Al Chievo

Un altro sgombero alle Officine Cardi: cinque fermati

Sgombero alle Ex Cardi
Sgombero alle Ex Cardi
Sgombero alle Ex Cardi
Sgombero alle Ex Cardi

Ennesimo sgombero alle ex Officine Cardi al Chievo. La polizia locale è intervenuta questa mattina fermando 5 cittadini di nazionalità romena e moldava, gli stessi denunciati all'inizio di aprile per occupazione abusiva dello stabile.

Per uno di loro è scattato l'arresto per il possesso di patente moldava falsa mentre un uomo è stato denunciato anche per rifiuto di generalità.  Nel corso della mattinata è intervenuta una ditta per la chiusura di alcuni accessi, mediante saldatura dei cancelli. Alla proprietà è stato chiesto di procedere, quanto prima, con la bonifica complessiva, vista la mole di rifiuti ancora presenti, tra cui suppellettili e oggetti personali degli occupanti abusivi. 

Lo stabile è spesso oggetto di blitz della polizia locale, l'ultimo è avvenuto solo lo scorso 2 aprile con la denuncia di sette senzatetto.