare il numero di attuali positivi nella provincia: ora sono a quota 7.396. Nelle ultime 24 ore, stando al bollettino regionale, sono stati registrati 589 nuovi casi mentre sono due i decessi segnalati. Salgono i ricoveri di pazienti positivi in area non critica: al momento sono 101 i posti letto occupati (+3) mentre resta stabile il numero di pazienti in terapia intensiva (7).

A livello veneto i nuovi casi registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina sono 3.464 e 7 i decessi. Il saldo regionale segna un calo di 8 posti letto occupati in area non critica (complessivamente sono 459 i pazienti ricoverati) mentre resta stabile il dato della terapia intensiva (26 ricoveri). 

 

 

AGGIORNAMENTO 13 MAGGIO

Sono 629 i nuovi casi registrati nella provincia di Verona nelle ultime 24 ore. Secondo il bollettino regionale, attualmente sono 7.582 i positivi nel Veronese, in calo. Sono invece tre i decessi registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. Passando ai ricoveri, sono 98 (-11) i posti letto occupati in area non critica nelle strutture veronesi e 7 in terapia intensiva (+2).

A livello regionale sono 3.614 i nuovi casi e 14 i decessi segnalati nelle ultime 24 ore.  I ricoverati affetti da covid-19 in area non critica calano (-15, sono complessivamente 293) mentre risalngono in terapia intensiva (+2, in totale 19). 

 

 

AGGIORNAMENTO 12 MAGGIO

 

Sono 664 i nuovi casi di coronavirus a Verona e provincia nelle ultime 24 ore, stando al bollettino regionale. Nessun decesso (3.085 da inizio pandemia). Gli attuali positivi sono in calo (7.707). I ricoverati affetti da covid-19 in area non critica risalgono (+3, «spinti» dal +9 di Legnago) a 109, +1 in terapia intensiva (ora sono 5).

A livello regionale ricoveri stabili, cinque decessi e attuali positivi in calo a 53.295.

 

 

AGGIORNAMENTO 11 MAGGIO

 

Sono 743 i nuovi casi di positività a Verona e provincia nelle 24 ore secondo l'ultimo bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Scende ancora  il numero complessivo dei nuovi contagiati (1885) e da tre giorni non si registrano decessi. In calo i pazienti ricoverati in area non critica che scendono a 106 (-8) mentre sono stabili 4 i letti occupati in intensiva.

 

A livello regionale sono 4.141 i nuovi casi registrati e 13 i decessi in tutta la regione nelle ultime 24 ore. Ancora in calo i pazienti in area non critica che scendono a quota 788 (-29) mentre sono in lieve salita le terapie intensive 43 (+3). 

 

AGGIORNAMENTO 10 MAGGIO

 

Nuovo picco di contagi a Verona e provincia dove il numero dei nuovi positivi rintracciati nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale, torna a salire sopra quota mille (1.131 per la precisione) ma per effetto dei molti negativizzati scende il numero complessivo dei contagiati che dopo settimane scende sotto quota 8mila (7.974 per l'esattezza). In calo anche i ricoveri: 114 (-7 in area non critica) mentre sono stabili da due giorni le intensive (4 letti occupati). Nessun decesso in 48 ore.

 

A livello regionale sono 5.719 i nuovi casi registrati ma scende a quota 54mila il numero complessivo dei positivi in Veneto. Cala anche il numero dei ricoverati in terapia intensiva (40, - 4 in 24 ore) mentre cresce leggermente quello nelle aree critiche: 817 (+7).  Sono 14 i decessi registrati.

 

AGGIORNAMENTO 9 MAGGIO

 

Contagi in calo nelle ultime 24 ore nel Veronese (come succede di sovente nel fine settimana) dove sono stati registrati149 nuovi casi di positività e nessun decesso secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Il numero degli attuali positivi scende leggermente ancora toccando quota 8.187 mentre sono stabili i ricoverati affetti da covid-19 in area non critica 121 e in calo di un'unità le persone in intensiva (4).  Due i decessi

 

 

 

 

AGGIORNAMENTO 8 MAGGIO

 

Contagi in calo nelle ultime 24 ore nel Veronese dove sono stati registrati 529 nuovi casi di positività e nessun decesso secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Il numero degli attuali positivi scende ancora toccando quota 8.189 mentre si conta ancora un lieve aumento dei ricoverati in area non critica 121 (+5) e sono stabili 5 le persone in intensiva.  

 

A livello regionale sono 3.141 i nuovi casi per un totale di 58.149 positivi in tutta la regione. Calano i ricoverati: in area non critica si trovano  798 pazienti (-21) mentre sale a 42 (+1) quelli in intensiva. Tre i decessi in 24 ore.

 

 

AGGIORNAMENTO 7 MAGGIO

 

Sono 735 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina) secondo il report regionale di oggi. Tre i morti. Calano i positivi attuali, che sono 8.570 (-293). Stabili a 16a i ricoverati in area non critica, mentre in terapia intensiva sono 5 (-1).

Il Veneto registra 4.176 nuovi casi e 12 morti, ma un deciso calo dei positivi attuali, che scendono sotto i sessantamila, 2.525 meno di ieri. Calano i ricoverati in area non critica, 819 (-20), ma salgono quelli in terapia intensiva, 41 (+3).

 

 

AGGIORNAMENTO 6 MAGGIO

Continuano a calare gli attuali positivi nella provincia di Verona: stando all'ultimo bollettino della Regione sono scesi a quota 8.863. Nelle ultime 24 ore sono 743 i nuovi casi registrati mentre si segnala un decesso. Dall'inizio della pandemia sono 3.080 i morti per Covid nella provincia. Calano i ricoveri, attualmente 116 in area non critica (-7) e 6 in terapia intensiva.

A livello regionale il bollettino segnala 6.464 nuovi casi e 8 decessi dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. Calano i ricoveri in area non critica, attualmente 534 (-31) mentre aumentano quelli in terapia intensiva dove sono 20 i posti letto occupati (+3). 

 

 

AGGIORNAMENTO 5 MAGGIO

Sono ancora in calo (da 9.371 a 8.945) gli attuali positivi nel Veronese, con i nuovi casi di coronavirus (759) abbondantemente superati dalle negativizzazioni.

I pazienti positivi al covid-19 ricoverati negli ospedali veronesi sono 123 (+2) in area non critica e 6 (stabili) in terapia intensiva. La conta delle vittime da inizio pandemia in provincia di Verona si aggiorna a 3.079, con altri due decessi.

A livello regionale netto calo di ricoveri: -31.

IL BOLLETTINO REGIONALE

 

 

AGGIORNAMENTO 4 MAGGIO

Sono 825 i nuovi casi registrati a Verona e provincia nelle 24 ore tra le 8 di ieri mattina e le 8 di oggi, secondo il bollettino regionale. E il numero complessivo dei positivi scende per la prima volta sotto quota 10mila da diverse settimane. Due i decessi mentre si registra un leggero calo dei ricoveri: -5 in area non critica (121) e -2 in intensiva (6).

A livello regionale sono 4.468 i nuovi casi registrati e 9 decessi.  Ancora in leggero calo i ricoveri: 884 (-15) in area non critica e 34 (-1) in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 3 MAGGIO

Sempre  intorno a quota mille i nuovi casi di positività in 24 ore a Verona e provincia. Sono infatti 1.076 i nuovi contagiati registrati nelle 24 ore di ieri secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di stamattina. Nessun decesso ma vi è un lieve incremento dei ricoverati: 126 in area non critica (+3) e 8 in intensiva (+1).

A livello regionale i nuovi casi sono 6.126 e 12 decessi in 24 ore in tutto il Veneto. Sostanzialmente stabile l'occupazione degli ospedali: -1 (899) i pazienti in area non critica e +1 in intensiva dove si trovano complessivamente ricoverate 35 persone.

 

AGGIORNAMENTO 2 MAGGIO

Cala il numero di positivi a Verona e provincia, probabilmente complice anche la festività del Primo Maggio che ha visto un numero ridotto di tamponi effettuati. I nuovi casi registrati, secondo il bollettino regionale, sono 179: gli attuali positivi sono 10.249. Segnalato un decesso mentre aumenta lievemente il numero dei ricoveri: in area non critica sono 123 i posti letto occupati (+1) e sette in terapia intensiva (+1).

In Veneto sono stati registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina 1.168 nuovi casi. Dieci i decessi. In area non critica sono ricoverate per Covid 622 persone (-15) e in terapia intensiva il numero resta costante, pari a 17 posti letto occupati. 

 

AGGIORNAMENTO 30 APRILE

In 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi) sono 931 i nuovi casi di positività covid a Verona e provincia, registrati dal bollettino regionale. Che segnala anche 1 decesso e un calo dei positivi attuali, 291 in meno (sono 10.546). In ospedale calano i ricoverati in area non critica, 121 (-7) mentre in terapia intensiva sono 5, uno più di ieri.

Il Veneto registra 5.549 casi e 6 morti, ma calano i positivi attuali, sono 70mila, 3.365 meno di ieri. Calano anche i ricoverati: 900 (-9) in area non critica, e 33 (-4) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 29 APRILE

Sono 1.007 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia dal bollettino regionale in 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi) ma i positivi attuali sono 111 meno di ieri. Due morti. Aumentano i ricoverati in area non critica, 128 (+4), fermi a 4 quelli i terapia intensiva.

Il Veneto registra in 24 ore 6.121 casi e 16 morti e un aumento dei positivi attuali, +604, superando i 73mila. Aumentano i ricoverati in area non critica, + 30 (sono 909), mentre restano 37 quelli in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 28 APRILE

Dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, stando al bollettino regionale, si registrano nel Veronese 1.217 nuovi casi di coronavirus, con gli attuali positivi che calano da 11.107 a 10.948.

Nessun decesso (3.071 da inizio pandemia). I pazienti affetti da covid-19 ricoverati negli ospedali veronesi calano di otto unità (126 in area non critica, 4 iln terapia intensiva), dato in controtendenza con quello regionale dove i ricoverati aumentano in queste 24 ore di 11 unità.

 

AGGIORNAMENTO 27 APRILE

Dopo lo stallo dei giorni festivi, torna a salire il numero dei positivi a Verona e provincia. Sono 1.619 quelli registrati nelle 24 ore tra le 8 di ieri mattina e le 8 di oggi secondo il bollettino regionale. Un morto che porta il conteggio totale da inizio pandemia a 3.071. Sale anche il numero dei ricoveri in area non critica, +4 (132 in totale), mentre sono stabili 4 le intensive.

A livello regionale sono 9.666 i nuovi casi registrati e 20 i decessi in 24 ore. Sale a 912 (+19) il numero dei ricoverati in area non critica e a 37 nelle intensive (+5). In totale gli attuali positivi in Veneto sono 72.316.

AGGIORNAMENTO 26 APRILE

Resta stabile il numero dei nuovi positivi a Verona: sono 351 quelli registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, secondo il bollettino regionale. Complessivamente i casi attualmente sono 11.385. Un deceduto è stato segnalato nelle ultime 24 ore. Cala il numero dei ricoveri: sono 128 in area non critica (-9) mentre sono sempre 4 i posti letti occupati in terapia intensiva. 

In Veneto sono stati registrati, nelle ultime 24 ore, 2002 nuovi casi e quattro decessi. Il saldo regionale evidenzia un incremento dei ricoveri: sono 893 quelli in area non critica (+4) e 32 in terapia intensiva (+2). 

 

AGGIORNAMENTO 25 APRILE

A Verona provincia i nuovi casi registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina sono stati 349, per un totale di 11.265 attuali positivi. E' quanto emerge dal bollettino regionale. Sono due i decessi segnalati nelle ultime 24 ore. Aumentano i ricoveri: sono 136 i posti letto occupati in area non critica (+3) e quattro nelle terapie intensive delle strutture veronesi (+1).

A livello regionale sono stati registrati 2.053 nuovi casi: gli attuali positivi sono 74.321. Otto i decessi nelle ultime 48 ore per un totale di 14.400 morti per Covid dall'inizio della pandemia. In crescita i ricoveri in Veneto: il saldo registra 12 posti letto in più occupati in area non critica e uno in più in terapia intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 24 APRILE

A Verona e provincia sono 830 i nuovi casi di positività Covid registrati in 24 ore, secondo il bollettino regionale. Nessun decesso. Calano i ricoverati: 133 (-3) in area non critica, e 3 (+1) in terapia intensiva.

Il Veneto registra 4.891 casi e 4 morti, ma calano i positivi attuali (-631) e i ricoverati, che sono 857 (-7) in area non critica e 34 (-1) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 23 APRILE

Sono 1.203 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina), secondo il bollettino regionale di oggi, e un morto. Calano i positivi attuali (-148) e anche i ricoverati in terapia intensiva: sono 2 (-3 rispetto a ieri), mentre restano fermi a 136 i pazienti in area non critica.

Il Veneto registra 6.984 nuovi casi e 8 decessi. Calano i ricoverati: sono 864 (-27) in area non critica e 35 (+1) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 22 APRILE

A Verona e provincia sono 1.090 i nuovi casi di positività Covid registrati in 24 ore, secondo il bollettino regionale di oggi, e due morti. Crescono i positivi attuali, che sono 11.135 (+263 rispetto a ieri) e cresce anche il numero dei ricoverati: 136 (+6) in area non critica, e 5 (+1) in terapia intensiva.

Il Veneto conta 6.900 nuovi casi e 11 morti in 24 ore, e un aumento dei positivi attuali (+1.058), ma calano i ricoverati: 891 (-10) in area non critica, e 34 (-2) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 21 APRILE

Dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina a Verona e provincia si registrano 1.229 nuovi casi di coronavirus, ma c'è un leggero calo degli attuali positivi (sono ora 10.672), mentre non si registrano nuovi decessi (totale sempre a 3.064).

IL BOLLETTINO REGIONALE

Crescono di due unità i pazienti affetti da covid nelle aree non critiche degli ospedali veronesi (130) e di due in terapia intensiva (ora sono 4).

A livello veneto calo dei ricoveri: -5.

 

AGGIORNAMENTO 20 APRILE

Dopo la pausa di Pasqua, caratterizzata da un minor numero di tamponi effettuati - a Verona e in tutta Italia - torna a crescere il numero dei nuovi positivi. Secondo il bollettino regionale, dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina sono stati registrati 1.781 nuovi casi nel Veronese, per un totale di 10.730 attuali positivi. Tre i decessi nelle ultime 24 ore, mentre cala il numero di ricoveri. In area non critica si contano 128 posti letto occupati (-16) e in terapia intensiva 2 (-1).

In Veneto da ieri sono stati registrati 9.754 nuovi casi, per un totale di 72.608 attuali positivi. Venti i decessi nelle ultime 24 ore. Sono 917 i ricoverati in area non critica (+1) e 34 in terapia intensiva (-2). 

 

AGGIORNAMENTO 19 APRILE

Complice anche il minor numero di tamponi effettuati nei due giorni di festa - Pasqua e Pasquetta - dalle 8 di ieri alle 8 di stamane sono stati registrati a Verona 300 nuovi casi, in deciso calo rispetto ai giorni scorsi: attualmente nella provincia i positivi sono 10.989. Stando al bollettino regionale non si registrano decessi da due giorni. In calo anche i ricoveri: in area non critica i posti letto occupati sono 143 (-5) mentre in terapia intensiva sono complessivamente 4 (-1). 

In Veneto nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 2.022 nuovi casi e 23 decessi. I ricoverati in area non critica sono 903 (+5) e 36 in terapia intensiva (-1).

 

AGGIORNAMENTO 17 APRILE

Nelle ultime 24 ore il bollettino dell'Azienda Zero regionale registra in Veneto 856 nuovi casi di Coronavirus (ieri erano stati 1.080). Complessivamente gli attuali positivi presenti nella provincia sono 11.085, in lieve discesa. Stando al bollettino regionale, dalle 8 di ieri alle 8 di oggi non è stato registrato alcun decesso. Aumentano sensibilmente i ricoveri in area non critica: ad oggi sono 147 i posti letto occupati (+12). Calano di una unità, invece, i ricoverati in terapia intensiva (attualmente 5). 

In Veneto da ieri mattina sono stati segnalati 4.769 nuovi casi: complessivamente sono 76279 gli attuali positivi. Sei le vittime registrate nelle ultime 24 ore. Tornano a salire leggermente i ricoveri ospedalieri: sono 881 (+10) i malati Covid in area medica. Stabile il dato dei pazienti in terapia intensiva, 39.

 

AGGIORNAMENTO 16 APRILE

Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina sono stati registrati in Veneto 1.080 nuovi casi di Coronavirus (ieri erano stati 1.029). Complessivamente gli attuali positivi presenti nella provincia sono 11.087, in lieve aumento. Stando al bollettino regionale, nelle ultime 24 ore sono stati registrati anche due decessi. Aumentano i ricoveri: sono 135 i posti letto occupati in area non critica (+6) e 6 i ricoverati in terapia intensiva (+3). 

In Veneto da ieri mattina sono stati segnalati 6.354 nuovi casi: complessivamente sono 77.424 gli attuali positivi. Tredici i decessi nelle ultime 24 ore. In calo, a livello regionale, i ricoveri: si registrano due pazienti in meno in area non critica, e due in meno anche in terapia intensiva.  

 

AGGIORNAMENTO 15 APRILE

Sono 1.029 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore nella provincia di Verona. Ieri erano stati 1.073. Gli attuali positivi sono quindi 11.061. Secondo quanto riporta il bollettino regionale dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina non è stato registrato alcun decesso. Aumentano ancora i pazienti affetti da Covid ricoverati negli ospedali veronesi: sono 129 in area non critica (+7). Calano quelli in terapia intensiva, complessivamente 3 (-2).

A livello regionale sono stati segnalati nelle ultime 24 ore 6.325 nuovi casi, e gli attuali positivi sono al momento 78.010. Sette i decessi registrati dalle 8 di ieri. Ricoveri in diminuzione in Veneto: -19 in rea non critica e -5 in terapia intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 14 APRILE

Dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina nel Veronese si sono registrati 1.073 nuovi casi di coronavirus (1.059 ieri). Due i decessi (3.059 da inizio pandemia). I pazienti affetti da covid-19 negli ospedali veronesi sono in aumento: sono ora 122 (+4) in area non critica e 5 (-1) in terapia intensiva.

IL BOLLETTINO REGIONALE

A livello veneto il calo di ricoverati è di 10 unità. 6.861 contro i 6.978 di ieri il conteggio dei positivi.

 

AGGIORNAMENTO 13 APRILE

Dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina nel Veronese si sono registrati 1.059 nuovi casi di coronavirus (in calo rispetto a ieri). Tre i decessi (3.057 da inizio pandemia). I pazienti affetti da covid-19 negli ospedali veronesi sono in diminuzione: sono ora 118 (-6) in area non critica e 6 (-1) in terapia intensiva.

IL BOLLETTINO REGIONALE

A livello veneto il calo di ricoverati è di 22 unità. 6.978 i positivi.

 

AGGIORNAMENTO 12 APRILE

Dopo la «tregua» del weekend, tornano a salire i numeri dei nuovi positivi registrati nelle 24 ore. Secondo l'ultimo bollettino regionale, aggiornato alle 8 di questa mattina, sono infatti 1.390 i nuovi casi a Verona e provincia e  due decessi. Sale anche il numero dei ricoverati: +9 in area non critica (124) e +1 in intensiva (7).

A livello regionale i nuovi casi schizzano di nuovo verso quota 9mila in 24 ore (8.723 per la precisione) e sono 7 i decessi. Situazione stabile nelle intensive (44 pazienti, uno in meno di ieri), mentre salgono a  919 i ricoveri in area non critica (+48)

 

AGGIORNAMENTO 11 APRILE

Sono 385 i nuovi positivi e due i decessi registrati ieri a Verona e provincia nell'arco delle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato a questa mattina alle 8. Restano a quota 11mila i positivi nella provincia scaligera mentre è in continua e lenta crescita il numero dei ricoverati: 115 (+3) in area non critica e stabili 6 in intensiva.

A livello regionale sono 1.847 i nuovi casi e tre i decessi in 24 ore. Aumentano in ricoveri in area non critica: +23 per un totale di 871 letti occupati. Stabili le intensive a 45.

AGGIORNAMENTO 10 APRILE

Complice il fine settimana, cala il numero dei nuovi positivi registrati in 24 ore nel Veronese. Sono infatti 822 i nuovi casi a Verona e provincia secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Si registra un decesso e i numeri negli ospedali scaligeri sono in salita: +7 pazienti in area non critica (112 in totale)  e 6 in intensiva (+1).

A livello regionale sono 5.341 i nuovi casi e 10 decessi in 24 ore. Calano le persone ricoverate in area non critica:-9 per un totale di 848  mentre salgono a 45 (+2) in intensiva. 

AGGIORNAMENTO 9 APRILE

Verona e provincia in 24 ore registra 1.029 nuovi casi di positività Covid, secondo il bollettino regionale di oggi. I positivi attuali sono 94 meno di ieri e non si registra nessun decesso. Stabili a 5 le terapie intensive, mentre sono 105 (+1) i ricoverati in area non critica.

Il Veneto registra 6.820 nuovi casi e 9 morti, anche se i positivi attuali sono in discesa. Sono 857 i ricoverati in area non critica dove non ci sono nuovi ricoveri, in terapia intensiva sono 43, uno in più rispetto a ieri.

 

AGGIORNAMENTO 8 APRILE

Sono 1.084 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 secondo l'ultimo bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Due i decessi. In salita anche i ricoveri in area non critica (+5, 106 in totale) mentre calano i pazienti in intensiva (-1, 5 in totale).

A livello regionale sono 6.928 i nuovi casi e 12 i decessi in 24 ore. Stabili le aree critiche con 857 pazienti mentre sono in calo le intensive: 42 letti occupati (-5).

AGGIORNAMENTO 7 APRILE

Dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, stando al bollettino regionale, nel Veronese si sono registrati 1.284 casi di coronavirus. Quattro i decessi (3.047 da inizio pandemia), mentre le persone affette da covid-19 ricoverate negli ospedali veronesi sono due in più: ora sono 101 in area non critica e 6 in terapia intensiva.

In Veneto l'aumento dei ricoveri è di nove unità, 7.605 i nuovi casi.

 

AGGIORNAMENTO 6 APRILE

Ancora sopra quota mille i nuovi casi di coronavirus registrati a Verona e provincia in 24 ore secondo l'ultimo bollettino regionale aggiornamento alle 8 di questa mattina. Sono infatti 1.082 i nuovi contagiati per un totale di 11.472 in tutta la provincia. Si registra anche un decesso e un lieve aumento di ricoveri: +3 in area non critica (99) e +2 in intensiva (6).

Anche a livello regionale il numero dei nuovi contagi è elevato: 6.989 in 24 ore per un totale di 80.128 positivi in tutta la provincia. Tredici di decessi e in aumento i ricoveri in area non critica: +9 (854 in totale). Calano invece le intensive: -2 con 49 pazienti in totale.

AGGIORNAMENTO 5 APRILE

Nuova impennata di casi nel Veronese. In 24 ore sono 1.383 i positivi al coronavirus registrati a Verona e provincia secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Tre i decessi, otto negli ultimi 5 giorni.  Sono 11.415 le persone attualmente positive nella provincia scaligera. Restano però invariati i ricoveri in area non critica (96) mentre calano a 4 le intensive (-2).

A livello regionale situazione pressoché speculare a quella provinciale: sono 9.080 i nuovi casi registrati in 24 ore per circa 80mila positivi nel Veneto.  Le intensive calano (-8 letti occupati) per un totale di 51, mentre salgono a 845 (+28) i pazienti in area non critica.

AGGIORNAMENTO 4 APRILE

Cala il numero di casi a Verona: nelle ultime 24 ore, stando al bollettino regionale, sono stati registrati 411 nuovi casi, per complessivi 11.536 veronesi attualmente positivi. Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina è stato segnalato un solo decesso. Sono in aumento invece i ricoveri: se ne registrano dieci in più in area non critica mentre resta stabile il numero dei letti occupati nelle terapie intensive (6). 

A livello regionale nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.048 nuovi casi: gli attuali positivi sono 81.043. Segnalato un solo decesso. Amentano di 27 unità i ricoveri in area non critica mentre in intensiva si registra un posto letto in meno occupato (59).

 

AGGIORNAMENTO 3 APRILE

Sono 755 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati ieri a Verona e provincia secondo il bollettino regionale aggiornato alla 8 di questa mattina. In 24 ore si sono registrati altri due decessi. Cala sensibilmente il numero dei ricoverati in area non critica: -16 per un totale di 76 letti occupati. Calano anche le intensive a 6 (-1).

A livello regionale sono 4.881 i nuovi casi registrati e otto i decessi in 24 ore. Calo nei ricoveri: -16 (790 in totale) in are non critica e -1 in intensiva (60).

 

AGGIORNAMENTO 2 APRILE

Permane sopra quota mille il numero dei nuovi casi di positività al coronavirus in 24 ore a Verona e provincia. Per la precisione, secondo l'ultimo bollettino regionale aggiornato alle 8 di stamattina,  sono 1.037 i nuovi casi  per un totale di 11.706 positivi nella nostra provincia. Due i decessi che portano a 3.036 il numero totale delle vittime nel Veronese da inizio pandemia.  Sul fronte ospedaliero si registra un calo di pazienti in area non critica (92 in totale, -15 in 24 ore) e un lieve aumento in intensiva: +1, sette letti occupati in totale.

A livello regionale  sono 6.821 i nuovi casi registrati  per un totale di oltre 82mila casi di positività attualmente in Veneto. Venti i decessi. Calano sensibilmente i letti occupati in area non critica (-34, 806 in totale) e si registra un lieve aumento in intensiva (+2, 61 in totale).

 

AGGIORNAMENTO 1 APRILE

Resta alto il numero di nuovi casi di coronavirus nella provincia di Verona: Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina il bollettino regionale ne segnala 1.151 in più: le persone attualmente positive nella provincia scaligera sono 11.629.

Stabile il numero dei ricoveri mentre nelle ultime 24 ore si sono registrati due decessi (3034 da inizio pandemia). 

In Regione sono stati registrati 7.333 nuovi casi per un totale di attuali positivi pari a 81.641. 

 

AGGIORNAMENTO 31 MARZO

È ancora alto, ma inferiore rispetto agli scorsi giorni, il numero di nuovi casi di coronavirus nel Veronese. 

Dalle 8 di ieri alle 8 di oggi sono infatti 1.113, con un nuovo decesso (3.032 da inizio pandemia)

Leggi anche
I consigli degli esperti: «Dobbiamo farci l’abitudine. Comportamenti consapevoli»
.

I ricoveri aumentano leggermente: sono ora 107 (+1) in area non critica e 6 (+1) i pazienti affetti da covid-19 ricoverati negli ospedali veronesi.

A livello regionale i nuovi casi sono circa 7.700 e 12 (tutti in area non critica) complessivamente i ricoverati in più.

 

AGGIORNAMENTO 30 MARZO

Sono tutti col segno + i dati relativi al Covid, nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, secondo il report regionale di questa mattina.

A Verona i nuovi casi di positività sono 1.196, i positivi attuali sono 11.105, 304 più di ieri, tre i morti (in quattro settimane, dal 2 marzo ad oggi, sono 42). In aumento i ricoverati: 106 (+9) in area non critica, 5 (+1) in terapia intensiva.

Il Veneto conta 7.874 nuovi casi e 15 decessi. I positivi attuali sono 78.194 (+1.712). In ospedale ci sono 811 persone in area non critica (+18), mentre in terapia intensiva sono 62 (+6).

 

AGGIORNAMENTO 29 MARZO

Tornano ampiamente sopra i 1.500 i nuovi casi giornalieri di positività al Covid 19. Secondo il bollettino regionale diffuso oggi da Azienda Zero dopo la discesa di ieri, caratteristica di ogni lunedì (quando rallenta l'attività di svolgimento dei tamponi), oggi nel Veronese si registrano 1.606 nuovi casi. Nelle ultime 24 ore si registra anche un ulteriore decesso. Le persone attualmente positive nella provincia scaligera sono 10.801, mentre aumentano in maniera significativa i ricoveri in area non critica, ad oggi 89 (+11). Nell'ultima giornata una sola persona è stata ricoverata in terapia intensiva, all'ospedale di Legnago (5 ricoverati in totale).

Il Veneto registra nelle ultime 24 ore ben 9.649 nuovi casi e addirittura 16 decessi, e i positivi attuali sono 76.482 (+1.061 rispetto a ieri). Tornano a salire anche i ricoveri, con 47 persone ricoverate nell'ultima giornata in area non critica (sono ad oggi occupati 793 letti), mentre scendono di una unità i ricoverati in terapia intensiva (56 pazienti).

 

AGGIORNAMENTO 28 MARZO

Sono scesi a poche centinaia nel Veronese i nuovi casi di positività al Covid 19, secondo i dati del bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina, secondo un trend che si ripete ogni lunedì dovuto a un rallentamento nell'attività di registrazione dei dati nel corso del fine settimana. A Verona e provincia risultano infatti 362 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, contro i 783 di ieri. Si registra però un nuovo decesso. Aumentano di due unità i letti occupati in area non critica (78 in totale) mentre restano stabili i numeri delle terapie intensive (4 ricoverati in totale). 

In Veneto, rispetto ai 4.881 nuovi casi di ieri, i nuovi pazienti Covid sono oggi 1.985, mentre sono 6 le persone decedute nelle ultime 24 ore. Sono 75.421 i contagiati nella regione (-449 rispetto a ieri). Sul fronte ospedaliero si registrano 11 letti occupati in più in area non critica (746) e uno in più in intensiva (57 in tutto). 

 

AGGIORNAMENTO 27 MARZO

Secondo il bollettino regionale diffuso oggi da Azienda Zero, scendono in maniera significativa i nuovi casi di positività al Covid in 24 ore a Verona e provincia: 783, contro i 1.078 registrati solo ieri. Da un paio di giorni a questa parte non si segnalano decessi. Le persone attualmente positive nella provincia scaligera sono 10.432, mentre calano i ricoverati in area non critica, ad oggi 76 (-3). Nell'ultima giornata una sola persona è stata ricoverata in terapia intensiva, a Borgo Trento (4 in totale).

Il Veneto registra 4.881 nuovi casi e 4 decessi in 24 ore e i positivi attuali sono 75.870 (+63 rispetto a ieri). Quanto ai ricoveri, una persona nelle ultime 24 ore è stata ricoverata in area non critica (sono ad oggi occupati 735 letti), stabili con  51 pazienti le terapie intensive.

 

AGGIORNAMENTO 26 MARZO

Sono ancora sopra i mille i casi di positività al Covid 19 secondo i dati del bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. A Verona e provincia sono infatti 1.078 nelle ultime 24 ore, contro i 1.052 nuovi casi di ieri. Fortunatamente non si registra alcun decesso. Aumentano però ancora i letti occupati in area non critica: + 5 (79 in totale) mentre diminuiscono di una unità i numeri delle terapie intensive (3 in totale). 

In Veneto crescono rispetto ai 6.868 casi di ieri, i nuovi pazienti Covid (oggi 7.163 in tutto), mentre sono 6 le persone decedute nelle ultime 24 ore. Sono 75.807 i contagiati nella regione (+1.336 rispetto a ieri). Sul fronte ospedaliero si registrano 14 letti occupati in più in area non critica (748) ma cinque in meno in intensiva (56). 

 

AGGIORNAMENTO 25 MARZO

Ancora oltre mille nuovi casi di positività Covid in 24 ore a Verona e provincia, secondo il bollettino regionale di oggi: 1.052 casi, e 1 morto . Continua l'aumento dei positivi attuali, arrivati a 10.112, mentre calano i ricoverati: sono 76 (-11) in area non critica e sono ancora 3 in terapia intensiva.

Il Veneto registra 6.868 nuovi casi e 7 decessi in 24 ore, e i positivi attuali sono 74.471 (+1097 rispetto a ieri). Calano i ricoverati: sono 734 (-12) in area non critica, e 51 (-1) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 24 MARZO

Dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (qui il bollettino) a Verona e provincia si sono registrati 1.126 nuovi positivi al coronavirus, con gli attuali positivi che ora sfiorano i 10.000 (cifra già superata da Padova, Treviso, Vicenza e Venezia). Due decessi, con il totale da inizio pandemia che arriva a 3.025.

Aumenta anche la pressione sugli ospedali veronesi: i ricoverati in area non critica sono ora 87 (+13) mentre quelli in terapia intensiva sono 3 (-1).

Anche a livello veneto l'aumento è in area non critica (+10), con un calo in terapia intensiva  (-3).

 

AGGIORNAMENTO 23 MARZO

Confortanti i dati del bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Diminuiscono i contagi a Verona e provincia: 1.011 nelle ultime 24 ore, contro i 1.303 i nuovi casi di ieri. Si registra anche un nuovo decesso. Scendono i letti occupati in area non critica: -4 (74 in totale) mentre restano stabili i numeri delle terapie intensive (4 in totale). 

In Veneto sono 6.287 i nuovi pazienti Covid, oltre duemila in meno rispetto alla giornata di ieri, e 13 i nuovi decessi registrati in 24 ore. Quasi 70mila i contagiati nella regione. Sul fronte ospedaliero si registrano 7 letti occupati in meno in area non critica (736) e uno in più in intensiva (54). 

 

AGGIORNAMENTO 22 MARZO

 

Secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina, prosegue l'aumento dei contagi e dei ricoveri: a Verona sono 1.303 i nuovi casi e un decesso in 24 ore.  In crescita il numero dei letti occupati in area non critica: +7 (78 in totale) mentre cala di due (4 in totale) quello delle terapie intensive. 

In Veneto sono 8.355 i nuovi casi e 17 i decessi registrati in 24 ore. Supera quota 68mila il numero dei contagiati nella regione. Sul fronte ospedaliero si registrano 27 letti occupati in più in area non critica (743) e quattro in meno in intensiva (53). 

 

Leggi anche
Zaia: «Dai veneti oltre 10mila posti e più di 600mila euro raccolti per l'Ucraina. Profughi, firmato l'accordo con gli albergatori»

 

AGGIORNAMENTO 21 MARZO

Salgono ancora gli attualmente positivi al coronavirus in provincia di Verona: sono ora 9.023, per effetto dei 336 registrati dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (qui il bollettino regionale).

Si registra un decesso, mentre i ricoveri, che a livello regionale salgono di 20 unità, negli ospedali veronesi aumentano di tre pazienti in area non critica (quelli affetti da covid-19 sono ora 71) e diminuiscono di una unità in terapia intensiva (6 ora).

 

AGGIORNAMENTO 20 MARZO

Sono 666 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in 24 ore a Verona e provincia secondo il bollettino regionale di oggi. Continua a salire il numero dei positivi che oggi sfiora i 9mila casi, 1.600 in più in una settimana. Nelle ultime 24 ore si registra un altro decesso, 19 nell'ultima settimana. Di contro la situazione negli ospedali è stabile rispetto a ieri e in calo negli ultimi sette giorni: sono 68 in area non critica  i letti occupati (8 in meno rispetto domenica scorsa) e 7 in intensiva (+1 rispetto a ieri).

A livello regionale sono 4.656 i nuovi casi registrati in 24 ore e sale a oltre 66mila il numero dei contagiati. Sono tre i decessi mentre negli ospedali si registra un -3 (728) in area non critica e -1 (59) in intensiva.

AGGIORNAMENTO 19 MARZO

Impennata di nuovi casi di positività covid, in 24 ore a Verona e provincia: 1.020. Lo riporta il bollettino regionale di oggi. I positivi attuali sono 8.829 (+151 rispetto a ieri). Un decesso. Stabili a 68 i ricoverati in area non critica, mentre salgono a 6 (+2) le terapie intensive.

Il Veneto registra 6.831 nuovi casi e 12 decessi. Calano i ricoverati in area non critica, 731 (-33) ma risalgono le terapie intensive: 60 (+5).

 

AGGIORNAMENTO 18 MARZO 

Sono 754 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore, e i positivi attuali sono saliti a 8.678 (+416 rispetto a ieri). Lo riporta il bollettino regionale di oggi. Un decesso (il totale è arrivato a 3.018). Continuano a calare i ricoverati: sono 68 (-6) in area non critica e stabili a 4 le terapie intensive, tutte a Borgo Trento. 

Il Veneto conta 6.061 nuovi casi e 9 decessi (il cui totale è di 14.024). I positivi attuali sono 3.144 più di ieri (sono 63.811). Calano i ricoverati: 764 (-1) in area non critica, e 55 (-1) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 17 MARZO

Sono 982 i nuovi casi di positività al virus a Verona e provincia nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale di questa mattina. Un'altra persona è deceduta nel Veronese. Crescono di una unità i ricoveri in area non critica (74), stabili a 5 le persone ricoverate in intensiva.

A  livello regionale sono 6.829 i nuovi casi registrati che fanno lievitare a oltre 60mila i positivi . Supera ormai quota 14mila numero delle vittime in Veneto da inizio pandemia: 14.015, +7 in 24 ore. Diminuiscono intanto i ricoveri in ospedale, -9 in area non critica (765) come in intensiva: 56 (-2). 

AGGIORNAMENTO 16 MARZO

Sono 888 i nuovi casi di positività al virus a Verona e provincia nelle 24 secondo il bollettino regionale di questa mattina.  Altri cinque decessi nel veronese. Mentre calano ancora i ricoverati: 73 (-2) in area non critica e 5 in intensiva (-1).

A  livello regionale sono 5.795 i nuovi casi registrati che fanno lievitare a oltre 57mila i positivi . Supera quota 14mila il numero delle vittime in Veneto da inizio pandemia: 14.008, +11 in 24 ore. Ripresa dei ricoveri in ospedale, +21 in area non critica (774) mentre calano in intensiva: 58 (-3). 

 

AGGIORNAMENTO 15 MARZO

Impennata di nuovi casi di positività covid  a Verona e provincia: in 24 ore 1.185. Lo rileva il bollettino regionale di questa mattina. I positivi attuali sono 7.841 (+430 rispetto a ieri).Tre i decessi.  Calano i ricoverati: 75 (-5) in area non critica, 6 (+1) in terapia intensiva.

Il Veneto registra in 24 ore 7.313 nuovi casi, e un aumento dei positivi attuali di 2.306 (sono 55.118). Quindici i morti. Calano i ricoverati: 753 (-16) in area non critica, e stabili a 61 le terapie intensive.

 

AGGIORNAMENTO 14 MARZO

Sono 252 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia in 24 ore, secondo il bollettino regionale di questa mattina. Si contano però 7 decessi.  Sale leggermente il numero dei letti occupati in area non critica +4 (80 in totale) e scende a 5 (-1) in intensiva.

A livello regionale sono 1.750 i nuovi casi e sono 17 i decessi registrati. Leggero calo nei ricoveri: -3 in area non critica (769 in totale) e stabili 61 le intensive.

 

AGGIORNAMENTO 13 MARZO

Sono 534 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia in 24 ore secondo il bollettino regionale di questa mattina. Continua a crescere il numero di positivi sul territorio scaligero  (7.317) mentre da tre giorni non si registrano decessi.  Cala anche il numero dei ricoverati: -7 in area non critica (76 in totale ) e stabili 6 le intensive.

A livello regionale sono 3.870 i nuovi casi e i contagiati sono i salita (52.744 i positivi). Cinque i decessi in 24 ore in tutta la regione dove però sono in leggero calo i ricoveri: -7 in area non critica (772 in totale) e stabili 61 le intensive.

 

AGGIORNAMENTO 12 MARZO

Sono 690 i nuovi casi di positività covid registrati a Verona e provincia in 24 ore, secondo il bollettino regionale di questa mattina. Continua la crescita dei positivi attuali, che sono 7.116 (+148 rispetto a ieri). Nessun decesso. Sono 83 i ricoverati in ospedale in area non critica (+4), mentre calano le terapie intensive, che oggi sono 6, tre meno di ieri.

Il Veneto registra 4.584 nuovi casi e i positivi attuali sono 938 più di ieri. Dieci i morti. Continua il calo dei ricoverati: 779 (-25) in area medica e 61 (-6) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 11 MARZO

Secondo il bollettino regionale di questa mattina, sono 674 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore, e i positivi attuali si attestano a 6.968, in leggero aumento rispetto a ieri (+183). Due i decessi, che hanno superato i tremila (sono finora 3.001). Calano i ricoverati: 79 (-9) in area non critica, 9 (-1) in terapia intensiva.

Il Veneto registra 4.461 casi e 6 morti. Aumentano i positivi, che sono 50.966 (+1.042 rispetto a ieri). Calano i ricoverati: 804 (-29) in area non critica, 67 (-4) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 10 MARZO

Sono 656 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore, secondo il bollettino regionale di questa mattina, che segnala anche un lieve aumento dei positivi attuali, +38. Cinque i decessi. Calano i ricoverati in area non critica, 88 (-7), aumentano le terapie intensive, 10 (+2).

Il Veneto registra 4.613 nuovi casi in 24 ore e 7 morti. Aumentano i positivi attuali, +790. In ospedale calano i ricoverati in area non critica, 833 (-51) e aumentano le terapie intensive, 71 (+4).

 

AGGIORNAMENTO 9 MARZO

In Veneto nelle ultime 24 ore si sono registrati 3.982 casi di positività al coronavirus: calano di poco gli attuali positivi (sono ora 49.134), ma si confermano numeri di contagi più alti rispetto alla scorsa settimana. 11 i decessi. Buone notizie dai ricoveri: sono 29 in meno.

Nel Veronese i nuovi casi dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina sono stati 601, con gli attuali positivi che scendono a quota 6.747. Un decesso. I pazienti affetti da covid-19 negli ospedali veronesi calano di otto unità in area non critica (ora sono 95) e  di una in terapia intensiva (8 il totale).

 

AGGIORNAMENTO 8 MARZO

Sono 795 i nuovi casi di coronavirus registrati a Verona nella 24 ore secondo l'ultimo bollettino regionale aggiornato alle 8 di stamattina. Tre i decessi. Cala ancora il numero dei positivi che scende sotto quota 7mila (6.996). Leggero calo nei ricoveri in area non critica dove sono 103 i letti occupati (-4 rispetto a ieri) mentre sono stabili 9 le intensive occupate.

A livello regionale sono 5.263 i nuovi casi e 16 i decessi in 24 ore.  Leggero aumento di ricoveri in area non critica (+6) dove sono ricoverate 913 persone e in calo le intensive: 73 quelle occupate (-9 rispetto a ieri).

 

AGGIORNAMENTO 7 MARZO

Scendono ulteriormente gli attuali positivi al coronavirus in Veneto: alle 8 di questa mattina erano 49.134, circa 400 in meno rispetto alle 8 di ieri.

SCARICA IL REPORT

In controtendenza Verona, dove salgono da 7.167 a 7.224. Nessun decesso nella nostra provincia. Ci sono due ricoverati in più affetti da covid-19 negli ospedali veronesi, uno in area non critica (totale 107) e uno in terapia intensiva (ora sono 9). A livello regionale l'aumento è di 14 unità.

 

AGGIORNAMENTO 6 MARZO

Sono 333 i nuovi casi di coronavirus registrati ieri a Verona e provincia e si registra anche un altro decesso nelle 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Restano in quota 7mila i positivi nella provincia scaligera e sono stabili i ricoverati in area non critica (105) mentre sale a 8 il numero delle terapie intensive occupate (+1 rispetto a ieri).

A livello regionale  i nuovi casi sono 3.029  e 7 i decessi in 24 ore. Calo nei ricoveri: -3 in area non critica (895) e +2 in intensiva (85 in totale).

 

AGGIORNAMENTO 5 MARZO

Sono 540 i nuovi casi e un decesso per Covid a Verona e provincia nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina.  Calano ancora anche i ricoveri: -12 (105 in totale) in area non critica e stabili 7 in intensiva. 

A livello regionale scendono finalmente sotto quota 50mila i positivi (49.628) e sono 3.866 i nuovi casi. Sono 14 i decessi in 24 ore e calano ancora i ricoveri: -28 (898) in area non critica e -4 (83) in intensiva.

AGGIORNAMENTO 4 MARZO

Sono 594 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore, come si legge nel bollettino regionale di oggi. Calano i positivi attuali . Un decesso ma nessun nuovo ricovero: in ospedale restano 128 in area non critica e 9 in terapia intensiva.

Il Veneto registra 3.769 casi e 15 decessi, ma anche un deciso calo dei ricoverati: -29 in area non critica (sono 926) e -3 in terapia intensiva (sono 87).

 

AGGIORNAMENTO 3 MARZO

Sono 583 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina. Gli attualmente positivi scendono sotto quota 8mila (7.779). Un decesso segnalato che porta il totale dei morti a Verona da inizio pandemia a 2.987. In calo i ricoveri: -11 in area non critica (117 in totale) e -4 in intensiva (7 in totale).

A livello regionale sono 3.918 i nuovi casi registrati e 13 i decessi. In calo i ricoveri: -40 in area non critica (955 in totale) e -3 in intensiva (90).

 

AGGIORNAMENTO 2 MARZO

I contagi continuano a calare, in Veneto e a Verona. Nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale, nella provincia di Verona sono stati registrati 485 nuovi positivi: complessivamente gli attuali contagiati sono 8.177 (oltre 600 in meno rispetto a ieri). In Veneto dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina sono stati rilevati 3.434 nuovi casi: gli attuali contagiati sono quindi 51.177. Dodici i decessi nelle ultime 24 ore nella Regione, uno nel Veronese. 

Calano i ricoveri: nella provincia otto posti letto in meno occupati in area non critica, uno in meno in terapia intensiva. In Veneto calano siano i ricoveri in area non critica (-31) che in terapia intensiva (-6).

 

AGGIORNAMENTO 1 MARZO

Sono 730 i nuovi casi di positività Covid registrati da Verona e provincia nelle 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina), secondo il bollettino regionale di oggi. Tre i morti. Calano i positivi (sono 8.796) e i ricoverati: 136 (-14) in area non critica, e stabili a 10 le terapie intensive.

Il Veneto registra 4.447 casi e 19 morti, ma calano i positivi e i ricoverati in area non critica, 1.026 (-22), aumentano le terapie intensive, 99 (+6)

 

AGGIORNAMENTO 28 FEBBRAIO

Contagi in calo nelle ultime 24 ore. Nella provincia, stando al il bollettino regionale aggiornato a questa mattina, ne sono stati registrati 224: complessivamente gli attuali positivi presenti a Verona scendono sotto i 10mila, raggiungendo quota 9.964. In Veneto i nuovi positivi sono 1.253 e calano anche gli attuali contagiati: 56.354. Nella regione si registrano tre decessi.

Quanto ai ricoveri, sono in calo nelle strutture veronesi: -3 i posti letti occupati in area non critica mentre rimane stabile il numero dei ricoveri in terapia intensiva. Andamento analogo in Veneto: il saldo non vede aumenti né cali dei posti letto occupati, né in area non critica che in terapia intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 27 FEBBRAIO

Sono 356 i nuovi casi di positività registrati a Verona e provincia in 24 ore secondo il bollettino regionale aggiornato a questa mattina. Poco più di 10mila gli attuali positivi nella nostra provincia. Nessun decesso nelle ultime 24 ore mentre vi è un lieve aumento di ricoveri: +4 (153 in totale) in area non critica e stabili 10 le intensive occupate.

A livello regionale sono 2.982 i nuovi casi e poco più di 57mila gli attuali positivi. Tre i decessi in 24 ore mentre calano i ricoveri: -10 in area non critica (1.048 in totale) e -3 intensiva (93 in totale).

AGGIORNAMENTO 26 FEBBRAIO

Sono 638 i nuovi casi di positività Covid registrati in 24 ore a Verona e provincia, secondo il bollettino regionale di questa mattina. I positivi attuali sono 10.174. Tre i morti. Calano i ricoverati in  area non critica: 149 (-8), mentre le terapie intensive sono 10 (+2). 

Il Veneto registra 4.183 casi e 12 morti, ma continua il calo dei positivi attuali e dei ricoverati. In area non critica sono ricoverate 10.58 persone (-49 rispetto a ieri), e in terapia intensiva 96 (-1).

 

AGGIORNAMENTO 25 FEBBRAIO

Calano i positivi a Verona: nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale, sono stati 661 i nuovi contagi per un totale di attuali positivi che, nella provincia, scende a quota 10.654. Nessun decesso è stato registrato tra le 8 di ieri e le 8 di stamattina. In Veneto si sono contati 3.578 nuovi contagi per un totale di 60.654 attuali positivi.

Calano anche i ricoveri: in area non critica a Verona scendono di sette unità mentre non si registra alcun nuovo ricovero in terapia intensiva. Allargando lo sguardo al Veneto, nelle ultime 24 ore sono diminuiti i posti letto occupati in area medica (-46) e anche in Intensiva (-1).

 

AGGIORNAMENTO 24 FEBBRAIO

Il bollettino regionale di oggi indica 778 nuovi casi di positività Covid a Verona e provincia nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina. Nessun decesso. I positivi attuali calano ancora: sono 11.422, 550 meno di ieri. Calano anche i ricoverati: 164 (-13) in area non critica, e 8 (-4) in terapia intensiva.

Il Veneto registra 4.111 nuovi casi e 13 morti, ma anche 813 positivi attuali in meno (sono 63.592). In deciso calo i ricoverati: 1154 (-35) in area non critica, e 98 (-3) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 23 FEBBRAIO

Sono 764 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi), secondo il bollettino regionale di questa mattina, e i positivi attuali si attestano a 11.972 (1.876 meno di ieri). Due i morti.  Calano i ricoverati in area non critica, 177 (-10 rispetto a ieri), mentre sono stabili a 12 le terapie intensive.

Il Veneto registra 4.593 nuovi casi, ma i positivi attuali continuano a calare: sono 64.405, -4.602 rispetto a ieri. I morti sono 27. Calano i ricoverati: sono 1.189 (-13) in area non critica e 101 (-2) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 22 FEBBRAIO

Dopo il calo del weekend tornano a salire i contagi. A Verona e provincia, secondo l'ultimo bollettino regionale delle 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi) torna sopra quota mille il numero di positivi: 1.112 per la precisione. Per effetto delle negativizzazioni scende però sotto quota 14mila il numero degli attuali positivi: 1.848 in totale. Sempre alto il numero dei decessi: 7 in 24 ore (2.977 da inizio pandemia). Calano i ricoveri: -10 (187 in totale) in area non critica e stabili 12 in intensiva.

Situazione simile a livello regionale dove in 24 ore si registrano 6.037 nuovi casi ma cala ancora il numero complessivo dei positivi che scende sotto quota 70mila (69.007). Sono invece 24 i decessi in un giorno, 13.750 da inizio pandemia. Situazione pressoché stabile negli ospedali dove sono ricoverate 1.202 persone in area non critica (+10) e 103 (-1) in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 21 FEBBRAIO

Stando al bollettino diramato da Azienda Zero, e relativo alle 24 ore fra le 8 di ieri e le 8 di questa mattina, resta stabile il numero dei ricoverati affetti da covid-19 negli ospedali veneti (-1 in area non critica, +3 in terapia intensiva), mentre il numero dei positivi scende di circa altre mille unità (ora sono 72.238). Nove i decessi.

Nel Veronese +1 in area non critica (197 ora) e -2 in terapia intensiva (12). Tre i decessi (2970 da inizio pandemia). Gli attuali positivi sono 14.599, 67 in meno di ieri.

 

 

 

AGGIORNAMENTO 20 FEBBRAIO

Ancora in calo contagi e ricoveri. Ieri a Verona e provincia in 24 ore, secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di oggi, sono stati rintracciati 638 positivi per un totale di 14.666 veronesi contagiati. Si registra un decesso che porta il numero totale di morti da inizio pandemia nella nostra provincia a 2.967. Calo nei ricoveri: -4 in area non critica (196) e -1 in intensiva (14).

A livello regionale sono 3.805 i nuovi casi per un totale di 73.475 positivi in regionale. Dieci i decessi registrati in 24 ore.  Calo nei ricoveri: -5 in area non critica e  (1.190) e stabili 103 in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 19 FEBBRAIO

Sono 856 i nuovi casi di positività covid registrati a Verona e provincia in 24 ore, secondo il bollettino regionale di oggi (aggiornato alle ore 8), ma continuano a calare i positivi attuali, che scendono sotto i 15mila, -445 rispetto a ieri. Quattro i morti. Calano i ricoverati: 200 (-9) in area non critica e 15 (-1) in terapia intensiva.

Il Veneto registra 4.870 nuovi casi e 25 morti, ma calano ancora i positivi attuali: 75.427, -2.875 rispetto a ieri. In ospedale ricoverati 1.195 persone in area non critica (-48),  e 103 in terapia intensiva (-8).

 

 

AGGIORNAMENTO 18 FEBBRAIO

Prosegue il calo di contagi e di ricoveri nella provincia di Verona e, più in generale, in Veneto. Secondo il bollettino regionale nelle ultime 24 ore a Verona si sono registrati 829 nuovi casi mentre, considerando anche il numero di negativizzati, gli attuali positivi scendono a 15.251, cioè quasi 1.500 unità in meno in un solo giorno. In Veneto dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina sono stati registrati 4.910 nuovi casi: i gli attuali positivi sono 78.302. I decessi sono stati 21 in Veneto, 3 nel Veronese.

Cala anche il numero dei contagi: in 24 ore negli ospedali veronesi se ne contano 19 in meno in area non critica mentre in terapia intensiva il numero è stabile. In Veneto il calo è di -68 in area non critica e -7 in terapia intensiva.  

 

AGGIORNAMENTO 17 FEBBRAIO 2022

Scendono di 61 unità i ricoverati affetti da covid-19 negli ospedali veneti nelle ultime 24 ore, nel Veronese il calo è più contenuto: -2 in area non critica (ora sono 228), -1 in terapia intensiva (16 i letti occupati negli ospedali veronesi).

Stando sempre al bollettino regionale, dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina i decessi in Veneto sono stati 17, dei quali sei nel Veronese (2.959 da inizio pandemia).

Gli attuali positivi scendono di oltre 4.000 unità in Veneto e di quasi 2.000 nel Veronese (sono ora 16.613).

 

 

AGGIORNAMENTO 16 FEBBRAIO 

Torna a calare il numero di contagi a Verona. Nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale, si sono registrati 864 nuovi casi ma, grazie alle negativizzazioni, il numero degli attuali positivi scende a 18.354. I decessi sono stati nella provincia, dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina. sette. A livello regionale si segnalano 5.181 nuovi casi, che portano il totale degli attuali contagiati a 87.756, in costante calo. Trenta i decessi in Veneto nelle ultime 24 ore.

Calano anche i ricoveri. In Veneto sono 13 in meno quelli in area non critica e cinque in meno quelli in intensiva. Andamento analogo nel Veronese con 22 letti occupati in meno in area non critica e due in meno in terapia intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 15 FEBBRAIO

Dopo il rallentamento del weekend, torna a salire il numero dei contagi. Nelle ultime 24 ore (tra le 8 di ieri e le 8 di oggi), secondo il bollettino regionale, a Verona si sono registrati 1.265 nuovi casi, ma grazie alle molte negativizzazioni scende a quota 21.835 il numero degli attuali positivi. Si registrano invece altre 4 decessi mentre diminuisce il numero dei ricoverati: -13 in area non critica (252 in totale) e -3 in intensiva (19 in totale i letti occupati). 

A livello regionale sono 7.296 i nuovi casi ma si scende finalmente sotto quota 100mila attualmente positivi (97.194 per la precisione). Ancora elevato il numero dei decessi: 38 in 24 ore. Diminuiscono i letti occupati negli ospedali: -30 in area non critica (1.384 in totale) e -3 in intensiva (128 in totale).

AGGIORNAMENTO 14 FEBBRAIO

Sono 396 i nuovi casi registrati nella provincia di Verona nelle 24 ore, dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, secondo il bollettino regionale. Sono in totale 24.510 gli attuali positivi nel veronese. Nessun decesso (2.942 da inizio pandemia). Leggero calo nei ricoveri in area non critica (-2) dove sono 265 i ricoverati. Stabili 22 i letti occupati in intensiva.

A livello regionale sono 2.145 i nuovi casi nelle 24 ore in tutta la regione. Sei i decessi registrati. Calano i ricoveri: -25 in area non critica (1414 in totale) e -4 (131 in totale) in intensiva. 

AGGIORNAMENTO 13 FEBBRAIO

Secondo il bollettino regionale, dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, si sono registrati a Verona 842 nuovi casi e 4 decessi. Ricoveri in aumento in area non critica: +10 (267 in totale) mentre sono stabili 22 le intensive occupate.

A livello regionale si registrano 4.491 nuovi casi e 41 decessi. In calo i letti occupati in ospedale: -32 in area non critica (1.426 in totale) e -4 (13 in totale) in intensiva.

AGGIORNAMENTO 12 FEBBRAIO

Contagi in leggero calo e drastica diminuzione dei ricoveri a Verona e in Veneto secondo l'ultimo bollettino regionale. Dalle 8 di ieri alle 8 di oggi nella provincia scaligera sono stati rintracciati 1.134 nuovi casi per un totale di 24.950 attualmente positivi (numero in continua diminuzione). Tre i decessi mentre in ospedale sono 33 i letti occupati in meno di ieri. Nello specifico: 257 (-31) in area non critica e 22 (-2)  in intensiva.

A livello regionale sono 6.017 i nuovi casi registrati  e 33 i morti in 24 ore. Calano i ricoveri: -84 in area non critica (1.458 in totale) e -10 (135 in totale) in intensiva.

AGGIORNAMENTO 11 FEBBRAIO

Calano ancora i nuovi casi nelle 24 ore a Verona e provincia, secondo il bollettino regionale di questa mattina: dalle 8 di ieri alle 8 di oggi sono 1.114 e i positivi attuali sono 7.498 meno di ieri. Otto i decessi. Calano i ricoverati: sono 288 (-34) in area non critica, e 24 (-5) in terapia intensiva.

In Veneto i nuovi casi sono 6.223, ma i positivi attuali calano drasticamente: -23.523. I morti nelle 24 ore sono 53. Anche i ricoverati sono in netta diminuzione: 1.542 (-154) in area non critica, e 145 (-12) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 10 FEBBRAIO

Sono 1.264 i nuovi casi di positività covid registrati nelle 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina) a Verona e provincia, secondo i dati del bollettino regionale di oggi. I positivi attuali sono ancora in calo: 28.741 (5.412 meno di ieri). Cinque i decessi. In ospedale resta invariato il numero di ricoverati: 323 (+1) in area medica, e 28 (-1) in terapia intensiva.

Il Veneto conta 7.427 nuovi casi, ma i positivi attuali calano di 11.966. Ventisette i morti. Deciso calo dei ricoverati: 1.635 (-61) in area non critica e 148 (-9) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 9 FEBBRAIO

Sono 1.532 i nuovi casi di positività riscontrati a Verona e provincia in 24 ore, secondo il bollettino regionale di questa mattina. I positivi attuali sono 34.153, 2.532 meno di ieri ma ancora il dato più alto in Veneto. Cinque i morti. Calano i ricoverati: 322 (-22) in area medica, e 29 (-2) in terapia intensiva.

Il Veneto registra 7.903 nuovi casi ma i positivi attuali calano di 11.906. Trentanove i morti. Calano i ricoverati: -39 in area medica, +1 in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 8 FEBBRAIO

Nelle ultime 24 ore a Verona in base al bollettino regionale i nuovi casi positivi sono 2.014, mentre gli attualmente positivi calano di 3.140 (per un totale di 36.685). Nove i decessi. I ricoveri in area non critica crescono di 19, quelli in terapia intensiva calano di uno (31). 
A livello regionale i nuovi casi sono 11.201, e i decessi 41. Gli attualmente positivi calano però di 12.746.

 

AGGIORNAMENTO 7 FEBBRAIO

Meno di tremila positivi nelle ultime 24 ore in Veneto (ma la domenica si effettuano meno tamponi), con gli attuali positivi che scendono sotto quota 170.000 (sotto i 40.000 nel Veronese)

Stabili i ricoveri in Veneto, nel Veronese c'è un -9 in area non critica (325 i pazienti affetti da covid-19) e i ricoverati in terapia intensiva che restano 32.

Stando al bollettino regionale, sono undici i decessi a livello regionale, dei quali due nel Veronese.

 

 

AGGIORNAMENTO 6 FEBBRAIO

Continua a rallentare la «corsa» dei contagi. Secondo l'ultimo bollettino regionale (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi) si registrano a Verona e provincia 1.486 nuovi casi che fanno scendere sotto quota 40mila gli attuali positivi nella nostra provincia (39.892 per la precisione). Si registra anche un morto nelle ultime 24 ore (2.911 i decessi nel Veronese da inizio pandemia). Lieve aumento di ricoveri in area non critica (+4, sono 334 i letti attualmente occupati) e un lieve calo in intensiva (-1, 32 pazienti ricoverati). In una settimana a Verona si sono registrati 40 morti. Calati drasticamente gli attuali positivi  (-17.306) e si registra anche un calo negli ospedali con 44 letti in meno occupati rispetto a domenica scorsa.

A livello regionale i nuovi casi sono 7.470 per un totale di 173.300 persone positivi nel Veneto. Ancora alto il numero dei decessi: 12 in 24 ore e in aumento, seppur contenuto, i ricoveri: +7 in area non critica (1.710 in totale) e +6 in intensiva (162 in totale). In una settimana in Veneto sono morte 90 persone e il numero dei positivi è calato di quasi un terzo (-74.213 in sette giorni). Calo anche negli ospedali con 104 pazienti in meno ricoverati rispetto alla scorsa domenica.

 

AGGIORNAMENTO 5 FEBBRAIO

Calo di pazienti affetti da covid-19 negli ospedali veneti: -78 (anche se purtroppo influenzati anche da 25 decessi) dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina (qui il bollettino). A Verona si registra un -9  in area non critica (330 ora) e -3 in terapia intensiva (33 ora).

Nel Veronese sette decessi (sono 2.910 da inizio pandemia) e attuali positivi che scendono da 43.212 a 41.489.

 

 

AGGIORNAMENTO 4 FEBBRAIO

Prosegue il calo dei contagi a Verona e in Veneto. Secondo il bollettino regionale nella provincia scaligera i nuovi casi sono 1.949 e scendono a poco più di 43mila i contagiati. Secondo il bollettino regionale delle 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi) si registra però un picco di decessi: 14 nel Veronese. Buone notizie sul fronte ospedaliero: -40 pazienti in area non critica (339 in totale) e -2 in intensiva (36).

A livello regionale sono 10.484 i nuovi casi e  scende sotto quota 200mila il numero dei contagiati  (192.175). Nuovo picco di decessi: +46 in 24 ore ma consistente calo di ricoverati in aree non critiche: -48 (1.760 letti occupati complessivamente). Calo più contenuto nelle intensive: -4 (158 in totale).

 

AGGIORNAMENTO 3 FEBBRAIO

Continua il trend di discesa dei contagi, a Verona e anche in Veneto. Secondo il bollettino regionale, nella nostra provincia i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 2.229 e complessivamente gli attuali contagiati scendono a quota 45.769. Sono tuttavia quattro i decessi avvenuti dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, per un totale di 2.889 morti da inizio pandemia. Passando ai ricoveri, nelle strutture ospedaliere veronesi si contano sette posti letto in più occupati in area non critica, ma due pazienti in meno in terapia intensiva.

Analogo l'andamento dei contagi in Veneto: nelle ultime 24 ore se ne sono registrati 11.902, in calo rispetto a ieri: 202.890 gli attuali positivi. I decessi avvenuti sono 24. Ricoveri: il saldo porta il segno negativo, con un calo di 5 posti letto in area non critica e di 9 in terapia intensiva dove i ricoverati per Covid sono, complessivamente nella regione, 162. 

 

AGGIORNAMENTO 2 FEBBRAIO

Calano i contagi e scende anche il numeri degli attuali positivi. Sono infatti 2.503 i nuovi positivi e scende infatti sotto quota 50mila il numero delle persone attualmente positive a Verona e provincia secondo l'ultimo bollettino regionale. Cinque i decessi nelle 24 ore tra le 8 di ieri e le 8 di oggi. Scende anche il numero dei ricoverati in area non critica: -7, in totale 371 letti occupati. Mentre salgono a 40 le intensive (+2).

A livello regionale sono 14.190 i nuovi casi e 206.908 gli attualmente positivi. Trenta i decessi in 24 ore. Cala sensibilmente il numero dei ricoveri: -35 in area non critica (1.804 in totale) e -2 in intensiva (168 in totale)

AGGIORNAMENTO 1° FEBBRAIO

Contagi ancora sopra 3mila a Verona e provincia, ma cala il numero complessivo dei positivi. Nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi) sono infatti 3.249 i nuovi casi e 50.602 (quasi 7mila in meno rispetto a ieri) gli attuali positivi. Sono invece ancora molti i decessi: 9 in sole 24 ore per un totale di 2.880 da inizio pandemia.  Crescono i ricoveri in area non critica: +9 (378 letti occupati in totale) mentre sono stabili 38 i pazienti in terapia intensiva.

A livello regionale sono 16.045 i nuovi casi ma in netta diminuzione gli attuali positivi: 216.210 (oltre 31mila in meno rispetto a ieri). Ancora elevato il numero dei decessi: 41. E cresce notevolmente (+43) anche il numero di ricoveri in area non critica che supera quindi quota 1.800 mentre si registra un sostanzioso calo nelle intensive (-10) occupate da 170 pazienti.

 

AGGIORNAMENTO 31 GENNAIO

Complice il minor numero di tamponi eseguiti nella giornata di domenica, scende drasticamente il numero dei nuovi casi registrati a Verona e in Veneto. Nella provincia scaligera, secondo l'ultimo bollettino regionale, sono meno di mille (925) i positivi rintracciati nelle 24 ore tra le 8 di ieri e le 8 di oggi. Si registrano altri tre decessi: 40 in una settimana. Stabili rispetto a ieri i ricoveri: 369 in area non critica e 38 in intensiva. Se guardiamo ai dati di lunedì scorso, però, notiamo che in ospedale vi sono 33 persone in più.

A livello regionale sono 4.877 i nuovi casi  in 24 ore e 23 decessi. Aumenta il numero di ricoverati in area non critica: +38 (1.796 in totale) mentre cala nelle intensive:180 (-5 rispetto a ieri). 

AGGIORNAMENTO 30 GENNAIO

Tanti contagi ma la corsa sembra rallentare. Sono 2.086 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, secondo il bollettino regionale. Tre i decessi mentre vi è una sostanziale stabilità negli ospedali: -1 in area non critica (369 pazienti ricoverati) e +1 in intensiva (38 letti occupati in totale). 

A livello regionale sono 11.233 i nuovi casi e 13 decessi in 24 ore. Sostanzioso calo di pazienti ospiti nelle aree non critiche: -20 (1.759 in totale). E lieve incremento in intensiva: +3 (185 i letti occupati)

AGGIORNAMENTO 29 GENNAIO

Restano alti i numeri dei contagi ma continua a rallentare l'aumento sia in Veneto (15.631) che a Verona (3.005), dove gli attuali positivi sono calati di 400 unità rispetto a ieri.

È quanto emerge dai dati del bollettino regionale che prende in esame il lasso di tempo fra le 8 di ieri e le 8 di questa mattina.

Alto il numero dei decessi (8 nel veronese, 29 in totale), cala di molto la pressione sugli ospedali: -52 ricoverati affetti da covid19 in Veneto. Negli ospedali veronesi in particolare i ricoverati in area non critica sono ora 354 (-5), rimangono 39 in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 28 GENNAIO

Cala il numero dei nuovi contagi in Veneto e anche a Verona. Stando all'ultimo bollettino regionale, in Veneto nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono 16.518 (in flessione rispetto ai quali 19mila di ieri): complessivamente nella regione sono 256.879 gli attuali contagiati. Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina si sono registrati 31 decessi. Situazione ricoveri: cala anche il numero dei posti letto occupati in area non critica, 37 meno di ieri, mentre aumenta di nove unità il numero dei ricoverati in terapia intensiva.

A Verona nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.120 nuovi contagi: un dato che porta gli attuali positivi della provincia a quota 56.876. Sei decessi nell'ultima giornata, per un totale di 2.857 da inizio pandemia. Negli ospedali è stabile il numero dei ricoverati in terapia intensiva (39) mentre si riducono di cinque i posti letti in area non critica. 

 

AGGIORNAMENTO 27 GENNAIO

Aumenta il numero di nuovi positivi nella provincia di Verona, facendo salire anche il dato totale degli attuali contagiati: secondo il bollettino regionale, nelle ultime 24 ore nella provincia sono stati registrati 3.494 nuovi casi, che fanno salire il numero complessivo dei contagiati a 58.926. Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina i decessi sono stati due: in totale dall'inizio della pandemia nella provincia ne sono stati registrati 2.851. I ricoveri: calano a Verona quelli in area non critica (-2) mentre resta stabile il numero di posti occupati in terapia intensiva, 39. 

In tutta la regione nelle ultime 24 ore di sono registrati meno contagi rispetto a ieri: 18.998 mentre sono statu 22 i decessi. Per quanto  riguarda i ricoveri, sono calati sia quelli in area non critica (-7) sia quelli in terapia intensiva (-4). 

 

AGGIORNAMENTO 26 GENNAIO

Ancora alti i numeri del contagio, ma diminuisce il numero degli attualmente positivi secondo il bollettino regionale. A Verona sono 3.627 i nuovi casi registrati nelle 24 ore (dalle 8 di ieri alle 8 di oggi) ma cala ancora il numero totale di contagiati nella provincia scaligera (58.526). Sono invece 6 i decessi registrati. Sei anche i pazienti in più in area non critica (366 in totale ) mentre sono 39 (-1) in intensiva.

A livello regionale sono 19.820 i nuovi casi e calano a 259.558 i positivi nella regione ma il numero dei decessi è elevato: 36 in 24 ore.  Nuovo picco di ricoveri in area non critica: +63 (1.854 in totale) mentre calano le intensive 189 (-5).

AGGIORNAMENTO 25 GENNAIO

Dopo una breve tregua torna a salire il numero dei contagi e dei ricoveri. E se sui nuovi casi è difficile fare una stima esatta dell'incremento perché nel bollettino regionale sono stati inseriti anche 24.568 episodi di re-infezioni riconteggiati su tutto il periodo epidemico, a seguito di un perfezionamento del calcolo delle re-infezioni in accordo con la definizione del Ministero della Salute, il numero dei ricoveri dice invece la gravità del momento. Sono infatti 23 letti in più occupati in area non critica negli ospedali veronesi  (360 in tutto) mentre sono 3 in più (40 in totale) nelle intensive. Anche a livello regionale il balzo è consistente: +125 in aree non critica (1.830 in totale) e +7 nelle intensive.  Sono in tutto 14 i decessi nelle ultime 24 ore in Veneto

AGGIORNAMENTO 24 GENNAIO

Si conferma per il quarto giorno consecutivo un rallentamento dei nuovi casi secondo il bollettino regionale. Complice la domenica, ieri si  sono registrati 1.273 nuovi positivi nel Veronese. La provincia scaligera si conferma comunque la più martoriata in Veneto dal virus. Scende però sotto quota 60mila il numero dei veronesi positivi mentre si registrano altri due decessi nelle ultime 24 ore, 29 i morti nell'ultima settimana. Calo sensibile invece nei reparti Covid negli ospedali scaligeri: -10 in area non critica  (337 in totale) e un +2 in intensiva (37 in totale).

A livello regionale  sono 6.188 i nuovi casi che fanno calare a 283.494 gli attuali positivi. Ancora alto il numero delle vittime: 17 nelle 24 ore. Calo nelle aree non  critiche:  -22 (1.705 in totale) e +4 in intensiva (187 in totale).

 

AGGIORNAMENTO 23 GENNAIO

Sembra rallentare la corsa dei contagi in Veneto e nel Veronese. Anche se i numeri restano alti la buona notizia arriva dalle ospedalizzazioni che già da qualche giorno registrano una flessione. Secondo il bollettino regionale ieri in Veneto sono state rintracciate 14.976 nuove positività al coronavirus in 24 ore e 12 morti. In totale sono 288.819 i veneti attualmente positivi  e 1.727 quelli ricoverati in area non critica (-17 rispetto al giorno precedente, -53 dal picco registrato sei giorni fa il 18 gennaio), mentre in intensiva sono 183 i pazienti (-6 rispetto al giorno precedente e -25 rispetto al 18 gennaio).

A Verona la situazione è speculare: 2.943 i nuovi casi registrati in 24 ore che portano il numero totale dei veronesi positivi sopra le 60mila  unità e  tre i decessi. Sul fronte dei ricoveri qualche miglioramento: 347 letti occupati in area non critica (-5 rispetto a ieri) e 35 in intensiva (-4 rispetto a ieri).

 

AGGIORNAMENTO 22 GENNAIO

Resta alto ma rallenta il numero di nuovi casi di coronavirus in Veneto, come testimoniato dal bollettino regionale. 18.773 dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, dei quali 3.668 nel Veronese.

Diminuisce il carico sugli ospedali: -34 pazienti affetti da covid negli ospedali veneti, a fronte però di 30 decessi, in maggioranza non vaccinati.

Nel Veronese i ricoverati in area non critica sono ora 352 (-5) e 39 (-4) in terapia intensiva. Sette i decessi.

 

AGGIORNAMENTO 21 GENNAIO

Cala il numero dei contagi nelle ultime 24 ore, in Veneto e anche a Verona: in tutta la regione, secondo il bollettino regionale  dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina i nuovi positivi sono stati 19.117, per un totale di 279.257 attuali contagiati. I decessi registrati sono stati 26. Migliora anche la situazione dei ricoveri, con 41 posti letto in meno occupati in area non critica (dove sono 1.765 i pazienti ricoverati) e uno in meno in terapia intensiva. 

I contagi sono in flessione anche a Verona: nelle ultime 24 ore se ne sono registrati 3.802. Complessivamente gli attuali positivi presenti nella provincia raggiungono quota 62.670. Tre i decessi avvenuti nell'ultima giornata. Infine i ricoveri: quattro in meno in area non critica mentre in terapia intensiva sono presenti due pazienti in più. 

 

AGGIORNAMENTO 20 GENNAIO

Ancora altissimo il numero di contagi registrato a Verona nelle ultime 24 ore: sono 4.532 i nuovi positivi che fanno lievitare a 61.978 gli attuali contagiati della provincia. Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina, stando al bollettino regionale, sono sei i decessi a Verona, in totale 2.816 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Situazione ricoveri: anche i posti letto occupati sono in aumento, se ne contano 18 in più in area non critica e 2 in più in terapia intensiva, dove sono complessivamente 41 i posti letto occupati. 

In Veneto nelle ultime 24 ore si sono registrati 21.833 nuovi contagi, gli attuali positivi sono 273.895. I decessi registrati nella regione sono stati 32. Salgono di due i posti letto occupati in area non critica nell'intera regione, uno in più in  terapia intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 19 GENNAIO

Non si fermano i contagi in Veneto, con 21.209 nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore. Arriva così a quota 265.072  il numero degli attuali contagiati in Veneto, stando al bollettino della Regione. Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina si contano 33 decessi in più, dato che fa salire a 12.830 il totale di vittime dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Registrano un aumento i ricoveri ospedalieri in area non critica: cinque in più nelle ultime 24 ore. Calano invece di cinque unità i ricoveri in terapia intensiva dove attualmente, in Veneto, sono 203 i letti occupati. 

Anche i Verona aumentano i nuovi positivi, 2.810 nelle ultime 24 ore: gli attuali contagiati risultano così 59.973. Otto i decessi. Calano invece i ricoverati in area non critica, tre in meno di ieri: sono attualmente 344. Stabile il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, 39. 

 

AGGIORNAMENTO 18 GENNAIO

Nuovo impressionante balzo di contagi in Veneto, il dato più alto da inizio pandemia: vale a dire 25.166  nuovi positivi in sole 24 ore. Pesante anche il numero dei decessi, 44, che porta il totale a 12.797 vittime dall’inizio della crisi sanitaria. Lo riferisce il bollettino della Regione. Crescono i numeri ospedalieri. I posti letto occupati da malati Covid in area medica sono 1.797 (+31), quelli nelle terapie intensive 208 (+3). Unico dato in controtendenza nel bollettino odierno è il calo dei soggetti attualmente positivi. Le persone in isolamento sono 255.914, 360 in meno di ieri.

Picco di nuovi positivi che si riflette anche su Verona che registra 5.302 nuovi casi in 24 ore e 7 decessi. L'incremento dei ricoveri invece è contenuto: +4 in area non critica (347 in totale) e stabili 39 terapie intensive. Gli attuali positivi sono 57.671.

 

AGGIORNAMENTO 17 GENNAIO

Si riduce il numero dei positivi rintracciati a Verona e in Veneto dovuto, molto probabilmente al minor numero di tamponi eseguiti: dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, secondo il bollettino regionale, in Veneto sono state registrate 6.381 persone contagiate in più, che portano il numero degli attuali positivi a 256.274. Nelle ultime 24 ore sono state registrati nella regione 28 decessi, tre dei quali nella nostra provincia.

A Verona i nuovi casi segnalati sono 1.136 e gli attuali positivi risultano quindi 54.529. Salgono i ricoveri: in area non critica se ne contano 17 in più nelle strutture veronesi e tre in terapia intensiva. 

 

AGGIORNAMENTO 16 GENNAIO

Per il secondo giorno consecutivo, la regione Veneto non fornisce i dati sui singoli ricoveri dei pazienti in area covid negli ospedali regionali. C'è però il dato complessivo: stando al bollettino regionale, dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, ci sono ben 40 pazienti in meno (34 in area non critica, 6 in intensiva), anche se il dato è purtroppo condizionato anche da 19 decessi.

Si abbassa, come accade sempre nel fine settimana, il conteggio dei nuovi positivi: sono stati circa 13.000. dei quali 2.752 nel Veronese (dato più alto in Veneto). Oltre 53 mila gli attuali positivi a Verona e provincia. Tre i decessi nella nostra provincia.

 

 

AGGIORNAMENTO 15 GENNAIO

Sono 4.034 i nuovi casi registrati a Verona in 24 ore e provincia dal bollettino regionale, arrivato oggi in forma ridotta. I positivi attuali ufficiali sono 51.943, 3.580 più di ieri. Due i decessi nelle 24 ore.

Il Veneto registra 19.539 casi e 16 morti, i positivi attuali sono poco meno di 250mila. In ospedale aumentano i ricoverati in area non critica: sono 1.753, 26 più di ieri, mentre in terapia intensiva sono 205, -1 rispetto a ieri.

 

AGGIORNAMENTO 14 GENNAIO

Aumentano i contagi in Veneto e anche a Verona, che resta la provincia che ne ha registrati di più nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale. Sono 18.357 i nuovi casi  nella regione, dei quali 3.897 nella sola provincia di Verona. Gli attualmente positivi salgono a quota 232.482 mentre il numero di decessi avvenuti dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina resta alto: 29. Sono 1.727 le persone ricoverate in area non critica, 125 più di ieri, e pure quelle in terapia intensiva registrano un aumento di due unità, e salgono a 208.

A Verona  gli attuali positivi salgono a quota 48.363 mentre nelle ultime quattro ore i decessi sono stati 4. I posti letto occupati in area non critica sono 327, in crescita di 27 unità rispetto a ieri; in terapia intensiva si contano 39 pazienti, 2 in più. 

 

AGGIORNAMENTO 13 GENNAIO

Contagio in leggero calo, ma sempre numeri molto alti in Veneto e soprattutto nel Veronese che resta la provincia più colpita della regione. Secondo l'ultimo bollettino, nelle 24 ore tra le 8 di ieri e le 8 di oggi, si registrano in Veneto 17.3956 nuovi casi e 38 decessi. Salgono a quota 222.145 gli attuali positivi  e supera quota 1.600 il numero delle persone ricoverate in area  non critica: sono per la precisione 1.602, 36 pazienti in più di ieri. Mentre vi è un leggero calo in intensiva: 206 (-4).

A Verona e provincia sono 3.910 i nuovi positivi registrati e quattro i decessi. Si supera quota 46mila con gli attuali positivi mentre gli ospedali registrano un leggero calo in area non critica (300 letti occupati, sei in meno rispetto a ieri) e un leggero aumento in intensiva: +1 per un totale di 37 pazienti.

Leggi anche
«Niente zona arancione per ora. Senza i ricoveri dei no-vax saremmo in zona bianca. Ridefinire il concetto di caso»

AGGIORNAMENTO 12 GENNAIO

Numeri ancora altissimi in Veneto e nel Veronese nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale. Sono 19.811 i nuovi casi registrati nella regione  per un totale di 215.195 attualmente positivi e 9 i decessi. Si segnala un calo di pazienti in area non critica, 1.566 (-114),  e 210 in intensiva (-5), contrariamente ai dati di ieri che davano l'occupazione letti in crescita di un punto percentuale in area non critica e stabili in intensiva.

Speculare la situazione locale: Verona è la provincia scaligera dove si registra il maggior numero di contagi, ancora sopra quota 4mila (4.277 per l'esattezza) per un totale di 43.590 attualmente positivi. Si registra anche un decesso. Situazione in  lieve miglioramento in area non critica: -6 (306 letti occupati). Stabili a 36 le intensive.

 

Leggi anche
Veneto schiacciato da Omicron: la zona arancione appesa all'occupazione letti in area non critica

 

 

AGGIORNAMENTO 11 GENNAIO

Nuovo record di contagiati in Veneto nelle ultime 24 ore, come segnala il bollettino regionale. Sono 21.504, con gli attuali positivi che superano quota 200.000 (205 mila per la precisione): significa che il 4,2% dei veneti è positivo al covid in questo momento.

Sempre fra le 8 di ieri e le 8 di questa mattina, si registrano 25 decessi, con un aumento dei positivi di 68 unità (dei quali però uno solo in terapia intensiva). Il dato però si avvicina però al 30% di occupazione dell'area non critica di pazienti covid, che farebbe scattare la zona arancione.

Nel Veronese in particolare, a fronte di 4.585 nuovi casi (peggior dato regionale), si registrano tre decessi e un aumento dei ricoveri di 21 unità in area non critica e di una in terapia intensiva: sono dunque ora 312 in area non critica e 36 in terapia intensiva.

 

 

AGGIORNAMENTO 10 GENNAIO

Calo drastico dei positivi rintracciati a Verona e in Veneto dovuto, molto probabilmente al minor numero di tamponi eseguiti, circa la metà del giorno precedente. Sono infatti 7.492 i nuovi casi di positività in tutta la regione su 49.569 tamponi eseguiti nelle 24 ore secondo il bollettino regionale dalle 8 di ieri alle 8 di oggi.  Ci si avvicina quindi ai 200mila contagiati (190.199 per la precisione) ed è ancora alto il numero dei decessi: 24 in 24 ore. Crescono ancora anche i ricoveri in area non critica : + 31 (1.592 in totale), mentre registrano un lieve calo le intensive (-4, 215 in totale).

A livello locale, Verona registra 1.659 nuovi casi per un totale di 37.799 attualmente positivi e 7 decessi, 32 i morti per Covid nella provincia scaligera da inizio anno. Aumentano i ricoveri in area non critica: +10 (291 in totale) mentre sono stabili 35 in intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 9 GENNAIO

Oltre 3mila nuovi casi (3.034) a Verona e provincia in 24 ore secondo il bollettino regionale. Si registrano anche 5 decessi e il numero complessivo degli attuali positivi schizza a 36.457. Cresce anche il numero dei ricoverati: +11 in area non critica (281 in totale) e +2 in intensiva (35 in totale).

A livello regionale i nuovi casi in 24 ore sono quasi 14mila (13.973 per la precisione) su 99.376 tamponi e sono 20 i decessi. Sale a 184.459 il numero dei positivi e cresce anche il bilancio negli ospedali: +43 in area non critica (1.561 in totale) e +10 in intensiva (219).

 

AGGIORNAMENTO 8 GENNAIO

Sono 4.200 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino regionale di questa mattina. I positivi attuali salgono a 33.591, non ci sono stati morti. In ospedale salgono i ricoverati in area non critica, 270 (+12), mentre sono fermi a 33 quelli in terapia intensiva.

Il Veneto registra in 24 ore 21.056 nuovi casi e 19 morti. I positivi attuali risultano 172.661. In ospedale aumentano i ricoverati: 1.518 (+43) in area non critica, e 209 (+4), in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 7 GENNAIO

Cala rispetto a ieri il numero di contagi in Veneto: nelle ultime 24 ore, stando al bollettino regionale, si è fermato a quota 6.846 a fronte 16.279 tamponi molecolari e 23.205 antigenici. Il numero di positivi al virus arriva così a 155.761 mentre sono ben 33 i decessi. Impennata delle ospedalizzazioni: sono 150 in più in area non critica (1475 in totale) e tre in più in terapia intensiva (totale 205). 

A livello locale, a Verona i nuovi contagi sono 1.424 in 24 ore e sono 7 i decessi. Complessivamente i positivi nella provincia sono 30.167. I posti letti occupati in area non critica sono in totale 258, in aumento di 38 unità rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva i pazienti sono uno in più

 

AGGIORNAMENTO 6 GENNAIO

Nuovo inquietante record di contagi in Veneto con 18.129 nuovi casi (su 137mila tamponi eseguiti) registrati nelle 24 ore secondo il bollettino regionale. Supera quindi quota 151mila il numero dei positivi al virus e sono 14 i decessi. Unica nota positiva è un calo delle ospedalizzazioni: -70 pazienti ricoverati in area non critica (1.325 in totale) e -9 in intensiva (202 in totale).

A livello locale, anche Verona segna il suo record di contagi: 3.881 nuovi casi in 24 ore, ma nessun decesso. Superata quota 29mila positivi nella nostra provincia. Sostanziale stabilità nei ricoveri: -2 in area non critica dove sono 220 i letti occupati mentre in intensiva restano  32 i pazienti critici.

Leggi anche
Obbligo vaccinale dal 15 febbraio per gli over 50. Dal Green Pass alla scuola: tutte le nuove regole

 

AGGIORNAMENTO 5 GENNAIO 2022

Nuovo record di contagi in Veneto, superato il numero dei contagiati rintracciati ieri:  sono infatti 16.871 i nuovi casi e 28 i decessi registrati in 24 ore secondo il bollettino regionale. Cresce ancora il numero dei ricoverati: +29 in area non critica (1.395 in totale) e+2 in intensiva (211 in totale).

Preoccupante la situazione anche nel Veronese dove per il secondo giorno consecutivo i nuovi casi sono sopra le 3mila unità (3.315 per la precisione) e tre morti in 24 ore, 15 negli ultimi 5 giorni. Sale sopra quota 25mila il numero complessivo dei contagiati e aumentano i ricoveri: sono 254 in totale, di cui 222 in area non critica (+9) e 31 in intensiva (+2).

AGGIORNAMENTO 4 GENNAIO 2022

Record assoluto di contagi in Veneto che straccia quello degli oltre 14mila del 1° gennaio. Nelle 24 ore tra le 8 di ieri e le 8 di oggi, infatti, secondo il bollettino regionale, si sono registrati 16.602 nuovi positivi (su oltre 150mila tamponi). Altissimo anche il numero dei decessi: 28. Supera quindi quota 124mila il numero dei positivi in regione e continua a crescere il numero dei ricoverati: +50 in area non critica (1.366 in totale) e +9 (209 in totale) in intensiva.

Record di nuovi casi anche a Verona e provincia che registra 3.455 positivi in 24 ore e 5 decessi. Sale a 23mila il numero dei positivi, numero quasi raddoppiato in una sola settimana. Nuovo balzo anche in ospedale dove  in area critica si registrano 16 pazienti in più rispetto a ieri (213 in totale, il doppio rispetto due settimane fa) mentre sono stabili 30 in intensiva (10 in più in due settimane).

 

AGGIORNAMENTO 3 GENNAIO 2022

Sono 1.102 i nuovi casi registrati a Verona e provincia e due i decessi in 24 ore secondo l'ultimo bollettino regionale. Supera quota 20mila (20.138) il numero dei positivi sul territorio scaligero. Sul fronte ospedaliero vi è un picco di ricoveri: +15 in area non critica (197 letti occupati) e +2 in intensiva (30 in totale).

Situazione simile a livello regionale dove si registrano 6.468 nuovi casi  (su 49.798 tamponi eseguiti) e 9 decessi in 24 ore. Il numero dei contagiati lievita a 11.589 e vi è una impennata nei ricoveri: +52 in area non critica  (1.316 in totale) e +2 (200 in totale) in intensiva.

AGGIORNAMENTO 2 GENNAIO 2022

Complice il minor numero di tamponi eseguiti il primo giorno dell'anno, oggi si registra un gran numero di positivi in meno rispetto agli ultimi giorno.  A Verona sono 955 i casi di positività al Cov-Sars2 riscontrati nelle 24 ore secondo il bollettino regionale delle 8 di stamattina. Ma sono 3 i decessi che portano il numero totale dei morti per Covid nella nostra provincia a 2.742. Supera quota 19mila il numero degli attualmente positivi ma vi è un sostanziale stallo nei ricoveri: 182 in area non critica (-3) e 28 in intensiva (+1).

A livello regionale i positivi registrati nelle 24 ore sono 3.816 e tredici sono i decessi. In calo i ricoveri in area medica (1.264, vale a dire -14) e +4 in intensiva (202).

 

AGGIORNAMENTO 1 GENNAIO 2022

Nuovo record di positivi al Covid in Veneto con 14.270 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, che portano il totale da inizio della pandemia a 659.993 e a oltre 100mila attualmente positivi. Lo riferisce il bollettino della Regione. I decessi nell’ultimo giorno sono stati 12, per un dato complessivo che raggiunge le 12.395 vittime. Sempre pesante la situazione ospedaliera, con 1.275 (-31) malati Covid ricoverati nei reparti medici, e 197 (+6) in terapia intensiva.

Numeri altissimi anche a livello locale con 2.208 nuovi casi in 24 ore e due decessi tra Verona e provincia. Sono attualmente 18.451 i positivi nella nostra provincia. In ospedale numeri in leggero aumento: 185 in area non critica (+1) e 27 in intensiva (+1)

 

AGGIORNAMENTO 31 DICEMBRE 2021

Sempre numeri impressionanti sul fronte contagi in Veneto e a Verona ma in leggero calo rispetto a ieri. Secondo il bollettino regionale aggiornato alle 8 di questa mattina, nelle 24 ore sono stati rintracciati in tutta la regione 9.028 nuovi casi ( su 101.681 tamponi eseguiti) mentre supera  soglia 93mila il numero dei positivi. Diciotto i decessi registrati.  In aumento anche i ricoveri in area non critica: +40  per un totale di 1.306 letti occupati. Leggero calo nelle intensive: -2 con 191 pazienti ricoverati.

A Verona e provincia sono, per il secondo giorno consecutivo, più di 2mila i nuovi casi rintracciati, 2.010 per la precisione dalle 8 di ieri alle 8 di oggi. Sale quindi a 16.669 il numero dei contagiati nel territorio scaligero. Un morto. Sono 12 i posti letto in più occupati in area non critica rispetto a ieri (184 in totale), mentre cala a 26 il numero dei pazienti ricoverati nelle diverse intensive di Verona (-2).

Leggi anche
Un anno fa in Veneto lo stesso numero di nuovi casi di un giorno solo nel Veronese. Ma negli ospedali scaligeri vi era più del triplo dei ricoverati

AGGIORNAMENTO 30 DICEMBRE

I contagi da Covid segnano un altro record in Veneto, 10.376 in sole 24 ore. Lo riporta in bollettino della Regione. Il totale dei contagiati da inizio pandemia si attesta a 636.695. Si contano anche 7 decessi, che portano il dato complessivo delle vittime a 12.365. Meno preoccupanti i dati sul fronte ospedaliero: sono 1.266 i ricoverati in area medica (-24), e 193 quelli in terapia intensiva (+3).

In sole 24 ore, secondo il bollettino regionale di oggi, sono stati registrati a Verona e provincia 2.062 nuovi casi di positività al virus e un morto. Sono attualmente 14.894 i positivi in terra scaligera. In salita anche i ricoveri in area non critica (+16, in totale 172) mentre sono stabili a 28 le intensive.

AGGIORNAMENTO 29 DICEMBRE

Impennata di casi di positività Covid in 24 ore in Veneto, secondo il bollettino regionale di questa mattina: 8.666. I positivi attuali accertati sono 80.456. Nelle 24 ore i morti sono stati 23. Risalgono i ricoverati: in ospedale ci sono 1.290 persone in area non critica (+126) e 190 in terapia intensiva (+12).

A Verona i nuovi casi registrati sono 1.351 e i positivi attuali sono 13.256. Tre i morti nelle 24 ore. Risalgono i ricoverati. 157 (+6) in area non critica, e 28 (+3) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 28 DICEMBRE

Sono 1.376 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona e provincia nelle 24 ore, secondo il bollettino regionale aggiornato alle ore 8 di questa mattina. Aumentano anche i positivi attuali, che sono 12.411 (998 più di ieri). Tre i morti. La buona notizia è che non ci sono nuovi ricoveri in terapia intensiva, dove ci sono 25 persone, mentre in area non critica sono 2 i nuovi ricoveri (in tutto sono 151 persone).

Il Veneto registra un'impennata di nuovi casi: +7403 nelle 24 ore, e 29 morti, ma calano decisamente i ricoverati: sono 1164 (-49) in area non critica, e 178 (-7) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 27 DICEMBRE

Sono 423 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati ieri a Verona e provincia secondo il bollettino regionale delle ultime 24 ore. Quattro i decessi. Nove pazienti in più in area non critica dove in tutto si trovano 149 persone. Lieve aumento in intensiva: +1 (25 letti occupati totali). La provincia conta in tutto 11.413 casi attualmente positivi. Cinquantuno i guariti.

 

A livello regionale sono 2.816 i nuovi casi, per un totale di 610.250 da inizio pandemia, e si registrano 24 decessi; 1.670 i guariti.

 

AGGIORNAMENTO 26 DICEMBRE

Santo Stefano con numeri di contagio in drastico calo rispetto a quelli natalizi: effetto dato in gran parte da un numero più basso di tamponi eseguiti. In Veneto ieri, secondo il bollettino regionale dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, sono stati fatti  poco più di 25mila tamponi, (quasi  un quinto di quelli eseguiti la Vigilia) e sono stati rintracciati 2.093 positivi (contro dei 5mila in media registrati ogni giorno della settimana appena conclusa).   Il Veneto sfora quindi quota 70mila positivi ma i ricoveri registrano un lieve calo: -10 in area non critica (178 in totale) e -2 in intensiva (172). Una vittima.

A Verona e provincia i nuovi casi in 24 ore, dopo i mille di ieri, scendono a 252. Sul fronte dei ricoveri, la nostra provincia registra invece un leggero incremento: +2  in area non critica (140 letti occupati) e +1 in intensiva (24 in totale). Nessun decesso nelle ultime 24 ore, ma i positivi superano quota 11mila. 

Leggi anche
Contagi, l’incidenza vola in Veneto. E l’arancione si avvicina

 

AGGIORNAMENTO 25 DICEMBRE

Natale in quarantena per migliaia di veronesi. Impennata infatti di nuovi contagi: 1.030 i positivi rintracciati  e due i decessi constatati in 24 ore secondo il bollettino regionale. Sale a quota 10.828 il numero degli attuali positivi mentre, negli ospedali - dopo il balzo di ricoveri di ieri (+10) - oggi la situazione è più contenuta: +3 (138) in area non critica e -1 (23 in tutto) in intensiva.

A livello regionale sono 5.402 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, con tre province che superano quota mille casi giornalieri (Treviso, Verona e Padova) e altri 24 morti. Calo di ricoveri in area non critica, dove ci sono ora 1.188 (-25) malati Covid, ma salgono quelli in terapia intensiva, 174 (+11). Gli attualmente positivi  sfiorano invece quota 70mila (69.386).

Leggi anche
Un 25 dicembre con tanti contagi, ma rispetto allo scorso anno si può sorridere: in Veneto oggi in ospedale meno della metà dei pazienti

 

AGGIORNAMENTO 24 DICEMBRE

Sono quasi 900 (896 per le precisione) i nuovi casi di positività al coronavirus registrati ieri a Verona e provincia secondo il bollettino regionale delle ultime 24 ore. Nessun decesso ma ben dieci pazienti in più in area non critica dove attualmente si trovano 135 persone. Lieve aumento in intensiva: +1 (24 letti occupati in totale). Era da parecchio che non si registrava una simile impennata nei ricoveri negli ospedali veronesi. La provincia supera quota 10mila positivi (10.173 per l'esattezza).

A livello regionale sono anche oggi più di 5mila nuovi casi (5.074), su oltre 117 mila tamponi eseguiti, e si registrano 13 decessi mentre si sfiora quota 67mila attualmente positivi in tutto il Veneto. Sono invece 15 i letti in più occupati in area non critica (10 dei quali negli ospedali scaligeri) mentre calano leggermente le intensive: -4 (163).

Leggi anche
Nuovo decreto festività: Green Pass ridotto a 6 mesi, terza dose dopo 4 mesi, Ffp2 a teatro e sui mezzi pubblici. Chiuse le discoteche

 

AGGIORNAMENTO 23 DICEMBRE

Torna a superare i 5.000 casi di coronavirus in 24 ore il Veneto su oltre 138mila tamponi eseguiti come si evince dal bollettino che prende in esame il lasso di tempo fra le 8 di ieri e le 8 di questa mattina. Trenta i ricoverati in più, venti i decessi.

Nel Veronese i casi sono stati 855, e gli attuali positivi sono quasi 10.000. Tre i decessi, (2.723 da inizio pandemia) mentre in ospedale i pazienti affetti da covid-19 sono cresciuti di dieci unità: 4 in area non critica (ora sono 125) e 3 in terapia intensiva (dove ora sono 24).

 

 

AGGIORNAMENTO 22 DICEMBRE

Ancora elevato il numero di nuovi casi giornalieri scoperti a Verona e provincia: nelle 24 tra le 8 di ieri e le 8 di oggi, secondo il bollettino regionale, si sono registrati 723 nuovi positivi e un decesso. Migliora la situazione sul fronte ospedaliero: 118 i casi in area non critica (-2) e 21 letti occupati (-2) in intensiva. Supera la soglia delle 9mila unità il numero degli attualmente positivi nella nostra provincia.

A livello regionale sono 4.522 i nuovi casi  (su oltre 118mila tamponi) e 17 i decessi in 24 ore. Superano quota 64mila i positivi nella regione mentre sono in totale 1.350 i ricoverati per Covid: 1.186 (+19) in area non critica e 164 (+10) in intensiva.

Leggi anche
Covid in Veneto, Zaia avverte: «Ci stiamo avvicinando alla zona arancione»

 

AGGIORNAMENTO 21 DICEMBRE

Boom di nuovi casi nel Veronese: registrate in 24 ore, dalle 8 di ieri alle 8 di oggi secondo il bollettino regionale, 852 persone positive al coronavirus e due decessi. Il numero degli attualmente positivi schizza dunque a 8.746. In aumento anche i ricoveri: +6 in area non critica  (120 letti occupati) e +3 in intensiva (20 in totale).

Anche a livello regionale il numero dei nuovi casi è altissimo: +4.716 in 24 ore e 14 decessi. Impennata anche nel  numero dei ricoverati: + 48 in area non critica (1.167 in totale) e +5 in intensiva (174 in totale).

 

AGGIORNAMENTO 20 DICEMBRE

Sono 333 i nuovi casi di positività Covid registrati in 24 ore a Verona e provincia dal bollettino regionale di oggi. I positivi attuali crescono di 226 e sono oggi 8.358. Un decesso, per un totale finora di 2.717 morti. In ospedale 4 ricoverati in più, 3 in area non critica (sono 114) e uno in terapia intensiva (sono 20).

Il Veneto registra 2.304 nuovi casi e 5 morti, i positivi attuali sono 61.404. In ospedale crescono i ricoverati: 1.119 (+14) in area non critica, e 167 (+8) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 19 DICEMBRE

Sono 553 i nuovi casi di positività al Coronavirus  e un morto a Verona e provincia nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di oggi secondo il bollettino regionale. La provincia scaligera sfonda quota 8mila (8.132 per la previsione) persone positive e negli ospedali sono ricoverate 130 persone (111 in area non critica, +5 rispetto a ieri ) e 19 (-1) in intensiva.

A livello regionale il numero dei positivi supera quota 60mila e si registrano otto decessi e 3.442 nuovi casi in 24 ore su oltre 88mila tamponi. In aumento anche di letti occupati nelle aree non critiche (1.105, +26 rispetto a ieri) mentre nelle intensive vi è un lieve calo (159 pazienti, -3 da ieri).

AGGIORNAMENTO 18 DICEMBRE

Sono 624 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, secondo il bollettino regionale. Numero che fa schizzare a 7.800 gli attuali positivi nella nostra provincia. Stabili i ricoveri a 106 in area non critica e 20 in intensiva. Ma il numero che spaventa di più è quello dei decessi: +4 nelle ultime 24 ore, ma ben 25 in sole due settimane. Il  3 dicembre, infatti, il numero totale dei morti nella nostra provincia da inizio pandemia era di 2.690 mentre il dato di oggi è di 2.715.

Il dato dei decessi è elevato anche a livello regionale dove nelle ultime 24 ore si sono contate 26 vittime e 4.016 nuovi casi. In calo i ricoveri in area critica 1.079 (-11) e in intensiva 162 (-2).

 

AGGIORNAMENTO 17 DICEMBRE

Sono 754 i nuovi casi registrati a Verona e provincia in 24 ore nel report regionale di oggi, e ben 5.577 a livello regionale, cifre alte che conteggiano anche casi di giorni precedenti che non erano stati inseriti.

I positivi attuali a Verona e provincia sono 7.446, 442 più di ieri e si conta un decesso. I ricoverati in area non critica sono 106 (+2), in terapia intensiva 20 (-1).

I positivi in Veneto in quarantena sono oggi 57.038, 3100 più di ieri, e ci sono stati 10 decessi. Ricoverati in area non critica sono 1.090 persone (+19), in terapia intensiva 164 (+5).

 

AGGIORNAMENTO 16 DICEMBRE

Sono 511 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore, tra le 8 di ieri e le 8 di oggi, secondo il bollettino regionale. Un decesso, con i ricoveri in terapia intensiva che scendono a 20 in terapia intensiva (21 posti in totale) mentre in area non critica la situazione peggiora con 104 pazienti ospiti delle strutture scaligere (+3). Sale ancora il numero degli attuali positivi che supera quota 7mila.

A livello regionale sono 3.383 i nuovi casi e 17 morti in 24 ore. Supera quota mille il numero dei ricoverati in area non critica (1.071 per la precisione).

 

AGGIORNAMENTO 15 DICEMBRE

Sono 547 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati a Verona e provincia nelle 24 ore, tra le 8 di ieri e le 8 di oggi, secondo il bollettino regionale. Due e decessi e due letti in più occupati in terapia intensiva (21 posti in totale) mentre in area non critica la situazione resta stabile con 101 pazienti ospiti delle strutture scaligere. Sale ancora il numero degli attuali positivi che si avvicina a quota 7mila (6.729).

A livello regionale sono 3.677 i nuovi casi e 19 morti in 24 ore. Supera quota mille il numero dei ricoverati in area non critica (1.04 per la precisione) facendo così scattare, di fatto, la zona gialla, con il superamento del terzo parametro, e sale a 144 (+2) il numero dei letti occupati in intensiva.

Leggi anche
Covid, quarta ondata: in Veneto stop agli interventi che prevedono ricoveri in terapia intensiva

 

AGGIORNAMENTO 14 DICEMBRE

Supera di nuovo la soglia dei 4mila contagi (4.088) il Veneto dove però nelle ultime 24 ore si sono battuti probabilmente tutti i record di test: sono infatti quasi 146mila i tamponi eseguiti ieri secondo il bollettino regionale. Resta comunque elevata l'allerta soprattutto negli ospedali dove si è registrata una impennata di ricoveri in area non critica: +81 per un totale di quasi mille letti occupati (997). Sono 142 i pazienti in intensiva (+ 6) e 19 i decessi registrati. Il totale degli attualmente positivi in Veneto balza a 52.020.

Anche a Verona e provincia  i numeri sono elevati: +645 i nuovi casi in un solo giorno e tre i decessi. Sostanzialmente invariata, rispetto a ieri,  la situazione negli ospedali: stabili 101 i letti occupati in area non critica e 19 (-1) quelli in intensiva. Gli attualmente positivi sul territorio scaligero sono 6.434.

 

AGGIORNAMENTO 13 DICEMBRE

Sono 203 i nuovi di positività Covid registrati a Verona e provincia in 24 ore, secondo il report regionale di questa mattina. I positivi attuali sono oltre seimila (6.127). Non ci sono stati morti nelle 24 ore. Aumentati i ricoverati: 101 (+6) in area non critica, e 20 (+2) in terapia intensiva.

Il Veneto conta 2.096 nuovi casi e 10 morti. I positivi attuali hanno sfondato la soglia dei cinquantamila (sono 50.585). I ricoverati sono 916 (+22) in area non critica e 136 (+3) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 12 DICEMBRE

Sono 3.271 i nuovi casi di positività al coronavirus in Veneto nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, secondo il bollettino regionale. Cinque i decessi e sfiora quota 50mila (49.241 per l'esattezza) il numero degli attualmente positivi. Si registra un leggero aumento di letti occupati nelle aree non critiche (+5, 894 in totale) mentre sono 133 (uno in meno) i letti occupati nelle intensive.

A livello locale, sono 451 i nuovi casi registrati ieri a Verona e provincia e sono quasi 6mila gli attuali positivi (5.947). Due i decessi. Migliora leggermente la situazione negli ospedali: -3 in area non critica (95 pazienti in totale) e stabili 18 le intensive occupate. 

 

AGGIORNAMENTO 11 DICEMBRE

Sono oltre 4.000 i nuovi casi di coronavirus in Veneto, sei i decessi, stando al bollettino regionale che prende in esame il periodo dalle 8 di ieri mattina alle 8 di questa mattina. Confrontando i dati con quelli dell'anno scorso nello stesso periodo, il numero di casi giornalieri è superiore quest'anno, ma i decessi molto inferiori: si andava da 15 a 70 al giorno.

Nel Veronese oltre 500 casi in queste 24 ore ma nessun decesso. I ricoveri di pazienti affetti da covid-19, aumentati in Veneto di 38 unità, sono cresciuti di 11 unità in area non critica e di di un paziente in terapia intensiva: negli ospedali veronesi sono ora dunque 

rispettivamente 98 e 18.

 

AGGIORNAMENTO 10 DICEMBRE

Sono 579 i nuovi casi di positività Covid registrati in 24 ore a Verona e provincia, secondo il bollettino regionale di oggi, che registra anche 4 morti. I positivi attuali sono 5.367, 299 più di ieri. i ricoverati sono 87 (-3) in area non critica e 17 (+2) in terapia intensiva.

Il Veneto registra un'impennata dei nuovi positivi e di morti: 3.993 nuovi casi nelle 24 ore, che portano i positivi attuali a 45.809, e 15 i decessi. Netto aumento anche dei ricoverati, +55 in area non critica (sono 852), mentre in terapia intensiva si registra un calo: 130 (-2).

 

AGGIORNAMENTO 9 DICEMBRE

Dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, stando al bollettino regionale, nel Veronese si sono registrati 127 nuovi casi di coronavirus, con gli attuali positivi che restano sopra quota 5.000. Si registrano due decessi: da inizio pandemia sono 2.698, con la provincia di Verona che è quella in Veneto che ha pagato il tributo più alto in termini di vittime.

Aumentano i ricoveri (+3 in area non critica e  +1 in terapia intensiva, ora sono rispettivamente 91 e 13).

A livello regionale, oltre 1.928 i positivi, quattro i decessi, e il report indica un sensibile aumento dei ricoveri (+60).

 

AGGIORNAMENTO 8 DICEMBRE

Dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, stando al bollettino regionale, nel Veronese si sono registrati 434 nuovi casi di coronavirus, con gli attuali positivi che superano quota 5.000. Si registra un decesso: da inizio pandemia sono 2.696, con la provincia di Verona che è quella in Veneto che ha pagato il tributo più alto in termini di vittime.

Sono stabili i ricoveri (+1 in area non critica e -2 in terapia intensiva, ora sono rispettivamente 88 e 12).

A livello regionale, oltre 3.500 i positivi, quattro i decessi, ma il report indica un sensibile calo dei ricoveri.

 

 

AGGIORNAMENTO 7 DICEMBRE

Sono 468 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona in 24 ore, secondo il report regionale di questa mattina. Due i decessi. I positivi attuali sono 4.740, 232 più di ieri. I ricoverati in area non critica salgono a 87 (+7) e in terapia intensiva diminuiscono di 4 (14).
Il Veneto conta 2.960 nuovi casi e nove decessi. I positivi attuali sono 40.648. Aumentano i ricoverati: sono 705 (+5).

 

 

AGGIORNAMENTO 6 DICEMBRE

Sono 143 i nuovi casi di positività Covid registrati a Verona in 24 ore, secondo il report regionale di questa mattina. Nessun decesso. I positivi attuali sono 4.508, 106 più di ieri. Nessun nuovo ricoverato, restano 80 in area non critica e 18 in terapia intensiva.

Il Veneto conta 1.709 nuovi casi e 2 decessi. I positivi attuali sono 39.238 (+1.067). Aumentano i ricoverati: sono 700 (+44) in area non critica e 122 (+1) in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 5 DICEMBRE

Sono 270 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati ieri a Verona e provincia secondo il bollettino regionale. Nessun decesso, ma aumenta ancora il numero dei positivi  (4.402)e dei ricoverati in area non critica (+7, 80 in totale) mentre sono stabili a 18 i letti occupati in terapia intensiva.

A livello regionale sono 2.219 i nuovi casi nelle 24 ore di ieri su oltre 80mila tamponi eseguiti. Tre i morti e crescono ancora i ricoverati in area non critica (+24, 656 in totale). Sono 123 i pazienti in intensiva (+1 rispetto a ieri).

 

AGGIORNAMENTO 4 DICEMBRE

Boom di nuovi casi a Verona e provincia nelle ultime 24 ore (dalle 8 di ieri mattina alle 8 di oggi). Secondo il bollettino regionale sono infatti 412 i tamponi positivi registrati nel Veronese che portano il numero degli attuali positivi a 4.241. Tre i decessi registrati (2.693 da inizio pandemia). Lieve diminuzione dei ricoverati in area non critica dove sono ricoverate 73 persone (-2) mentre sale a 18 il numero dei pazienti in intensiva (+1).

A livello regionale sono 2.560 i nuovi casi nelle 24 ore,  su oltre 95mila tamponi eseguiti, che portano il numero complessivo degli attuali positivi a 37.004. Tocca la tragica cifra di 12mila la conta dei decessi per Covid in Veneto da inizio pandemia con gli 8 morti nelle ultime 24 ore. Sale ancora il numero dei ricoverati in area non critica, unico parametro ancora al di sotto della soglia per la zona gialla. Sono infatti 632 i letti occupati (+27) mentre è pressoché stabile il numero di  pazienti in intensiva: 122 (+1).

 

AGGIORNAMENTO 3 DICEMBRE

Sono 291 i nuovi casi di positività registrati a Verona e provincia nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di questa mattina, e nessun decesso, come riporta il bollettino regionale di oggi. I positivi attuali sono poco più di 4mila. Aumentano i ricoverati: sono 75 (+3) in area non critica, e 17 (+2) in terapia intensiva.

Il Veneto registra anche oggi un alto numero di nuovi contagi: 3.116 (con la provincia di Treviso che supera i 700) e 9 morti. Aumentano anche i ricoverati: +17 in area non critica (sono 605), e +10 in terapia intensiva, dove ci sono 121 persone. Un mese fa, il 3 ottobre, i ricoverati erano 217 in area non critica e 52 in terapia intensiva.

 

AGGIORNAMENTO 2 DICEMBRE

Il bollettino del 2 dicembre segnala una provincia di Verona in controtendenza rispetto al resto del Veneto. Mentre a livello regionale c'è un boom di contagi (quasi 3.000) e di ricoveri negli ospedali (+25) di pazienti affetti da covid-19, a Verona questi ultimi sono stabili: 72 in area non critica (-1) e 15 (+1) in terapia intensiva.

I nuovi casi di coronavirus nel Veronese sono stati 290 (3.911 gli attuali positivo) dalle 8 di ieri alle 8 di oggi, mentre nel Padovano, nel Veneziano e nel Vicentino hanno sfondato quota 500. Addirittura 700 nel Trevigiano. Sei i decessi a livello regionale, uno nel Veronese (2.690 da inizio pandemia).

 

AGGIORNAMENTO 1 DICEMBRE

Sono 298 i nuovi casi di positività Covid nelle 24 ore dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina, registrati nel bollettino regionale di oggi. I positivi attuali sono 3.794, 125 più di ieri. Due i decessi. In ospedale sono ricoverate 73 persone (+3) in area non critica, e 14 (-2) in terapia intensiva.

Il Veneto registra 2.656 nuovi casi e 14 morti nelle 24 ore e i positivi attuali sono 32.107, +1.258 rispetto a ieri. Aumentano i ricoverati: +15 in area non critica (sono 568) e +3 in terapia intensiva (sono 108).

QUI i dati dall'1 dicembre 2020 al 30 novembre 2021