Arrestato in via Mazzini

Ruba due maglie
e dà una testata
al vigilante

Agenti in via Mazzini, davanti al negozio Zara
Agenti in via Mazzini, davanti al negozio Zara
Agenti in via Mazzini, davanti al negozio Zara
Agenti in via Mazzini, davanti al negozio Zara

Due magliette rubate e una testata al vigilante. Ha creato momenti di tensione, ieri  pomeriggio,  un ventenne tunisino al negozio Zara di via Mazzini, a Verona: il giovane ha tolto le placche anti taccheggio da due maglie e ha tentato di uscire dal negozio senza pagare ma è stato fermato dall'addetto alla sicurezza.

 

Il ragazzo non si è dato per vinto e, per cercare di fuggire, ha colpito la guardia con una testata. Subito dopo però è stato raggiunto dalle pattuglie della Mobile che l'hanno arrestato per rapina impropria.

 

In questura, si è appurato che il giovane aveva già dei precedenti per furto e non era in regola con il permesso di soggiorno. Il giudice, questa mattina, ha convalidato l'arresto e disposto il nulla osta all'espulsione.