Aveva 90 anni

Si è spento padre Flavio Roberto Carraro, vescovo di Verona dal 1998 al 2007

Natalina Brunelli con i  ragazzi della comunità  e il vescovo Carraro
Natalina Brunelli con i ragazzi della comunità e il vescovo Carraro
PADRE CARRARO

Grave lutto per la Chiesa veronese. È morto, all'età di 90 anni, padre Flavio Roberto Carraro, che fu vescovo della Diocesi di San Zeno dal 1998 al 2007, dopo esserlo stato per due alla guida della Diocesi di Arezzo, Cortona San Sepolcro. Originario di Sandon di Fossò, nella città metropolitana di Venezia ma in diocesi di Padova, padre Flavio era un religioso dell'Ordine dei Frati minori cappuccini, di cui due mandati di sei anni, dal 1982 al 1994, fu ministro generale, guidando quindi l'Ordine in tutto il mondo.

Padre Flavio è morto venerdì notte a Conegliano, nell'infermeria dei Frati cappuccini dove risiedeva dal 2017. Da alcuni giorni le sue condizioni si erano aggravate a causa di una polmonite. Durante il suo episcopato, a Verona, nel 2006, si svolse il Convegno ecclesiale nazionale della Cei, a cui fu presente l'allora papa Benedetto XVI. Padre Flavio era molto vicino ai giovani, in particolare, che incontrò tra l'altro alla Giornata mondiale della Gioventù, a Colonia, accompagnando i veronesi di tutte le parrocchie.

Enrico Giardini