Lotta al virus

Nel fine settimana si vaccinano gli ultimi ultra 80enni. I dettagli dell'«open weekend»

L'ingresso dei vaccini in Fiera (foto Marchiori)
L'ingresso dei vaccini in Fiera (foto Marchiori)
Vaccini, punto stampa Ulss 9 14 aprile

Il direttore dell'Ulss 9 Pietro Girardi in diretta sulla situazione della campagna vaccinale anticovid nel Veronese.

 

«Nei prossimi 3-4 giorni ci concentreremo su seconde dosi e ultraottantenni che ancora mancano. Sono 18.000 persone, delle quali circa 5.000 potrebbero avere problemi a raggiungere i centri vaccinali anche sabato e domenica, quando non serve prenotazione. Se non riusciranno, li raggiungeremo a casa e se vorranno li vaccineremo»

 

«Bussolengo, San Bonifacio, Legnago e la Fiera saranno aperti sabato e domenica con accesso libero, per gli ultraottantenni. Invitiamo a venire sabato i nati nel primo semestre e domenica quelli del secondo semestre. Durante la settimana ci sono anche Villa Garda e Caserma Duca. Dalla settimana prossima (venerdì) si aggiungerà ai centri vaccinali anche la caserma del terzo stormo di Villafranca. Stiamo ipotizzando anche Malcesine, con numeri limitati. Le prenotazioni si possono fare anche dalla farmacia».

«E' stata mandata la lettera a tutti quelli che mancano, anche a chi ha già passato il covid per risparmiare tempo. La dose comunque può essere fatta dopo tre mesi dalla manifestazione del virus. Chi ha ricevuto la lettera e l'ha passato da meno tempo può non considerare l'invito che è stato fatto

Se avanza qualche vaccino chiederemo ai medici di medicina generale di andare a domicilio».

«Per la settimana prossima potrebbe arrivare qualche dose di Moderna in più, ma cambia poco sul programma vaccinale di questo mese».

 

I DETTAGLI

  • Aperte le prenotazioni (qui il link) per i vaccini anti Covid-19 agli ultraottantenni nelle giornate di giovedì 15 e venerdì 16 aprile. È raccomandato scegliere il Centro di vaccinazione della popolazione (CVP) di riferimento per il proprio distretto e comunque il più prossimo al proprio comune di residenza: San Bonifacio, Palaferroli - Distretto 2; Legnago, Ex-Rossetto - Distretto 3; Bussolengo, Bocciodromo - Distretto 4; Verona Fiera - Distretto 1 e/o comuni limitrofi.
  • Prenotandosi si riceve via email la documentazione necessaria per accedere nelle sedi vaccinali: ricevuta della prenotazione e scheda di anamnesi da compilare. In caso di dubbi di carattere sanitario sul proprio stato di salute è consigliato consultare il proprio medico di base.
  • Su indicazione della Regione Veneto, l’ULSS 9 ha organizzato inoltre un “open weekend” per permettere ai cittadini over 80 che non potessero farlo nelle giornate consigliate di giovedì e venerdì di presentarsi presso i CVP, ad accesso libero senza prenotazione, sabato 17 e domenica 18 aprile, agli orari riportati in calce. Gli orari sono indicativi e suddivisi per classi d’età, al fine di agevolare l’accesso ed evitare assembramenti e attese.
  • Invece, nei Centri vaccinali territoriali (CVT) della Caserma Duca di Montorio, della Casa di Cura Villa Garda e del Terzo Stormo dell’Aeronautica Militare di Villafranca (frazione Caluri, via Caluri 2), che aprirà nella mattinata di venerdì 16 aprile, l’accesso sarà possibile solo su prenotazione tramite piattaforma regionale.

 

Leggi anche
Ecco come funziona il sito per prenotare il vaccino anticovid in Veneto