Porto San pancrazio

Tir demolisce parte di un poggiolo: è la quarta volta, residenti esausti

Sul marciapiede la porzione di poggiolo crollata
Sul marciapiede la porzione di poggiolo crollata
Sul marciapiede la porzione di poggiolo crollata
Sul marciapiede la porzione di poggiolo crollata

Ennesima demolizione, questa mattina, della porzione di un poggiolo in affaccio su via Galilei. Un tir diretto alla zona manutenzione rotabili nell'area delle ferrovie di Porta Vescovo ha provocato il danno. Purtroppo il caso non è isolato e i residenti sono piuttosto esausti della situazione.

Un particolare del crollo
Un particolare del crollo

Anche nei mesi scorsi il transito dei mezzi pesanti ha danneggiato sempre lo stesso poggiolo (questa è la quarta volta) all'angolo con via Muro Lungo Campo Marzo, a Porto San Pancrazio. Due anni e mezzo fa era stato colpito anche l'angolo della gelateria.

In Comune era stato proposto di scaricare la merce all'interporto e di trasportarla con un vagone ferroviario, ma la richiesta non è mai andata in porto.

Chiara Bazzanella