Commercio

Un'estate sui plateatici: prorogati fino a settembre i permessi rilasciati per l'emergenza Covid

Plateatici in centro città
Plateatici in centro città
Plateatici in centro città
Plateatici in centro città

Prorogati fino al 30 settembre tutti i plateatici provvisori e temporanei, in scadenza al 30 giugno. Si tratta dei permessi rilasciati per l’emergenza Covid-19, che vengono così automaticamente rinnovati. Questo grazie all’attivazione della clausola della proroga automatica, inserita nella delibera comunale del 24 marzo 2022 con cui si autorizzava fino al 30 giugno l’allestimento dei plateatici emergenziali. La clausola prevedeva, in caso di eventuale successiva deliberazione del Governo, la possibilità di prorogare ulteriormente la scadenza dei plateatici. Via libera concesso nel Decreto tagliaprezzi, con il quale il Governo ha dato la possibilità di mantenere l’allestimento dei plateatici Covid fino a fine settembre.

Vengono perciò mantenuti tutti i plateatici allestiti nel territorio comunale. Le concessioni in essere vengono prorogate senza bisogno di ulteriori passaggi burocratici, semplicemente pagando la relativa tassa, mentre per le nuove concessioni è stata semplificata la procedura di domanda. La novità è stata annunciata questa mattina in via Teatro Filarmonico.