TENTATO FURTO AGGRAVATO

Ruba in profumeria in via Mazzini: arrestato dopo un inseguimento

La polizia davanti alla profumeria
La polizia davanti alla profumeria
La polizia davanti alla profumeria
La polizia davanti alla profumeria

È entrato da Sephora in via Mazzini ieri mattina intorno alle 11 e ha preso due profumi esposti in vendita, del valore di circa 200 euro, nascondendoli in una borsa a tracolla e tentando di allontanarsi dal negozio senza pagare. Fermato all’uscita della profumeria dall’addetto alla sicurezza, l’uomo è scappato per le vie del centro inseguito dal vigilante che intanto aveva allertato il 113, chiedendo l’intervento delle Volanti.

 

Durante la fuga, il ladro si è liberato della refurtiva; è subito stato bloccato in via San Cosimo, dopo un inseguimento, dai poliziotti di quartiere. Per il cittadino georgiano di 46 anni, con precedenti, sono scattate le manette per tentato furto aggravato. Il giudice questa mattina ha convalidato l’arresto e rinviato l’udienza al prossimo maggio.

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati