Elezioni, Il commento del sindaco di Verona

Tommasi: «Ora c'è governabilità, a breve incontrerò i parlamentari veronesi. Al centrosinistra è mancata unità»

Il sindaco di Verona ha commentato l'esito delle Politiche
Il sindaco di Verona Damiano Tommasi mentre vota per le politiche 2022
Il sindaco di Verona Damiano Tommasi mentre vota per le politiche 2022
Il sindaco di Verona Damiano Tommasi mentre vota per le politiche 2022
Il sindaco di Verona Damiano Tommasi mentre vota per le politiche 2022

Il sindaco di Verona Damiano Tommasi ha commentato l'esito delle elezioni politiche 2022, che hanno visto la netta affermazione del centrodestra e in particolare di Giorgia Meloni. Anche nel Veronese il centrosinistra è risultato sconfitto, anche se nel comune di Verona le forze che hanno sostenuto l'elezioni di Tommasi hanno tenuto.

 

Le dichiarazioni di Tommasi

«Abbiamo una maggioranza che presume una governabilità del Paese», è il commento diffuso dall'ufficio stampa di palazzo Barbieri. «È stata una tornata elettorale con poco entusiasmo dato il periodo in cui si è andati alle urne. Il risultato ha visto sicuramente un cambio di scenario sia all'interno del centrodestra che tra le forze progressiste e di centro sinistra.

Per quanto riguarda i numeri e la nostra esperienza di qualche mese fa possiamo solo confermare che se ci fosse stata una proposta unitaria sicuramente avremmo avuto un risultato diverso. Ora abbiamo mesi complicati per le vicende internazionali che hanno quotidiane ripercussioni sulle aziende e le famiglie. Mi auguro che al più presto si riesca ad avere un'operatività governativa fondamentale per dare risposte efficaci.

Mi dispiace per la mancata rielezione di Alessia Rotta perché la sua presenza in consiglio unita all'esperienza maturata in parlamento e alle relazioni costruite in questi anni sarebbe stata utile per la città. Prevedo comunque quanto prima di organizzare un incontro con tutti i neoeletti, a prescindere dall'appartenenza politica, per poter dialogare e affrontare assieme i temi della città».

 

Leggi anche
Politiche, Zaia: «Risultato della Lega deludente. Ma l'autonomia resta un caposaldo»