Tosi scrive alla Rai: «Dossier
diffamatorio di Ranucci»

Il sindaco Flavio Tosi in sala Arazzi durante la conferenza stampa contro Report: «Mi vogliono distruggere», aveva detto
Il sindaco Flavio Tosi in sala Arazzi durante la conferenza stampa contro Report: «Mi vogliono distruggere», aveva detto
Il sindaco Flavio Tosi in sala Arazzi durante la conferenza stampa contro Report: «Mi vogliono distruggere», aveva detto
Il sindaco Flavio Tosi in sala Arazzi durante la conferenza stampa contro Report: «Mi vogliono distruggere», aveva detto

VENEZIA. Il sindaco di Verona Flavio Tosi ha inviato una lettera a Presidente, Direttore Generale e componenti Cda della Rai sulla vicenda riguardante il giornalista di «Report» che ha portato ad una denuncia alla Procura scaligera. Nella missiva Tosi scrive, tra l’altro, che «da tempo Sigfrido Ranucci, giornalista Rai con qualifica di Capo redattore, con il pretesto di svolgere un’inchiesta giornalistica per la trasmissione Report, sta in realtà cercando di costruire un dossier diffamatorio nei confronti del sottoscritto allo scopo di distruggerne l’immagine di sindaco e personaggio politico». Dopo aver ricordato il ruolo di servizio pubblico, Tosi chiede ai vertici Rai «quali provvedimenti intendano adottare nei confronti del giornalista Sigfrido Ranucci e della trasmissione Report. Non può sfuggire alla Vostra attenzione la gravità di un simile comportamento che vede un giornalista Capo redattore del servizio pubblico costruire una trasmissione allo scopo di distruggere l’onorabilità e l’immagine di un uomo politico: sicuramente un comportamento da Paese dittatoriale, non da Paese democratico». Il materiale raccolto da Tosi sulla vicenda è stato in parte reso pubblico nei giorni scorsi e consegnato alla Procura di Verona all’atto della denuncia.

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati